Connect with us

Attualità

Tricase: ora i positivi sono 40

Lo comunica il sindaco De Donno che poi lancia un ultimatum «Troppi ragazzi in giro per la città senza mascherine o con la mascherina utilizzata come accessorio. Se continua questo comportamento saremo costretti a chiedere alle forze dell’ordine di elevare sanzioni senza indugi a chiunque non osservi le regole»

Pubblicato

il

Buongiorno dai social con aggiornamento dei numeri covid che riguardano la città per il sindaco di Tricase Antonio De Donno.


«Sono 40 i cittadini risultati positivi al Coronavirus», scrive il primo cittadino, «il numero è passato da 26 a 40 dall’ultima comunicazione del 6 novembre scorso».


Il sindaco di Tricase, Antonio De Donno


«I nuovi casi», precisa il primo cittadino, «sono 17 in quest’ultima rilevazione, alcuni cittadini invece sono usciti dalla quarantena ed altri sono in attesa in questi giorni del secondo tampone che speriamo per tutti sia negativo».


«Come si rileva dalle statistiche», sottolinea, «aumentano i contagi nei gruppi familiari, per cui è importantissimo osservare distanze e regole sia in Città tra tutti noi che nelle famiglie in cui ci sia la presenza di un positivo».

«So bene», confida De Donno, «che, soprattutto in famiglia, è difficilissimo farlo, ma il virus ha un’alta contagiosità e lo sta impietosamente dimostrando. Siamo una comunità forte, continuiamo a dimostrarlo».


Il sindaco di Tricase ne approfitta anche per rinnovare l’appello alle giovani generazioni: «Troppi ragazzi in giro per la città senza mascherine o con la mascherina utilizzata come accessorio. Vi prego di dimostrare a voi stessi e a tutti noi che non siete solo il futuro ma rappresentate responsabilmente il presente! Se continua questo comportamento saremo costretti a chiedere alle forze dell’ordine di elevare sanzioni senza indugi a chiunque non osservi le regole anti-Covid, ovviamente adulto o giovane che sia.


Confido nel buon senso e nella responsabilità collettiva ed individuale», conclude De Donno.


Attualità

Un arcobaleno di foto dal Capo di Leuca

Pubblichiamo tutti vostri scatti al meraviglioso arcobaleno completo di oggi

Pubblicato

il


L’arcobaleno completo di oggi visto dalle vostre angolazioni.





Foto di Antonio Costa, da Alessano




Foto di Alessia Prontera, da Giuliano di Lecce



Foto di Alessia Buccarello, da Alessano




Foto di Elisabetta Alfarano, da Tiggiano




Foto di Irene Scarascia, da Specchia

Continua a Leggere

Attualità

Ortelle: buoni spesa alimentari per le famiglie in difficoltà

Pubblicato

il


Il Comune di Ortelle destina dei buoni spesa ai cittadini in difficoltà.





Con una procedura ad evidenza pubblica, verranno assegnati dei ticket spendibili in attività del posto per l’acquisto di generi alimentari.





Per richiederli, è necessario accedere al sito del Comune e seguire le modalità indicate. La scadenza è fissata per il prossimo 11 febbraio.




I dettagli nella seguente foto contenente il comunicato.






Continua a Leggere

Attualità

Covid: 105 nuovi casi in provincia. Salgono quasi a 3mila le morti in Puglia

Pubblicato

il


Oggi sabato 23 gennaio, in Puglia, sono stati registrati 10.333 test per l’infezione da Covid-19 e sono stati registrati 1.023 casi positivi: 334 in provincia di Bari, 63 in provincia di Brindisi, 74 nella provincia BAT, 163 in provincia di Foggia, 105 in provincia di Lecce, 283 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione.

Sono stati registrati 11 decessi: 7 in provincia di Bari, 1 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Taranto.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 1.240.449 test.

57.555 sono i pazienti guariti.

54.615 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 115.156, così suddivisi:

44.075 nella Provincia di Bari;

12.982 nella Provincia di Bat;

8.293 nella Provincia di Brindisi;

24.455 nella Provincia di Foggia;

9.405 nella Provincia di Lecce;

15.273 nella Provincia di Taranto;

570 attribuiti a residenti fuori regione;

103 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 23.1.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/5v2ds

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus