Tutti i Consigli comunali-baby dal presidente Gabellone

Il presidente della Provincia Antonio Gabellone e la presidente del Comitato provinciale Unicef di Lecce Giovanna Perrella hanno accolto i 38 sindaci baby salentini, e aperto i lavori del Raduno, svoltosi in concomitanza con il 23° anniversario della Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

I sindaci dei Consigli comunali dei ragazzi hanno partecipato con fascia tricolore e gonfalone del Comune, accompagnati dai rispettivi sindaci adulti dei 38 Comuni che hanno promosso il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR): Acquarica del Capo, Alliste, Arnesano, Bagnolo del Salento, Campi Salentina, Cannole, Carmiano, Castrignano dei Greci, Castro, Copertino, Corigliano d’Otranto, Corsano, Cutrofiano, Galatina, Giurdignano, Lecce, Lequile, Leverano, Martano, Matino, Melpignano, Monteroni, Ortelle, Palmariggi, Poggiardo, Racale, Ruffano, San Cesario, San Pietro in Lama, Soleto, Spongano, Squinzano, Sternatia, Surano, Tiggiano, Tricase, Uggiano La Chiesa.

Nel corso del Raduno è stato presentato il progetto Unicef “Io come Tu” e sono state illustrate tutte le proposte relative alle attività dell’anno sociale 2012-2013 dei Consigli Comunali dei Ragazzi. Tra le attività riproposte, dopo la fortunata esperienza della scorsa edizione, quella delle “Olimpiadi dell’Amicizia”, che anche per il 2013 coinvolgerà studenti di scuola elementare e media inferiore provenienti da 38 comuni del Salento.


Commenti

commenti