Connect with us

Cronaca

Due nuovi autovelox alle porte di Lecce

Entreranno in funzione la prossima settimana sulla Brindisi-Lecce in entrambi i sensi di marcia

Pubblicato

il


Erano in preparazione già da settimane ed ora sono pronti ad entrare in funzione. Due nuovi autovelox sanzioneranno gli automobilisti che superano i limiti di velocità alle porte di Lecce.





Sono stati installati lungo la Lecce-Brindisi, nel territorio di Trepuzzi, in entrambe le direzioni.





Secondo quanto riporta protezione civile Salento, il Comando della Polizia Locale di Trepuzzi informa che entreranno in funzione alle ore 00 di martedì 24 maggio (alla fine della notte del 23 maggio).




Si fratta di autovelox installati sulla S.S. 613 (superstrada Lecce – Brindisi) in direzione Lecce, al Km. 24+250 e, in direzione opposta, al km. 23+700.





Si tratta di autovelox “fissi”, cioè funzionanti 24 ore su 24, che possono rilevare gli eccessi di velocità anche senza la presenza di agenti.





Ogni impianto è “annunciato” da appositi segnali stradali corredati da segnalazione luminosa.
Il tratto di strada interessato è stato in passato teatro di gravi incidenti stradali, questo intervento mira a ridurre il tasso di incidentalità di quel tratto di strada aumentando la sicurezza degli automobilisti in transito anche in vista del considerevole aumento del traffico in previsione del periodo estivo.


Cronaca

Malore per due anziani in vacanza, due morti in mare

Due tragedie si sono consumate oggi a poche ore di distanza sulle spiagge salentine lungo il litorale adriatico…

Pubblicato

il

Due tragedie si sono consumate oggi a poche ore di distanza sulle spiagge salentine lungo il litorale adriatico: due anziani turisti, colti da malori improvvisi, muoiono: uno era in acqua, l’altro sulla spiaggia.

La prima era il 71enne di Latina, Giorgio Fiocco, l’altro del torinese Luigi Enio, di 77 anni.

Il primo era a mare con la famiglia: mentre faceva il bagno, in località ‘baia due sorelle’, Melendugno, si è notato che non si muoveva più. Sopraggiunti i soccorsi e trasportato a riva ci si è accorti che non c’era più nulla da fare.

Il secondo fatto di cronaca si è verificato ad Otranto, sulla spiaggia di Alimini, dove il 77enne ha perso la vita, forse anche lui per un malore, o per il gran caldo.

Continua a Leggere

Cronaca

Furto e poi incendio in una casa di Presicce-Acquarica

Pubblicato

il

Ignoti si sono introdotti in una abitazione di Presicce-Acquarica nella notte tra sabato e domenica, trafugandola e poi dando alle fiamme alcune sue stanze.

Per domare l’incendio si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase.

Con il supporto di un’autobotte giunta dal Distaccamento di Gallipoli su disposizione della centrale operativa del 115, i pompieri sono intervenuti in via Cesare Battisti.

Da qui, era partita una chiamata ai numeri d’emergenza per un incendio divampato all’interno di in una privata abitazione.

All’arrivo dei caschi rossi, poco prima delle 2, le fiamme avevano intaccato il soggiorno, la cucina e un ripostiglio al piano terra.

Fortunatamente non si sono registrate conseguenze su persone.

Continua a Leggere

Cronaca

Cadavere in fondo alle scale di un palazzo: mistero a Maglie

Pubblicato

il

È mistero a Maglie sul ritrovamento del cadavere di un uomo di 48 anni di cui non sono state rese le generalità.

Il corpo esanime è stato rinvenuto in mattinata in fondo alla rampa della scala di un palazzo, quella del lotto 4 del complesso ”Achille Grandi”, in via Jan Palach.

Sono accorsi sul luogo il 118 ed i carabinieri, che indagano sull’accaduto.

Da capire se sia trattato di una tragedia dalla natura accidentale o se l’uomo si sia lanciato nel vuoto per togliersi la vita.

La vittima non abitava nella zona in cui è stata rinvenuta.

Immagine di repertorio 

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus