Connect with us

Cronaca

Evade dai domiciliari e ruba birra al supermercato

Pizzicato dai carabinieri li aggredisce con calci e pugni. Per Antonio Arseni 49 anni di Marittima di Diso si sono così aperte le porte del carcere

Pubblicato

il

Violenza, minacce e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, violazione delle prescrizioni di sorveglianza speciale di polizia con obbligo di soggiorno e furto aggravato: sono i capi d’accusa di cui dovrà rispondere Antonio Arseni, 49 anni, di Marittima di Diso.


Al controllo di routine i carabinieri non hanno trovato l’uomo presso l’abitazione indicata come domicilio.


Avviate le ricerche, i militari dell’Arma lo hanno rintracciato nel vicino supermercato Sidis.

Arseni, all’uscita dell’attività commerciale, è stato raggiunto dai carabinieri che lo hanno pizzicato con in mano una bottiglia di birra da 33 cl., appena rubata al suddetto supermercato e  abilmente occultata nella tasca interna del giubbotto da lui indossato.


Vistosi scoperto l’uomo si è scagliato con violenza contro i militari colpendoli entrambi al volto e al corpo con calci e pugni, prima di essere bloccato e ammanettato. L’arrestato, dopo  le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Cronaca

Temporale e allagamenti: fiumi d’acqua a Parabita

Pubblicato

il

Temporale estivo, ma di quelli forti.

Raffiche di vento, acquazzoni e fulmini. Particolarmente colpito il basso Salento, con il casaranese in ginocchio.

Allagamenti nella zona. Colpita fortemente Parabita dove i tombini sono letteralmente saltati in aria spinti dalla furia dell’acqua. Un uomo è rimasto ferito, soccorso dai vigili del fuoco. Segue video di alcune strade del paese completamente allagate.

Immagine in evidenza da canale Telegram Protezione Civile Salento

Continua a Leggere

Cronaca

Rientra allarme al Fazzi: torna normalità in Chirurgia toracica

Pubblicato

il

Riprende a pieno regime l’attività del reparto di Chirurgia toracica dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

È rientrato infatti l’allarme scattato dopo la ripositivizzazione di un paziente che aveva portato la direzione sanitaria al blocco dei ricoveri.

Dopo la santificazione dei locali, i test sul personale e gli altri pazienti ed i nuovi test sul paziente positivo, nella serata di ieri il ritorno alla normalità.

L’episodio conferma nuovamente la tendenza alla riposivittazione fittizia dei pazienti guariti.

Continua a Leggere

Cronaca

Guerra alle infrazioni: raffica di nuovi autovelox in arrivo in Salento

Pubblicato

il

Arrivano nuovi autovelox sulle strade del Salento.

In uno dei punti più trafficato della provincia i macchinari che con tutta probabilità scatteranno più “foto”: sulla Lecce-Maglie nei pressi del centro commerciale di Cavallino.

Nuove installazioni a Galatina, sulla via di Collemeto, e sulla Lecce-Gallipoli. Uno a Copertino, mobili invece sulla via del mare, da Lecce a Vernole.

Il tema della sicurezza stradale è stato dibattuto anche oggi in Prefettura a Lecce dove è stato chiesto un maggiore impegno per il controllo e il coordinamento a tutte le polizie locali. Complici gli innumerevoli gravi incidenti di questo periodo, si prospetta un periodo di rigidità sul rispetto delle norme stradali.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus