Connect with us

Appuntamenti

Festa dei Lampioni e de lu cuturusciu a Calimera

Domani presentazione a Palazzo Adorno. L’atteso appuntamento con il culto della luce e del Santo è organizzato dalla Pro Loco Calimera, con il patrocinio del Comune di Calimera, della Provincia di Lecce, di Unione nazionale Pro loco d’Italia e Unione dei Comuni della Grecia Salentina

Pubblicato

il

Dopo due anni di stop forzato, Calimera torna a festeggiare il solstizio d’estate con la tradizionale festa giunta alla XXI edizione, che illuminerà la piazza e le strade con i  caratteristici “lampioni”, strutture di canne lacustri essiccate al sole, spago o fil di ferro, ricoperte di carta velina, costruite dai soci della Pro Loco di Calimera.


Il cosiddetto “cuturusciu” è il tradizionale tarallo morbido (prodotto P.A.T.).


Domani, alle ore 11,30, a Palazzo Adorno a Lecce, si terrà la conferenza stampa di presentazione della Festa dei Lampioni e de lu Cuturusciu, nella ricorrenza di San Luigi, in programma a Calimera lunedì 20 e martedì 21 giugno.


In cartellone i concerti di Enzo Petrachi e la Folk Band22 (lunedì 20) e di Antonio Castrignanò & Taranta Sounds (martedì 21).


Per tutta la durata della festa: stand gastronomici a cura della Pro Loco, allestimento dei lampioni lungo le strade intorno la piazza ed in tutto il centro storico, mercatino di arte artigianato ed enogastronomia.

L’atteso appuntamento con il culto della luce e del Santo è organizzato dalla Pro Loco Calimera, con il patrocinio del Comune di Calimera, della Provincia di Lecce, di Unione nazionale Pro loco d’Italia e Unione dei Comuni della Grecia Salentina.


Ad illustrare gli eventi e gli appuntamenti che si snoderanno nelle due giornate interverranno in conferenza stampa: Stefano Minerva, presidente della Provincia di Lecce, Brizio Maggiore, consigliere provinciale, Gianluca Tommasi sindaco di Calimera, Brizio Rescio presidente Pro Loco Calimera, i musicisti Antonio Castrignanò ed Enzo Petrachi.



Appuntamenti

Riforma PAC: incontro con gli agricoltori a Ruffano

Pubblicato

il

Confagricoltura Lecce organizza, con il patrocinio del Comune di Ruffano, un incontro con gli agricoltori per approfondire la riforma della nuova PAC. L’incontro si terrà Martedì 31 Gennaio 2023 alle ore 16.00 presso il Teatro Comunale di RUFFANO in via Paisiello.

Il programma prevede saluti di: Antonio Rocco Cavallo (Sindaco di Ruffano; Franco De Vitis (Assessore all’agricoltura del comune di Ruffano).

Interverranno: 

Dott. Agr. Adriano Abate (Direttore Confagricoltura Lecce e Brindisi)

Dott.ssa Agr. Silvia Spedicato (Responsabile CAA Confagricoltura Brindisi)

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase: “La B Capovolta”

In occasione della Giornata della Memoria alla Sala del trono di Palazzo Gallone Sofia Schito presenta “La B Capovolta”, letture di Loredana di Cuonzo. Incontro a cura della locale Pro Loco

Pubblicato

il

La Proloco di Tricase in commemorazione della Giornata della Memoria presenta “La B Capovolta” di Sofia Schito, letture di Loredana Di Cuonzo.

Domani, venerdì 27 gennaio, dalle ore 20, presso la Sala del Trono di Palazzo Gallone, la scrittrice Sofia Schito dialogherà con Giovanni Carità insegnante del Liceo “Comi”.

Previsti gli interventi di Loredana di Cuonzo, dirigente scolastica e Lorenzo Palumbo (edizione Vesepia).

Percorso musicale a cura del coro femminile Studio D, Lara Inguscio.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Soleto: “Gli anni di piombo”

Il convegno: Cronologia di un evento che segnò l’inizio della fine delle BR e della strategia della tensione in Italia

Pubblicato

il

L’ Associazione Culturale Com’era Soleto, in occasione del 41° anniversario della liberazione del generale degli Stati Uniti James Lee Dozier (28 gennaio 1982) ad opera dei NOCS, all’epoca sotto il comando del Com.te Edoardo Perna, ha organizzato in collaborazione con la Polizia di Stato e con il patrocinio del Comune di Soleto, per sabato 28 gennaio, alle ore 17,30, presso l’aula magna dell’Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino”, un convegno dal titolo “Gli anni di piombo“, cronologia di un evento che segnò l’inizio della fine delle BR e della strategia della tensione in Italia.

Interverranno il sindaco di Soleto Graziano Vantaggiato, il presidente dell’associazione culturale “Com’era SoletoGianfranco Grecolini, l’assessore alla cultura Davide Cafaro, il Prefetto Alberto Capuano, il Com.te Antonio Gervasi, già direttore della divisione aerea della Polizia di Stato, Edoardo Perna, già Comandante del NOCS e il Questore di Lecce Andrea Valentino.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus