Connect with us

Cronaca

Tricase: assolti Accogli e Sperti  

Per i giudici non ci fu nessuna forzatura, irregolarità né ingiusto vantaggio per i quasi 50 mila euro di corse aggiuntive liquidate dal responsabile del servizi socio culturali di Tricase al titolare del servizio di trasporto scolastico

Pubblicato

il

Assolti perché il fatto non sussiste, così hanno stabilito i giudici della seconda sezione penale nel processo a carico del dirigente comunale Francesco Accogli e del titolare della ditta Sperti Viaggi, Fabrizio Sperti.


Secondo i giudici non ci fu nessuna forzatura, irregolarità né ingiusto vantaggio per i quasi 50 mila euro di corse aggiuntive liquidate dal responsabile del “Servizi Socio Culturali” del Comune di Tricase al titolare della ditta Sperti per il servizio di trasporto scolastico nel periodo 2012 -2016.


L’indagine prese il via a seguito di un esposto anonimo fatto recapitare all’allora comandante della Polizia Municipale Luigi Muci nel dicembre del 2013.


Ai due imputati erano contestati ipotetici abusi e illeciti nella gestione del servizio fino a determinare un presunto e ingiusto vantaggio patrimoniale a Fabrizio Sperti per i quasi 50 mila euro versati all’impresa con più determine dirigenziali.

Gli avvocati difensori però sono riusciti a dimostrare che a partire dal 2012 le corse aggiuntive per gli alunni di Depressa, frequentanti le scuole di Tricase, si resero necessarie a seguito delle numerose richieste arrivate all’ufficio dei Servizi Socio Culturali.


Decisive anche le dichiarazioni dell’ex sindaco Antonio Coppola e dell’ex Assessore ai servizi sociali Maria Assunta Panico i quali hanno spiegato che dopo l’aggiudicazione del servizio da parte della ditta Sperti Viaggi, a causa della mancata formazione della classe I della scuola media di Depressa sopraggiunsero ulteriori esigenze di trasporto non contemplate nel bando di gara .


Cronaca

Fiamme nella notte: brucia un’auto a Specchia

Pubblicato

il


Un incendio in piena notte ha svegliato i residenti di via Madonna Del Passo a Specchia la notte scorsa.





Le fiamme divampate in strada hanno avvolto una vettura ferma in sosta.





Nel video che segue le immagini dell’intervento dei vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase che hanno domato il rogo e rimesso in sicurezza la zona.




L’auto è andata distrutta. Leggeri danni anche a quanto nelle vicinanze.





Non ancora chiaro se si sia trattato di un semplice incidente.






Continua a Leggere

Cronaca

Ecco i sindaci eletti in provincia di Lecce

Pubblicato

il


Arrivano i primi esiti dai Comuni al voto per le amministrative.





Cinque i comuni dove i sindaci uscenti si riconfermano: ad ArnesanoEmanuele Solazzo; a MartanoFabio Tarantino; a Maglie Ernesto Toma; a Corigliano d’Otranto, Dina Manti; a Veglie Claudio Paladini.

Cambia invece Calimera: Gianluca Tommasi è il nuovo sindaco al posto della uscente Francesca De Vito. A Cutrofiano eletto l’ex assessore Luigi Melissano.

A Gagliano del Capo vince la corsa a 3 per Gianfranco Melcarne.





Per appena 3 voti a Melpignanol’ex vicesindaca, sostenuta da Sergio Blasi, Valentina Avantaggiato, batte l’uscente Ivan Stomeo, che puntava al terzo mandato consecutivo.

Primo sindaco del nuovo Comune Presicce-Acquarica: vince Paolo Rizzo.




Racale va al candidato supportato da Donato Metallo: Antonio Salsetti.

A San Pietro in Lama c’è Vito Mello. A Sogliano Cavour, il nuovo sindaco è Giovanni Casarano; a Surbo, Oronzo Trio.

Ad Uggiano La Chiesa, Andrea De Paola.





A Tricase sarà ballottaggio tra De Donno e Carmine Zocco.


Continua a Leggere

Cronaca

Auto in fiamme nella notte a Ugento

Pubblicato

il


Una vettura parcheggiata in strada è andata distrutta da un incendio nella notte.





Le fiamme che hanno avvolto il mezzo hanno anche danneggiato le abitazioni circostanti.




I vigili del fuoco hanno spento le fiamme e rimesso in sicurezza la zona.





Non è ancora nota la causa dell’incendio.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus