Connect with us

Alessano

Nuovi consiglieri all’Unione di Terra di Leuca

Da Gagliano del Capo, delegati all’Unione dei Comuni, sono: Federica Sergi, Mario Profico, Antonio Bisanti e Antonio Ercolani. Giuseppina Maruccia, consigliera comunale di Castrignano del Capo, ha sostituito il dimissionario Fausto Marzano

Pubblicato

il

L’Unione dei Comuni “Terra di Leuca” comunica che, a seguito delle recenti elezioni amministrative che hanno portato al rinnovo dell’assise comunale di Gagliano del Capo, il consiglio dell’ente locale ha deliberato la presa d’atto e la validazione dei nuovi componenti del consiglio dell’Unione eletti dai consigli comunali di Gagliano del Capo e Castrignano del Capo, quest’ultimo per la surroga di un consigliere.


L’assemblea svoltasi in videoconferenza ha ufficializzato i nuovi componenti.


I nuovi consiglieri di Gagliano del Capo, delegati all’Unione dei Comuni, sono: Federica Sergi, Mario Profico, Antonio Bisanti e Antonio Ercolani.


Giuseppina Maruccia, consigliera comunale di Castrignano del Capo, ha sostituito il dimissionario Fausto Marzano e si aggiungerà ai colleghi dello stesso Comune: Annalisa Marino, Ippazio Leonardo Ferilli e Giulia Chiffi.


I consiglieri comunali delegati all’Unione dei Comuni degli altri Comuni sono:


Boris Amico, Anna Maria Torsello, Giuseppe Rizzo e Marcello Trenta per Alessano.


Vincenza De Francesco, Samantha Bleve, Sabrina Bisanti e Valeria Longo per Corsano.


Walter Colella, Erica Quaranta e Carmen Zichella per Morciano di Leuca.


Francesco De Nuccio, Mirco Rizzo e Maria Luisa Cucinelli per Patù.

Matteo Pepe, Antonio Cavallo, Walter De Blasi e Gino Luigi Villanova per Salve.


Giuseppe Annesi, Araldo Baglivo, Manuela Sanapo ed Emanuele Giangreco per Specchia.


Gianvito Rizzini (presidente del Consiglio dell’Unione dei Comuni “Terra di Leuca”), Francesco Melcarne ed Ernesto Bellante per Tiggiano.


Nei giorni precedenti al Consiglio dell’Unione, il presidente Gianvito Rizzini, presso il municipio di Gagliano del Capo, aveva incontrato i nuovi consiglieri dello stesso ente locale e la neoeletta consigliera delegata di Castrignano del Capo.


L’incontro aveva la finalità di renderli partecipi delle attività svolte, dei risultati conseguiti nei mesi scorsi e per informarli della situazione politica amministrativa dell’Unione.


Il presidente Rizzini, al termine dell’incontro, ha dichiarato: «Ritengo che la riunione sia stata abbastanza proficua sia per la condivisione del lavoro di riforma e di indirizzo politico che andremo ad attuare nelle prossime settimane e sia per l’energia che mi hanno trasmesso. La loro freschezza, preparazione e determinazione saranno fondamentali per proseguire il percorso che abbiamo tracciato come Consiglio».


Precedentemente a questo incontro, sempre Rizzini aveva incontrato: il nuovo segretario generale dell’Unione, Davide Bisanti, segretario del Comune di Morciano di Leuca, il neo sindaco di Gagliano del Capo, Gianfranco Melcarne e Biagio Raona, presidente della giunta dell’Unione dei Comuni “Terra di Leuca”.


Alessano

Raccolta rifiuti: possibili ritardi o limitazioni nei paesi dell’Aro Lecce 8

Camion bloccati e chiusura dell’impianto di Ugento: possibili disagi ad Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Morciano di Leuca, Patù, Salve, Tiggiano e Tricase, Comuni ricadenti nel bacino dell’Aro Le 8. Problemi anche per Martignano

Pubblicato

il

Possibili disagi ad Alessano, Castrignano del Capo, Corsano, Gagliano del Capo, Morciano di Leuca, Patù, Salve, Tiggiano e Tricase, Comuni ricadenti nel bacino dell’Aro Le 8.

I sindaci dei rispettivi paesi hanno avvertito la cittadinanza che «da sabato 21 maggio ad oggi presso l’impianto di trattamento del rifiuto secco non recuperabile Progetto Ambiente Bacino Lecce 3” sito nel Comune di Ugento, sono stati bloccati gli automezzi dei Comuni dell’Aro Lecce 8 e del Comune di Martignano, impedendo il conferimento dei rifiuti non riciclabili»

A causa della chiusura dell’impianto di Ugento per le cause di forza maggiore evidenziate, avvertono le amministrazioni, «si informano i cittadini che il servizio di raccolta di rifiuti, da martedì 24 maggio e fino alla normalizzazione della situazione, potrebbe subire ritardi o limitazioni».

Continua a Leggere

Alessano

Montesardo, giovedì 19 senza acqua

AQP sta effettuando dei lavoro, disagi avvertiti negli stabili sprovvisti di autoclave

Pubblicato

il

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Montesardo, Alessano.

I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica il 19 maggio 2022 nel solo abitato di Montesardo. La sospensione avrà la durata di ore 6, a partire dalle ore 8:30 con ripristino alle ore 14:30.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Continua a Leggere

Alessano

Alessano: niente processo per ex sindaco e dirigente comunale

Archiviata la posizione di Francesca Torsello e del Presidente dell’Ufficio Procedimenti disciplinari

Pubblicato

il

Si è conclusa con l’archiviazione definitiva la denuncia per abuso d’ufficio nei confronti dell’ex sindaco di Alessano Francesca Torsello e del Presidente dell’Ufficio Procedimenti disciplinariDott. Giuseppe Salvatore Alemanno.

I due erano stati iscritti nel registro degli indagati dopo la denuncia di un dipendente comunale che, a seguito di fatti del 2020 avvenuti all’interno del Comune di Alessano, era stato sottoposto a procedimento disciplinare conclusosi con un provvedimento adottato nei suoi confronti e ritenuto dallo stesso ingiusto e infondato .

Il Tribunale di Lecce, Sezione Penale Gip-Gup ha rigettato l’opposizione formulata dal dipendente denunciante a seguito della quale si è tenuta l’udienza che si è conclusa con il provvedimento di archiviazione.

Il Giudice Sergio Mario Tosi ha ritenuto infondata la richiesta di investigazione suppletiva formulata nell’opposizione presentata dal dipendente e condivisibili le argomentazioni dell’organo inquirente e della difesa degli indagati decretando l’archiviazione del procedimento nei confronti della sindaca Torsello e del Presidente dell’ufficio procedimenti disciplinari Dott. Alemanno per infondatezza della notizia di reato. Il processo dunque non si farà.

L’ex sindaco Francesca Torsello era difesa dall’avv. Carlo Chiuri, Alemanno dall’avv. Giuseppe Garrisi. L’avv. Marco Ruta, invece, difendeva il dipendente.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus