Connect with us

Cronaca

Centro dialisi da realizzare abusivamente a Maglie: in 5 a processo

Pubblicato

il


Sulle colonne di Corriere Salento trapela la notizia del rinvio a giudizio di 5 persone per presunti abusi edilizi nella realizzazione di un centro dialisi che avrebbe dovuto nascere a Maglie.





A febbraio prossimo dovranno presentarsi dinanzi alla seconda sezione penale: A. C., legale rappresentante della impresa esecutrice dei lavori; A. F. L., 56 anni, di Maglie, ex assessore, progettista e direttore dei lavori; C. S., 46 anni, di Maglie, responsabile del Settore-Urbanistica; M. R., 61 anni, di Maglie, responsabile Suap; R. D. S., 73enne di Otranto, legale rappresentante della “Torist Ahemodialisys”, committente. Sollevato da ogni responsabilità il tecnico redattore del progetto.




Gli ultimi tre rispondono anche di falso ideologico e abuso d’ufficio.


Cronaca

Figlio violento: madre costretta a denunciarlo

Pubblicato

il


Ancora maltrattamenti in famiglia in provincia. È una donna di Otranto, stavolta, ad essersi vista costretta a chiedere l’intervento delle forze dell’ordine per denunciare le condotte del figlio.





La querela presentata dalla donna, 55enne, è all’indirizzo del figlio 34enne che, da alcune settimane, assumeva atteggiamenti di minaccia nei confronti dei genitori.




L’ultimo episodio violento è stato registrato il 23 novembre scorso. Al culmine dell’ennesima lite verbale, il giovane rovesciava addosso alla madre il tavolo della sala da pranzo, danneggiando varie suppellettili.





L’autorità giudiziaria è stata informata e procede sul caso.


Continua a Leggere

Cronaca

Querela in caserma: “Malmena pensionato invalido con cui convive”

Pubblicato

il


Una denuncia querela ha portato ad una denuncia in stato di libertà per percosse in quel di Novoli.





I carabinieri hanno potuto appurare che un 50enne, da circa un anno, in più occasioni e per futili motivi, era solito malmenare il pensionato 62enne, invalido civile, con cui convive. indagato,




Attualmente tuttavia l’indagato non abita con la vittima, che comunque non è mai ricorsa a cure mediche né ha mai chiesto in prima persona l’intervento delle forze dell’ordine.
L’autorità giudiziaria indaga sulla vicenda.


Continua a Leggere

Casarano

Maltrattamenti in famiglia: arrestato 28enne a Casarano

Pubblicato

il


Arrestato a Casarano, dai carabinieri della locale stazione, un 28enne. I militari hanno dato seguito ad un provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Lecce – Ufficio esecuzioni penali.





Il 28enne è ritenuto colpevole di
maltrattamenti in famiglia, commessi nell’agosto 2016, per cui dovrà scontare la pena detentiva residua di anni 1 mesi 1 e giorni 9 di reclusione.




Espletate le formalità di rito, il giovane è stato tradotto presso un istituto religioso in regime di detenzione domiciliare, così come disposto dall’autorità giudiziaria.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus