Connect with us

Cronaca

Videosorveglianza a Tricase: primo step

Regolamento approvato in consiglio comunale. Sarà uno strumento utile per debellare i fenomeni dell’inquinamento ambientale e il vandalismo in città. Servirà anche per la vigilanza sulla circolazione viaria e la ricostruzione dei sinistri stradali

Pubblicato

il

Nell’ultima seduta, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità il Regolamento per la Disciplina della Videosorveglianza, già oggetto di dibattito e condivisione nella Commissione Statuto e Regolamenti. Il primo step indispensabile perché il Comune potesse dotarsi di impianti di videosorveglianza per debellare in particolar modo il fenomeno dell’inquinamento ambientale.


Strumenti di controllo non solo fissi nei luoghi, specie di campagna, dove si riformano depositi incontrollati di rifiuti, ma anche mobili come le videocamere installate sui veicoli della Polizia Locale o nei punti più sensibili del paese che in tempo reale permettano di riprendere le infrazioni e comminare la sanzione.


Siamo certi”, ha dichiarato Nunzio Dell’Abate, consigliere d’opposizione e presidente della Commissione Statuto e Regolamenti, “che a lungo andare diventeranno un efficace deterrente e modificheranno le cattive abitudini.


Ormai è evidente che la semplice attività di prevenzione in tale campo non è sufficiente”.

Ma le finalità cui potrebbero assolvere tali impianti sono anche altre: dalla prevenzione e tutela della pubblica sicurezza in ambito comunale, come risposta ai tanti episodi di atti vandalici e di teppismo in danno del patrimonio pubblico o anche di bullismo giovanile, alla vigilanza sulla circolazione viaria e nella ricostruzione dei sinistri stradali.


Con l’intesa”, chiosa Dell’Abate, “che i proventi, derivanti dalla riscossione delle relative sanzioni, vengano impiegati per il potenziamento delle medesime attrezzature”.


Cronaca

Maglie, l’assessore Sticchi annuncia: “Sono negativo al Covid”

Pubblicato

il

L’assessore Marco Sticchi di Maglie annuncia la sua negativa al Covid con un post Facebook.

Sticchi era in autoisolamento in seguito a contatti intercorsi nel mese di luglio.

“Con estrema gioia”, scrive, “vi informo che oggi, alle ore 9.30 mi è stato comunicato l’esito del tampone rinofaringeo: sono negativo.
In questo momento di euforia ringrazio coloro i quali non mi hanno mai abbandonato in questi giorni di incertezza e non hanno mancato di manifestarmi affetto e vicinanza incondizionati.
Giunga, altresì, il mio ringraziamento allo studio dentistico del dott. Vanni Stefanelli per la professionalità e la scrupolosità anche in questa situazione di difficile gestione.
Nell’attesa che termini il prescritto periodo di quarantena, un grazie a tutti Voi amici.
E ricordate, mai abbassare la guardia, perché il
pericolo è dietro l’angolo. Non è una vergogna, non è un discredito: perciò vi esorto a non nascondervi ed ad agire con responsabilità, nella tutela della salute del prossimo!”

Continua a Leggere

Attualità

Rsa Campi: paziente positivo non ha contagiato nessuno

Pubblicato

il

Sospiro di sollievo a Campi dove l’esito dei tamponi sul personali e gli ospiti della RSA San Raffaele di Campi è stato per tutti negativo.

Dopo la notizia del contagio di un ospite, un uomo di Trepuzzi, tutti coloro che erano entrati in contatto con il paziente risultato positivo al Coronavirus, sono stati sottoposti ai dovuti controlli.

“Tutti gli interessati sottoposti al test diagnostico del tampone hanno avuto un risultato negativo che scongiura quindi, fortunatamente, la presenza di altri contagi e dimostra, ancora una volta, la gestione attenta e rigorosa della struttura da parte dei dirigenti e del personale del San Raffaele”, scrivono.

“Le procedure di controllo e le misure di prevenzione continueranno ad essere mantenute anche nei prossimi giorni al fine di garantire la sicurezza di tutti”

Continua a Leggere

Cronaca

Con lo scooter contro la chiesa: grave 17enne

Pubblicato

il

Brutto incidente per un ragazzo in sella al suo scooter a Uggiano la Chiesa.

Il giovane, 17enne, è finito contro la parete di una chiesa dopo esser andato fuori strada.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della sezione radiomobile di Maglie ed il 118.

Violento l’impatto: il ragazzo è stato trasportato d’urgenza in ospedale.
È ricoverato al Vito Fazzi dove è stato sottoposto ad accertamenti urgenti.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus