Connect with us

Melissano

Melissano: soldi per un laboratorio dedicato ai giovani

Nel contesto del Documento Programmatico Preliminare per la rigenerazione urbana e territoriale della Città Policentrica Jonico-Salentina, con capofila

Pubblicato

il

Nel contesto del Documento Programmatico Preliminare per la rigenerazione urbana e territoriale della Città Policentrica Jonico-Salentina, con capofila il Comune di Sannicola, il Comune di Melissano ha ottenuto il finanziamento di 475.000,00 euro, con un coofinanziamento di 25.000,00 euro, per la realizzazione, presso il Palazzo Santaloja, di un laboratorio per i giovani per attività musicali, teatrali e riqualificazione per spettacoli all’aperto, dell’anfiteatro e del parco esterno. Tale intervento si inserisce nella più generale iniziativa di riqualificazione, valorizzazione e fruibilità dell’intera struttura. Per farne un centro polifunzionale di grande interesse per la Comunità. Inoltre la realizzazione dell’intervento consentirà all’area di acquisire una diversa qualità ed una diversa attrattiva divenendo luogo di incontro, di svago e di richiamo delle famiglie con bambini contribuendo, in tal modo, ad accrescere il livello di servizi ai cittadini ed al turismo del territorio. E’ convincimento ormai diffuso e fondato che il presupposto fondamentale dello sviluppo è costituito dalla valorizzazione delle ricchezze ambientali, storiche e culturali e dei valori identitari dell’area in una logica di sistema locale integrato. In particolare l’intervento si caratterizza per l’intento di voler far emergere con forza i valori storico, culturali ed ambientali del Palazzo Santaloja con annesse aree di pertinenza esterne che rappresenta uno dei segni più distintivi dell’identità locale. “Il risultato conseguito”, ha dichiarato il sindaco di Melissano, Roberto Falconieri, “premia lo sforzo e la capacità dell’Amministrazione Comunale, nel suo complesso, per aver perseguito, in ogni circostanza e con profondo convincimento, la strada dell’associazionismo tra Comuni quale strumento utile per intercettare importanti risorse economiche; per fare sistema e determinare una crescita organica di territori omogenei sempre più vasti superando la logica anacronistica e perdente del “campanile”. Scelta che diventa fondamentale e indispensabile, se rapportata alle crescenti difficoltà finanziarie degli Enti Locali le cui già esigue risorse vengono continuamente e pesantemente falcidiate dai tagli operati dai governi centrali”.

Continua a Leggere

Casarano

Un curriculum di reati: arrestato 47enne

Pubblicato

il

Estorsione in concorso, truffa, ricettazione, furto aggravato, falsità in scrittura privata, falsità in testamento olografo, cambiale o titolo di credito, sostituzione di persona.

Questi i reati commessi tra Casarano, Melissano, Otranto, Maglie e Tricase da B. L. tra il 2004 al 2018.

L’uomo, oggi 47enne, è stato condannato alla pena residua definitiva di 9 anni, 10 mesi e 25 giorni di reclusione.

I carabinieri lo hanno arrestato nelle scorse ore a Casarano e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la propria abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare.

Foto di repertorio

Continua a Leggere

Cronaca

Lavoro nero: stangate 3 ditte

Sorpresi 10 lavoratori non in regola e rilevate violazioni in materia di sicurezza: migliaia di euro di sanzioni

Pubblicato

il

Attività ispettiva volta al contrasto del fenomeno del lavoro nero e irregolare nei comuni di competenza per i Carabinieri di Casarano.

Controllate 3 ditte tra Ruffano, Matino e Melissano con deferimento in stato di libertà per 3 titolari di attività commerciali, responsabili a vario titolo di diverse violazioni, tra le altre, in materia di sicureza sui luoghi di lavoro, in particolare “lavoro nero”, “mancata formazione sui rischi presenti sui luoghi di lavoro, “omessa consegna ai lavoratori dei dispositivi di protezione individuali” e “occupazione in nero di soggetto percettore del reddito di cittadinanza”.

I carabinieri hanno individuato 10 lavoratori, di cui 3 irregolari e 7 in nero, per poi elevare sanzioni amministrative per un importo totale di oltre 25mila euro.
Contestate ammende per un totale di 12.500 euro circa.
Gli uomini dell’Arma hanno poi informato l’autorità giudiziaria e i competenti enti assistenziali, previdenziali e fiscali, di quanto riscontrato.

Continua a Leggere

Casarano

Con l’auto contro l’albero, grave!

Melissano: 35enne di Casarano, mentre era alla guida della sua Alfa 147, ha perso il controllo della vettura ed è andato sbattere

Pubblicato

il

Grave incidente stradale sulla Casarano – Melissano.

Un uomo di 35 anni di Casarano, ieri sera, poco prima delle 18, mentre era alla guida della sua Alfa 147, ha perso il controllo della vettura ed è andato sbattere contro un albero.

L’auto dopo lo schianto si è letteralmente accartocciata e son dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli per estrarre il 35enne dalle lamiere.

Sul posto oltre ai sanitari del 118 che hanno provveduto ad accompagnare a sirene spiegate ed in codice rosso il ferito al “Vito Fazzi” di Lecce, anche i carabinieri della Compagnia di Casarano che hanno effettuato tutti i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e gli agenti della polizia municipale di Melissano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus