Connect with us

Dai Comuni

Marciapiedi, piste ciclopedonali e verde: Ruffano lavora alla “mobilità lenta”

Avviati interventi su viale Asia, zona in espansione residenziale e commerciale: ecco come sarà

Pubblicato

il

Lavori a Ruffano per riqualificare l’area di viale Asia. Una strada oggi non più solo di transito come in passato, per chi arriva o lascia Ruffano in direzione Casarano, ma anche una zona interessata da espansione residenziale e dalla presenza di diverse attività commerciali (bar e supermercati in primis).


Allo scopo di rendere l’area più sostenibile alla mobilità lenta, abbiamo avviato una serie di interventi“, spiega il sindaco Antonio Cavallo, “quali: il rifacimento del manto stradale; la costruzione di marciapiedi e di una pista ciclopedonale; la creazione di aiuole spartitraffico; la realizzazione di aree parcheggio e l’implementazione del verde urbano con nuove alberature ed aiuole“.

Nelle immagini che seguono, i lavori ed il prospetto futuro, anteprima dell’opera finita.

Le foto



Dai Comuni

Ludoteca ferma al palo a Lecce: “Inaugurazione farsa”

Pubblicato

il

Il coordinatore cittadino di Lecce del Movimento Regione Salento, Giancarlo Capoccia, interviene sulla ludoteca di via Sozy Carafa a Lecce.

Il 6 gennaio 2020 venne inaugurata, dall’attuale amministrazione comunale, la Ludoteca in via Sozy Carafa a Lecce, che avrebbe dovuto accogliere un massimo (giornaliero) di 24 bambini di età compresa tra i 3 e i 10 anni. Al suo interno fu presentato un servizio ludico, ricreativo, educativo e sociale di interesse pubblico, dedicato alla crescita e formazione dei bambini in uno spirito collaborativo con le famiglie. Fu illustrato come uno spazio fondamentale per le famiglie di San Pio, un’attività che avrebbe dovuto agevolare e conciliare i tempi lavorativi con la quotidianità, anche nelle ore pomeridiane e nei giorni di chiusura scolastica“.

A distanza di quasi due anni, quella ludoteca presentata come l’innovazione per il rione di San Pio è solo una struttura vuota, sporca, gli arredi e i giochi sono spariti, lo spazio esterno è infestato da erbacce con i giochini destinati ai bambini abbandonati. Praticamente è una scatola vuota, usata come specchietto per le allodole: i commenti della gente che abbiamo incontrato sono stati abbastanza chiari, intrisi di delusione e rabbia.
Ancora una volta ci troviamo dinanzi ad una delle tante inaugurazioni farsa alle quali siamo, ormai, abituati”.

Chiediamo al Sindaco di Lecce Carlo Salvemini e all’assessore al Welfare Silvia Miglietta quali sono i progetti per questo contenitore vuoto, ci dicano se hanno intenzione di fare diventare questo spazio un luogo vivo e animato dalle voci e dai giochi dei bambini del quartiere arricchendo l’offerta di servizi alle famiglie“.

Continua a Leggere

Cronaca

Racale: fruttivendolo rapinato sotto casa

Al ritorno dal lavoro l’ambulante ha trovato ad attenderlo due malviventi col volto travisato. soto la minaccia di una pistola ha consegnato loro contanti ed assegni

Pubblicato

il

Attimi di terrore per un fruttivendolo di Racale

Il 42enne ambulante al rientro a casa dopo il lavoro ha trovato ad attenderlo nei pressi della sua abitazione due uomini colo volto coperto.

Per evitare conseguenze, il commerciante sotto la minaccia di una pistola ha consegnato ai rapinatori 900 euro in contanti e due assegni.

I due malviventi si sono dati alla fuga a bordo di una Fiat Uno bianca.

Sull’episodio indagano i carabinieri che per prima cosa hanno visionato le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti in zona, alla ricerca di elementi per poter individuare i due rapinatori.

Continua a Leggere

Attualità

Riduzione Idrica e possibili disagi ad Ugento, Sanarica e Presicce-Acquarica

Lavori per l’inserzione di nuove opere acquedottistiche e per miglioramenti del servizio lunedì 5 dicembre (Ugento e Sanarica) e martedì 6 (Presicce). Tutte le zone interessate

Pubblicato

il

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Sanarica.

I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche sulla SP 62 per Giuggianello.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica lunedì 5 dicembre sulla SP 62 per Giuggianello e ridurre la pressione idrica nell’abitato di Sanarica.

La sospensione avrà la durata di 8 ore, a partire dalle ore 8 con ripristino alle 16.

Sempre lunedì 5 lavori per il miglioramento del servizio anche nell’abitato di Ugento.

Sarà necessario sospendere temporaneamente, dalle 9 alle 17, la normale erogazione idrica il 5 dicembre 2022 in Via Duca degli Abruzzi nel tratto compreso tra via Corso Cristoforo Colombo fino a via Antonio Vivaldi, in via Marco Polo, in via Antonio Vivaldi, via Giovanni Verga nel tratto compreso tra via Antonio Vivaldi e via Nicolò Paganini e via Nicolò Paganini nel tratto compreso tra via A. Vivaldi e via Piero Maroncelli nella località Lido Marini.

Martedì 6 dicembre toccherà invece a Presicce-Acquarica. Per l’esecuzione dei lavori sarà necessario sospendere la normale erogazione idrica dalle 9 alle 17 in Via Umbria, nel tratto compreso tra P.zza delle Regioni e via Molise, e via Marche, nel tratto compreso tra P.zza delle Regioni e via Molise nella località Presicce.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus