Connect with us

Cronaca

Auto usate e bancarotta fraudolenta per oltre 1 milione

Nardò. Arrestato dalla Guardia di Finanza di Lecce l’amministratore di una società di vendita al dettaglio di autoveicoli usati, dichiarata fallita nel 2010.

Pubblicato

il

Arrestato dalla Guardia di Finanza di Lecce l’amministratore di una società di Nardò  operante nel settore della vendita al dettaglio di autoveicoli usati, dichiarata fallita nel 2010.

L’uomo – C.L.B., 50enne di Nardò – è stato raggiunto nella mattinata odierna presso la sua abitazione dai Finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria, che gli hanno notificato una ordinanza di custodia cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lecce Antonia Martalò su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica Giovanni De Palma; l’accusa nei suoi confronti é quella di bancarotta fraudolenta aggravata.

Le indagini delle Fiamme Gialle hanno consentito di accertare che l’anzidetto amministratore si è reso autore di ingenti distrazioni – in pregiudizio di terzi creditori – di disponibilità finanziarie per un totale complessivo di 1.079.888 euro, derivanti da pagamenti ricevuti e non contabilizzati, in relazione ai quali ha indicato in bilancio crediti inesistenti, poi altrettanto falsamente “azzerati” in prossimità del fallimento al fine di evitare la relativa ricostruzione contabile; allo stesso amministratore si contesta, inoltre, di aver tenuto i medesimi libri contabili e le altre scritture anche in maniera tale da non consentire di individuare, tra le 71 autovetture intestate alla società alla data di dichiarazione del fallimento, quelle ancora di proprietà.

Corsano

Va al mare da solo, trovato senza vita in auto

Ritrovamento scioccante a Corsano: imprenditore del posto perde la vita per cause in fase di accertamento

Pubblicato

il

Esce per andare al mare e non fa più ritorno: ritrovato in auto senza vita.

Dramma a Corsano dove un uomo del posto, un 55enne imprenditore, è deceduto per motivi ancora da accertare.

Si era allontanato da casa nel pomeriggio di ieri per andare al mare e non vi ha fatto più ritorno. Il ritardo aveva fatto scattare l’allarme e le ricerche. In breve è stato ritrovato nella sua vettura, esanime.

In tarda serata la salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Aggiornamenti nelle prossime ore.

Continua a Leggere

Cronaca

Schianto e ribaltamento, paura all’incrocio

Impatto tra Punto e Panda, quest’ultima finisce a ruote per aria: nessuna grave conseguenza per i coinvolti

Pubblicato

il

Il botto ed il cappottamento, tutto in pochi spaventosi attimi.

È accaduto ieri sera dopo le 20 all’altezza di un incrocio, tra Melendugno e Borgagne.

Coinvolte una Fiat Punto ed una Fiat Panda. Quest’ultima ha finito per ribaltarsi sull’asfalto, rimanendo adagiata sul tettuccio.

118 e vigili del fuoco hanno raggiunto il punto dell’incidente assieme alle forze dell’ordine.

Per fortuna per i coinvolti nessuna ferita grave.

(foto da pagina Facebook “Melendugno.net”)

Continua a Leggere

Cronaca

Ennesimo incidente: muore scooterista

Impatto violentissimo contro auto sulla via per il mare

Pubblicato

il

Non c’è tregua sulle strade del Salento. Quello degli incidenti sembra un bollettino di guerra.

Ennesimo sinistro nelle scorse ore. Stavolta sulla Veglie-Porto Cesareo.

Lo scontro ha coinvolto un’Audi ed uno scooter. L’uomo alla guida del mezzo a due ruote, un 67enne, ha perso la vita. Vani i soccorsi.

Il motociclo è praticamente maciullato. Non ci sarebbero altri feriti.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus