Connect with us

Attualità

Taviano, patto per l’agricoltura

Tra Comune e CIA Salento. Le priorità: azioni di sostegno al comparto e al settore ortoflorofrutticolo, rilancio del Mercato Ortofrutticolo

Pubblicato

il

CIA Agricoltori Italiani Salento e Comune di Taviano hanno espresso la volontà di costruire una più forte sinergia per rilanciare l’agricoltura e il mercato ortoflorofrutticolo dell’importante realtà territoriale salentina.


La questione è stata al centro di un incontro al quale hanno preso parte il sindaco Giuseppe Tanisi, l’assessore all’agricoltura Germano Santacroce, la direttrice di CIA Salento Emanuela Longo e Marco Margari, componente del consiglio direttivo di Cia Salento.


Al centro della discussione, le problematiche che caratterizzano il settore agricolo e la necessità di rilanciare il Mercato Ortofrutticolo di Taviano.


«CIA Salento è al fianco del Comune di Taviano, assieme agli agricoltori del territorio, per una serie di azioni di sostegno e di rilancio di tutto il comparto, a partire dalla rivitalizzazione del settore ortoflorofrutticolo. Mai come in questo momento è necessaria una sinergia forte tra tutte le componenti attive del nostro tessuto sociale, istituzionale ed economico. A breve partiranno degli incontri mirati con gli esperti del settore per far conoscere anche all’estero l’intero territorio», ha annunciato Emanuela Longo.

«Finalmente», ha aggiunto Marco Margari, «le componenti essenziali del settore primario si coordinano per la ripresa del settore agricolo, basilare per la rinascita del comparto agro-paesistico e produttivo partendo dall’incontro fra operatori e nuove generazioni che, attraverso uno studio mirato delle realtà esistenti, si adopereranno per offrire nuove logistiche gestionali così da rivalutare un enorme patrimonio da troppo tempo sottoutilizzato».


Sulla stessa lunghezza d’onda anche Germano Santacroce, assessore comunale all’agricoltura: «Si può dire che siamo ancora in una fase di working in progress, di studio, elaborazione di idee e di progetti, non soltanto per potenziare il nostro Mercato dell’Ortofrutta, ma per la ricerca di soluzioni, insieme alla CIA Agricoltori Italiani Salento, a quelle che sono le difficoltà di uno dei settori chiave dell’economia del nostro territorio».


Determinato e convinto della strada intrapresa il sindaco Giuseppe Tanisi: «L’agricoltura è un comparto chiave dell’economia produttiva del nostro Mezzogiorno, rappresenta un tratto identitario del nostro popolo, del nostro Salento e della nostra comunità cittadina. Per anni il comparto è stato un fattore trainante di sviluppo. L’attuale congiuntura negativa, in parte dovuta a calamità naturali, in parte all’abbandono delle campagne e ad una riconversione di questa attività, sollecita adeguate risposte che, come istituzione, non possiamo sottrarci dal fornire ai fini di una conservazione e di una valorizzazione di una così antica e fondamentale risorsa, anche in termini occupazionali, per un avanzamento economico e sociale della nostra città».


Attualità

Torna il maltempo: è allerta meteo arancione

Pubblicato

il

Diramata una allerta meteo per la Puglia che per il Salento è di colore arancione.

Dalle 20 di sabato 3 dicembre e sino alle 20 del 4 dicembre, la protezione civile segnala rischio idrogeologico, di temporali e forte vento.

Si sconsigliano gli spostamenti non essenziali.

Continua a Leggere

Attualità

Riduzione Idrica e possibili disagi ad Ugento, Sanarica e Presicce-Acquarica

Lavori per l’inserzione di nuove opere acquedottistiche e per miglioramenti del servizio lunedì 5 dicembre (Ugento e Sanarica) e martedì 6 (Presicce). Tutte le zone interessate

Pubblicato

il

Acquedotto Pugliese sta effettuando interventi per il miglioramento del servizio nell’abitato di Sanarica.

I lavori riguardano l’inserzione di nuove opere acquedottistiche sulla SP 62 per Giuggianello.

Per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario sospendere temporaneamente la normale erogazione idrica lunedì 5 dicembre sulla SP 62 per Giuggianello e ridurre la pressione idrica nell’abitato di Sanarica.

La sospensione avrà la durata di 8 ore, a partire dalle ore 8 con ripristino alle 16.

Sempre lunedì 5 lavori per il miglioramento del servizio anche nell’abitato di Ugento.

Sarà necessario sospendere temporaneamente, dalle 9 alle 17, la normale erogazione idrica il 5 dicembre 2022 in Via Duca degli Abruzzi nel tratto compreso tra via Corso Cristoforo Colombo fino a via Antonio Vivaldi, in via Marco Polo, in via Antonio Vivaldi, via Giovanni Verga nel tratto compreso tra via Antonio Vivaldi e via Nicolò Paganini e via Nicolò Paganini nel tratto compreso tra via A. Vivaldi e via Piero Maroncelli nella località Lido Marini.

Martedì 6 dicembre toccherà invece a Presicce-Acquarica. Per l’esecuzione dei lavori sarà necessario sospendere la normale erogazione idrica dalle 9 alle 17 in Via Umbria, nel tratto compreso tra P.zza delle Regioni e via Molise, e via Marche, nel tratto compreso tra P.zza delle Regioni e via Molise nella località Presicce.

Disagi saranno avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.

Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dall’interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.

Continua a Leggere

Attualità

Galatina: per Natale 500 euro in più ai dipendenti di Galatina

Per tutti i lavoratori del Gruppo Financo un bonus in busta paga per i lavoratori

Pubblicato

il

In occasione del Natale, il Gruppo Financo ha deciso di inserire un bonus di 500 euro netti nella busta paga dei propri dipendenti.

«Si tratta», affermano gli amministratori delle società del Gruppo, «di un gesto concreto che evidenzia ancora una volta quanto rilevante sia il valore delle persone che collaborano con noi nelle aziende, in un momento nel quale il caro energia e l’inflazione stanno pesando sempre più sulle famiglie. La forza principale del nostro Gruppo è infatti un’organizzazione professionale e competente, preparata a tutte le sfide della sostenibilità economica, sociale e ambientale».

Al Gruppo Financo appartengono diverse società tra le quali, solo in Italia: Colacem, Colabeton, Tracem, Inba, Park Hotel ai Cappuccini, Poggiovalle, Santa Monica Misano World Circuit, Umbria Televisioni, Grifo Brokers.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus