Connect with us

Cronaca

Maltempo: fulmine cade su casa e la incendia

Altro pomeriggio in emergenza meteo: raffiche di vento e temporali attraversano la penisola salentina

Pubblicato

il

Il maltempo continua a imperversare sul Salento, sorprendendo con cambi climatici repentini diverse zone.


A Veglie un fulmine ha colpito una abitazione in via Isonzo attorno alle 13, innescando un incendio. Fortunatamente nessuno all’interno è rimasto ferito. Più squadre di vigili del fuoco sono accorse per domare le fiamme. Sempre a Veglie, un’altra abitazione è stata raggiunta dalla caduta di un fulmine, con conseguenze però più lievi.


Sulla falsa riga di ieri intanto si sta sviluppando un nuovo pomeriggio da incubo per molte strade a rischio allagamento. A Copertino, dove un uomo all’interno di un’auto ieri era rimasto bloccato in un fiume d’acqua piovana, le intense precipitazioni son tornate a trasformare le vie in piscine a cielo aperto (come nelle foto a margine).


Problemi anche al traffico, come sulla SS16, attraversata all’ora di pranzo da una forte raffica di vento (leggi qui).


Seguono le foto di Copertino oggi:






Cronaca

Rave party nelle campagne: blitz in mattinata delle forze dell’ordine

Pubblicato

il

Maxi intervento delle forze dell’ordine nella mattinata di domenica per sgomberare delle campagne nell’agro di Scorrano da un rave party illegale.

Una ventina di partecipanti alla festa sono stati identificati, decine gli altri che si sono dati alla fuga tra le campagne ed ancora di più quelli che nella notte hanno sicuramente preso parte all’evento. Addentrato nelle campagne, lontano da case e centri abitati, il rave è durato tutta la notte.

Musica a palla per ore e una segnalazione ai carabinieri in mattinata hanno fatto scattare l’operazione di sgombero di carabinieri, polizia e Digos. Si ipotizza possano aver preso parte all’evento, nella notte tra sabato e domenica, sino a 300 persone.

Foto di repertorio

Continua a Leggere

Cronaca

Bimba rischia di annegare: salvata in extremis a Tricase Porto

Pubblicato

il

Grande spavento in mattinata nelle acque di Tricase Porto. Una bambina di 7 anni ha rischiato di annegare ed è stata salvata prontamente da altri bagnanti e da medici presenti sul posto.

Erano le 12 circa quando, nei pressi della spiaggetta del porto, la bambina è improvvisamente finita a faccia giù in acqua, galleggiando inerme. Forse a causa di malore, la piccola era rimasta immobilizzata.

Immediatamente soccorsa e portata fuori dall’acqua, è stata poi raggiunta da due medici che si trovavano sul posto, un dottore ed una dottoressa.

Hanno praticato sulla bambina delle manovre per tenerla in vita e per farle espellere l’acqua che aveva ingerito. Pian piano la piccola si è ripresa e la sua famiglia ha potuto tirare un sospiro di sollievo.

Continua a Leggere

Cronaca

Corsa a Palazzo Gallone: Distante c’è

Pubblicato

il

Tanti i nomi che circolano a Tricase per le ormai prossime amministrative. E tante anche le smentite.

Non è il caso però dell’avvocato Alessandro Distante. La sua eventuale candidatura, caldeggiata nelle ultime settimane, trova la disponibilità del diretto interessato. La conferma nelle dichiarazioni rilasciate al Nuovo Quotidiano di Puglia.

“Mi sono giunte numerose sollecitazioni ad offrire una mia disponibilità alla candidatura a sindaco”, ammette Distante. “Sollecitazioni alle quali, per rispetto a chi me lo ha proposto, non ho opposto logiche di convenienza personale o motivi professionali oppure altri impegni già presi. Si tratta tuttavia di una disponibilità e non di una candidatura o, peggio, di una autocandidatura”, ha spiegato.

“Una disponibilità che potrà essere valutata se ritenuta utile alla Città, se può dare un contributo di entusiasmo, favorire un largo coinvolgimento dei cittadini e momento di possibili sintesi. Sono da sempre convinto che l’impegno politico può e deve essere svolto in vari modi, sia in ruoli istituzionali, sia, per esempio, curando un giornale cittadino (Distante è direttore de Il Volantino, NdA)”.

“Pertanto”, conclude, “in un modo o nell’altro, con assoluta serenità, continuerò ad occuparmi della città, con la solita passione e con lo sforzo di professionalità di questi lunghi anni di impegno civico”.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus