Connect with us

Appuntamenti

Claudio jr. De Rosa, la magia del sax a Castro

Nella splendida cornice del Castello Aragonese protagonista un giovane straordinario talento della musica jazz: sabato 8 giugno, dalle 21, ingresso libero

Pubblicato

il

Prosegue a Castro, nella splendida cornice del Castello Aragonese, il tour di eventi dell’Oltretromba Jazz Festival, organizzato dall’Associazione Oltretromba Jazz Club, con la direzione artistica di Riccardo Coratelli, e finanziato con il Programma Straordinario 2018 in materia di Cultura e Spettacolo della Regione Puglia.


Protagonista, sabato 8 giugno, alle ore 21, ingresso libero, un giovane straordinario talento della musica jazz, il sassofonista Claudio Jr De Rosa, che presenterà “Groovin’ Up!”, il suo primo lavoro discografico da solista, accompagnato da un eccezionale trio di musicisti composto da Ergio Valente al pianoforte, Aldo Capasso al contrabbasso e Marco Fazzari alla batteria.


Groovin’ Up!” è un disco frizzante e ricco di energie, un’opera che guarda al futuro con passione ed entusiasmo, ma anche con profonda ammirazione e sincero rispetto per la tradizione jazzistica di ieri e di oggi.


Un’opera, in poche parole, che vuole esprimere nuovi colori e regalare nuove emozioni, con la discrezione di chi entra in punta di piedi e con il coraggio di chi si prepara a correre un lungo sentiero.

L’OJF, articolato su 6 centro del territorio (Castro, Ortelle, Montesano Salentino, Minervino di Lecce, Poggiardo e Nociglia), mira a promuovere la musica e la cultura jazz e i beni di particolare pregio storico-artistico-architettonico-culturale dei comuni coinvolti, attraverso concerti, workshop, laboratori musicali, presentazioni di libri, mostre.


Claudio Jr De Rosa, 27 anni, è un sassofonista, arrangiatore e compositore alla ribalta nella scena jazz europea. Vincitore dei premi “1st Asian Saxophone Congress, Taiwan” (2016), “Premio Nazionale C. Bettinardi” (2016), “Louis van Dijk Jazz Award” (2016), “Leiden Jazz Award” (2015), vive tra Olanda e Italia dal 2013, dove è leader e sideman in numerosi progetti.


Appuntamenti

Ad agosto le Ruffanìadi

I rioni del paese si preparano a sfidarsi tra gare e giochi di una volta

Pubblicato

il

Il lungo lockdown non ha fermato la voglia di mettersi in gioco, le squadre iniziano a prendere forma in vista della seconda edizione delle “Ruffanìadi – rioni in gioco” organizzata dall’Oratorio San Francesco nei giorni 17, 20, 21 e 23 agosto, quest’anno in una nuova veste… a prova di virus!

Si tratta di una competizione che vede impegnati i rioni del paese tra gare e giochi di una volta.

C’è tempo fino a venerdì 24 luglio per completare l’iscrizione.

Per info e per scoprire tutte le novità di questa nuova edizione consultare le pagine social (facebook ed instagram _ruffaniadi) e  contattare i seguenti numeri di telefono: 388/4748554, 327/6678182, 388/3859548.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Divinatione: il Salento si prepara alla sfilata Dior

La chiesa-scrigno leccese di Santa Maria della Nova ospiterà le creazioni di un gruppo di artisti prestati alla moda e al design, i cui manufatti trovano nell’artigianalità una garanzia di qualità ed unicità. Tutte le iniziative in programma

Pubblicato

il

Il Salento si prepara ad affiancare la sfilata di Christian Dior con l’evento Divinatione, che per iniziativa dello stilista Pietro Paradiso, ideatore e direttore artistico dell’iniziativa, si terrà a Lecce dal 19 al 26 luglio presso la chiesa-scrigno di Santa Maria della Nova, in via Idomeneo a due passi da Porta Napoli.

La chiesa si trasformerà per l’evento in una location suggestiva dove il pubblico potrà ammirare le creazioni di un gruppo di artisti prestati alla moda e al design, i cui manufatti trovano nell’artigianalità una garanzia di qualità ed unicità.

L’evento offrirà, a chi non potrà accedere alla sfilata, la possibilità di partecipare alla rinascita di una Lecce che ritrova, dopo un’invernata difficile, tutta la sua bellezza, la sua eleganza e il suo fascino inconfondibile di città della luce ocra e dei merletti barocchi.

Un “evento di eventi”, gratuito e aperto a tutti, nel quale arte, moda, design, cultura e spettacolo si fondono in una miscela ispirata ed ispirante.

Il programma sarà patrocinato da: Città di Lecce, Italia Nostra Onlus e Arcidiocesi di Lecce ed in collaborazione con: Lions Club Lecce-Santa Croce e Lion Club Lecce-Tito Schipa.

IL PROGRAMMA

Tutti i giorni, da domenica 19 a domenica 26 luglio, dalle 19 alle 24 avrà luogo lo Show Room con gli stilisti e designer Pietro Paradiso di Gioia del Colle (Ba); Borbone Borse by Anna Bonafede di Catania; Ida Chiatante di Martina Franca (TA); Esmeralda Colucci di Gioia del Colle (BA); Hàgios by Gerri Errico di Cerignola (FG); Marta Lagna di Corigliano d’Otranto; Vito Gurrado di Bari; Michy Handmade di Maglie; Dolores Mauro di Lecce.

Giulietta Bandiera

Martedì 21 luglio, alle 21, appuntamento con lo Spettacolo “Angeli a Lecce”, ideato e presentato da Giulietta Bandiera, giornalista, scrittrice e autrice televisiva Rai e Mediaset.

La serata, a sfondo benefico, prevede una proiezione di brani tratti da un antico “dettato angelico”, capaci ancor oggi di parlare al cuore di chi li riceve.

I brani, proposti alla luce delle candele e sulle meravigliose note di un concerto dal vivo per arpa della musicista leccese Dolores Carlianò, costituiscono un vero e proprio “dettato angelico” che contiene i messaggi ricevuti da quattro giovani artisti ungheresi, perseguitati dal regime nazista, fra il 1943 e il 1944 i quali, prima di essere deportati ad Aushwitz, riuscirono, guidati dalle voci angeliche, a salvare la vita a un centinaio di donne e dei loro bambini.

Mercoledì 23, alle 19, spazio al Workshop “Atelier: percorso di sensibilizzazione all’esperienza estetica”. Un percorso teorico ed esperienziale di “educazione alla bellezza” condotto da due psicoterapeuti della Gestalt: Andrea Zizzari e Daniela Uglia.

Appuntamento sabato 25, alle 10, col Workshop “moda ed economia circolare”, condotto da Salvatore Calcagnile, ingegnere, imprenditore, project manager e presidente del Lions Club “Lecce Santa Croce”.

Evento benefico domenica 26, alle 19 con “Soul Shirt”, curato dallo stilista Pietro Paradiso e dall’Associazione Uì Together, composta da pazienti, medici e infermieri volontari uniti per la prevenzione e la cura dei tumori femminili.

L’iniziativa prevede la presentazione di sette t-shirt, ciascuna con un mantra volto alla speranza di lasciar andare il dolore e trasformarlo in guarigione. All’evento prendono parte alcuni allievi del Corso di Formazione “Quantum Biophysics Raja Yoga” di Matera, diretto da Rosalia Stellacci, che intoneranno un mantra a cui tutto il pubblico potrà unirsi spontaneamente per entrare nello spirito di comunione e risonanza di cui Divinatione vuole farsi portatrice.

 

 

Continua a Leggere

Appuntamenti

Concerto di Franco Simone per ringraziare i medici salentini

sabato 18 luglio con inizio alle ore 21, l’Ordine dei Medici, in collaborazione col Comune di Lecce, organizza un concerto nel cortile del Convento dei Teatini

Pubblicato

il

Per ringraziare i medici salentini che si sono distinti per la loro dedizione ed abnegazione durante la recente pandemia, sabato 18 luglio con inizio alle ore 21, l’Ordine dei Medici, in collaborazione col Comune di Lecce, organizza un concerto nel cortile del Convento dei Teatini, che vedrà protagonista Franco Simone con la sua splendida musica e voce.

Il cantautore salentino di Presicce-Acquarica (è nato in quello che fino all’anno scorso era il Comune di Acquarica del Capo) ha aderito con entusiasmo alla proposta fatta dall’OMCeO leccese e, per sottolinearlo, ha deciso di partecipare alla manifestazione a titolo completamente gratuito.

La sua musica e le sue canzoni, sempre attuali sin dal lontano 1972, hanno dipinto le copertine musicali di tutti i continenti primeggiando nelle classifiche per lunghi anni (specialmente in America Latina). Assai numerosi i riconoscimenti a lui attribuiti. T

ra questi ricordiamo le vittorie del Festival di Castrocaro, di due Gondole d’Oro a Venezia, del Leone d’oro, del Festival di Viña del Mar in Cile, del Globo d’oro della Stampa Estera a Roma per la migliore canzone da film, del Telegatto di Sorrisi e Canzoni.

In America Latina gli è stato assegnato un premio alla carriera da 130 giornalisti di tutto il mondo. I

n 48 anni di carriera, ha creato composizioni che spaziano da alcuni brani impressi nella memoria collettiva (Respiro, Tu… e così sia, Cara droga, Sogno della galleria, Notte di San Lorenzo, Fiume grande, Tentazione, Paesaggio…) fino alla complessità dell’opera rock-sinfonica “Stabat Mater”, che ha ottenuto il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, è stata elogiata anche da Papa Francesco ed è stata definita “un’opera perfetta, da manuale” dal più autorevole tra i critici musicali italiani, Mario Luzzatto Fegiz.

Nel corso degli anni, ha ottenuto ben 12 dischi d’oro ed un doppio disco di platino. Le sue canzoni sono presenti in numerosi film e fiction TV di mezzo mondo. In molti paesi stranieri i suoi testi sono studiati nelle scuole. Dopo i recenti duetti con Rita Pavone e gli Inti Illimani, proprio in questi giorni è stato pubblicato il brano scritto da lui e interpretato con Paolo Belli “Come gira il mondo”. Attualmente è impegnato in un articolato progetto musicale con Andrea Morricone, figlio del compianto maestro Ennio ed autore lui stesso in prima persona di musiche memorabili, come il tema d’amore del film-premio Oscar “Nuovo Cinema Paradiso”. Nel concerto, che prevede una corposa selezione di brani tratti dalla sua lunga carriera, Simone sarà in scena col suo fedele arrangiatore, il maestro Alex Zuccaro.

La partecipazione allo spettacolo è riservata, agli iscritti all’Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Lecce, che potranno prenotare fino ad esaurimento dei posti a disposizione (limitati secondo le attuali norme anti-Sars-Cov-2), comunicando la propria mail ai numeri 3283369668, 360434250, 3294332894.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus