Connect with us

Appuntamenti

La Focara 2021: “Libera Nos”

Novoli c’è: nonostante sia impossibile la partecipazione popolare, la Pro Loco ha comunque realizzato la Focara 2021 che martedì 16 brucerà in piazza Sant’Antonio Abate in onore del Patrono. Eventuali proventi o donazioni saranno devoluti ad attività di pubblica utilità

Pubblicato

il

Quest’anno sarà «la più particolare di sempre. Unico elemento essenziale della tradizione del popolo novolese, quest’anno sarà ancora più forte nel suo significato: emblema della devozione popolare, atto d’amore che si ripete ancora, simbolo di speranza che si rafforza, in questo periodo d’emergenza sanitaria, sociale ed economica».


Così la Pro Loco Novoli presenta la Focara 2021, un’opera simbolica realizzata da ditte e operai specializzati, a seguito di un iter che ha permesso di adeguare la caratteristica costruzione rispettando protocolli e disposizioni anti-contagio.


È intenzione dell’associazione di «donarla alla comunità, con l’unico scopo di rinnovare quell’antico legame che unisce da secoli la tradizione contadina e popolare alla devozione religiosa in onore di Sant’Antonio Abate».


«È una costruzione a forma piramidale», anticipa il presidente Fernando D’Agostino, «con una dimensione di 4 metri di base e circa 6 di altezza, interamente realizzata con fondi propri e grazie alla collaborazione di diverse aziende del territorio che hanno prestato la loro opera, le loro sedi e il loro personale, garantendo che anche in questo periodo emergenziale fosse garantito questo simbolo. Grazie alle ditte Epifani Costruzioni, Fratelli Saponaro e alle aziende agricole Cantine De Falco e Vitivinicola D’Agostino, così come ai tanti volontari che hanno trovato comunque il modo di farci sentire la loro vicinanza”.


Completato l’iter per la costruzione, la Focara dovrebbe essere autorizzata per il trasporto in piazza Sant’Antonio Abate, luogo indicato dalle autorità competenti per lo svolgimento dell’evento “Libera Nos” organizzato dall’amministrazione comunale.

«Ribadiamo l’assenza degli aspetti tradizionali e folkloristici della festa patronale con l’adozione di rigidi protocolli che limitano le presenze. Doniamo alla Comunità e al nostro Santo il simbolo, completando le nostre responsabilità al termine delle operazioni di posa nel luogo indicatoci: tutti gli eventi e gli spettacoli previsti nell’edizione 2021 sono di competenza di istituzioni e partner coinvolti nel progetto».


Ultima attività dell’edizione 2021 sarà dedicata alla solidarietà, con la destinazione di eventuali proventi o donazioni ad attività di pubblica utilità, nell’ambito del progetto «Novoli c’è».


«Non abbiamo attivato alcuna raccolta fondi per le attività tradizionali»,  sottolinea D’Agostino, «ringraziamo di cuore chi, in questi giorni, ha voluto contribuire con oboli e partecipazioni in denaro, ci riserveremo di comunicare nelle prossime settimane l’utilizzo di questi contributi per realizzare piccoli progetti sociali, continuando la nostra opera di volontariato in questo momento difficile, a livello sanitario e soprattutto economico, che accomuna purtroppo tutto il nostro territorio nazionale».


Le foto su questa pagina sono di Marco Nitto


Appuntamenti

Martinucci New Concept a Tricase

Nel cuore della Città, in Piazza Cappuccini, il nuovo punto vendita di casa Martinucci, con un nuovo concetto, nuovi prodotti ed una nuova mission. Inaugurazione domani dalle 16

Pubblicato

il

Dalla decennale tradizione di Martinucci Laboratory nasce Martinucci New Concept, una nuova filosofia per lo storico brand, che persegue un suggestivo progetto di innovazione, introducendo fresche novità e puntando su un estroso fidelity service.


Un nuovo assortimento di prodotti tutto da esplorare a partire dal gelato soft. Uno spazio sarà infatti interamente dedicato alla creazione del gelato artigianale soft, morbido e innovativo nell’aspetto, in grado di regalare una nuova esperienza degustativa, piacevole anche alla vista.


Una meticolosa attenzione anche alla cultura del caffè, su cui Martinucci New Concept ha deciso convintamente di puntare, selezionando le migliori miscele e proponendo ai suoi visitatori un concetto completamente rinnovato intorno alla pausa conviviale per eccellenza.


Un’altra gradevole novità riguarda tutto il mondo dei drink e la cultura mixology, con l’integrazione di un vero e proprio american bar, dove degustare cocktail tradizionali e sapori moderni, preparati dai migliori bartender di casa Martinucci.


«Abbiamo voluto sperimentare questo progetto pilota a Tricase, nonostante il particolare periodo che stiamo vivendo. Una sfida che vuol essere una iniezione di fiducia per noi stessi e per la nostra clientela. Aprire e investire in questo paese significa per noi dare nuova luce alla nostra offerta di location, che oggi si estende su entrambe le coste salentine, da Castro fino a Gallipoli, passando per Santa Maria di Leuca, per arrivare a Lecce e poi salire a Polignano, Alberobello, Bari fino a Roma. Nella piazza commercialmente più importante del Capo di Leuca vogliamo puntare a una nuova sintesi tra offerta, posizionamento vivace e servizio di nuova generazione», sottolinea Matteo Martinucci, brand manager e responsabile nuove aperture della storica azienda, ormai a quota 22 punti vendita.

In Martinucci New Concept il restyling chiaro e netto ha trovato la sua espressione nella cura riposta per l’interior design del nuovo locale di Tricase, con uno studio di illuminazione a variabilità cromatica a cura dello studio Tecnico di Ingegneria Architettura De Luca & Stendardo.


Il “New Concept” è dedicato a chi cerca la raffinata delicatezza ed il calore discreto di un indoor per gustare in tranquillità le nuove proposte senza rinunciare all’impronta inconfondibile che caratterizza i punti vendita Martinucci, dove da sempre trionfano l’amore per la pasticceria e il forte legame con la tradizione.


L’evento di inaugurazione è previsto per domani, giovedì 4 marzo, dalle ore 16, e si terrà nel rispetto rigoroso delle norme anti-Covid vigenti.


www.martinuccilaboratory.it


Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase contro le malattie rare

Pubblicato

il


Oggi, 28 febbraio è la Giornata Mondiale delle Malattie Rare. Il Comune di Tricase ha aderito all’iniziativa “Accendiamo le luci sulle malattie rare“, sostenuta da UNIAMO (Federazione Italiana delle Associazioni di Persone con Malattie Rare) e anche dalla Sez. della Provincia di Lecce della Fondazione Telethon.





Nella giornata di oggi, a Tricase, la Torre Piccola di Palazzo Gallone, in P.zza Pisanelli, verrà illuminata con un logo collegato all’evento. Inoltre, si terrà la piantumazione di un carrubo, alle ore 11, nell’aiuola all’ingresso dell’ospedale Panico, in quanto riconosciuto dalla Regione Puglia Centro per la Diagnosi e presa in carico delle malattie rare, insieme al Policlinico di Bari, Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo, Ospedali Riuniti di Foggia.




La stessa cerimonia si svolgerà lunedì 1 marzo alle ore 14.30 a Lecce presso la Direzione Generale ASL Lecce.


Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase vista… da fuori

Sulla pagina facebook dei ragazzi di “Fatti per voi”, sabato 27 febbraio, dalle 18, Alessandro Distante, direttore de “il Volantino”, intervisterà Anna Piccinni, funzionaria dell’OCSE

Pubblicato

il

Iniziativa è del gruppo politico “Tricase: Città in Comune che terrà una serie di incontri virtuali con persone che, “da fuori”, ma non tanto, leggeranno Tricase.

Il tutto per consentire di elaborare un progetto di sviluppo che tenga conto dei punti di forza e superi quelli di debolezza.

Sulla pagina facebook dei ragazzi di “Fatti per voi”, sabato 27 febbraio, a partire dalle 18, il primo appuntamento.


Alessandro Distante, direttore de “il Volantino”, intervisterà Anna Piccinni, funzionaria dell’OCSE, l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico.

La dr. Piccinni si occupa di politiche di sviluppo e in particolare di sviluppo sostenibile ed elabora, di intesa con gli Stati aderenti all’OCSE, progetti territoriali. Si sta occupando anche dei temi del dopo xylella ed ha fondato con alcuni amici Radio Depressa.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus