Connect with us

Cronaca

Muro…della droga

Doppio arresto nelle campagne di Muro Leccese per spaccio di sostanze stupefacenti

Pubblicato

il

Arresto per spaccio nella tarda serata di ieri in una campagna di Muro Leccese.


Il Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Maglie, ha stretto le manette per flagranza di reato di spaccio di sostanze stupefacenti, attorno ai polsi di Paolo Merico, 31enne di Poggiardo, e a quelli di Vittorio Tunno34enne di Muro Leccese.


Vittorio Tunno

Vittorio Tunno


Negli ultimi giorni Merico e Tunno, già noti perché già arrestati nel 2014 sempre per spaccio, erano stati notati spostarsi, in più occasioni e sempre allo stesso orario, verso le campagne di Muro.


I militari, insospettiti, hanno pertanto cominciato a pedinarli. Dopo una decina di giorni di osservazioni, i carabinieri hanno individuato la campagna nella quale i due si recavano quasi tutte le sere.


Come sempre, anche ieri sera i due  giovani sono arrivati puntuali ed hanno iniziato a rimuovere alcune pietre da un muretto a secco, estraendo alcuni involucri nascosti.

Paolo Merico

Paolo Merico


Immediatamente bloccati e sottoposti ad una perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di un barattolo in vetro contenente 55 grammi di cocaina e 40 grammi di sostanza da taglio, con materiale per il confezionamento delle dosi.


Nel prosieguo della perquisizione, nel nascondiglio ricavato tra le pietre, molto in profondità, sono stati trovati anche 17 grammi di eroina. Per non farsi mancare nulla, Tunno aveva addosso anche un panetto di hashish che verosimilmente era stato preso dall’altro nascondiglio dove successivamente, a pochi metri, sono stati trovati ben 6 kg di hashish suddivisi in panetti da 100 grammi l’uno.


Sempre nelle vicinanze vi era un terzo nascondiglio con un barattolo contenente 4 involucri di cocaina del peso complessivo di 20 grammi. Infine sono stati trovati  3 bilancini elettronici di precisione e materiale per il confezionamento, ciascuno in ogni nascondiglio. Un duro colpo al mercato dello spaccio visto che la vendita di tutto il materiale sequestrato avrebbe fruttato agli spacciatori alcune decine di migliaia di euro.


Gli arrestati sono stati associati alla Casa Circondariale di Lecce a disposizione del pm Donatina Buffelli.


Cronaca

“Non abbiamo più rispetto nemmeno per Lui!”

Spazzatura abbandonata accanto alle edicole votive della via Crucis su via Maddona di Fatima a Tricase

Pubblicato

il

Foto del giorno, giunta in Redazione. Un lettore ci invia lo scatto, accompagnati da un eloquente commento, di alcuni sacchi di spazzatura abbandonati a Tricase. Siamo su via Madonna di Fatima, la strada che porta sulla omonima collina, accompagnando chi passa con le edicole votive della via Crucis.

Continua a Leggere

Cronaca

Svaligiata casa del sindaco a Ruffano

Il colpo nella serata di ieri: ladri in fuga indisturbati

Pubblicato

il

Ladri in casa del sindaco a Ruffano nella serata di ieri, venerdì 25 novembre.

La dimora del primo cittadino, Antonio Cavallo, è stata raggiunta attorno alle 21, mentre nessuno era in casa.

Sono stati portati via oggetti preziosi ma anche elettrodomestici. Il bottino è da quantificare.

I carabinieri, intervenuti sul posto, indagano sull’accaduto. Si attende di capire se vi siano immagini utili, immortalate da telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Il fatto che il furto sia avvenuto a colpo sicuro, forzando un infisso da una strada laterale, e l’ingombro di quanto asportato, fanno pensare che chi ha colpito sia più di una persona, a bordo probabilmente di un furgone.

Continua a Leggere

Cronaca

Frontale tra due auto: due feriti in ospedale

Lo scontro nel pomeriggio all’immissione per la tangenziale Ovest di Lecce

Pubblicato

il

Incidente in tangenziale nel pomeriggio di oggi, a Lecce.

Dopo l’imbrunire, poco prima delle 17, due vetture sono entrate in collisione. Si tratta di una Fiat Tipo ed una Opel Corsa.

Nella prima, due le persone a bordo: un 61enne ed un 59enne.

Loro due i feriti dallo scontro. Sono stati trasportati presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo i soccorsi prestati da una squadra di vigili del fuoco di Lecce. Non gravi le condizioni in cui versano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus