Connect with us

Attualità

Ecco “il Gallo” di Pasqua

È in distribuzione in tutti i Comuni della provincia il nuovo numero de “il Gallo”.

Pubblicato

il

In prima pagina ampio spazio all’impegno della Diocesi di Ugento-Santa Maria di Leuca per le idee d’impresa di giovani che vogliono entrare nel mondo del lavoro.

prima paginaIl Premio Tobia è una competizione tra idee innovative d’impresa, nel campo del turismo e promozione del territorio legato all’agricoltura e all’artigianato e servizi alla persona promossa dalla Diocesi Ugento-Santa Maria di Leuca attraverso il Progetto Policoro, la Fondazione “Mons. Vito De Grisantis” e il gruppo UCID Sez. Ugento.

Spazio anche ad Ecotricase, la campagna ecologica 2014 promossa dall’assessorato tricasino alla Valorizzazione e Salvaguardia dell’Ambiente. Campagna che passa attraverso: la bonifica siti inquinati sul territorio di Tricase; il rilevamento campioni per analisi sulla Falda Acquifera; il Piano elettromagnetico e rilevamento punti sensibili (partito già nel 2013 con l’Università del Salento); la sperimentazione su un tronco dell’illuminazione pubblica con centralina per il risparmio energetico fino al 30% sulla bolletta elettrica; l’educazione ambientale nelle scuole; la piantumazione alberi nel territorio (previsti circa 500); gli eventi culturali per la sensibilizzazione culturale; la realizzazione di una filiera per il riutilizzo del differenziato con le Botteghe del Riuso (Tricase-Tiggiano-Corsano). Da segnalare l’incontro alla Sala del Trono di Palazzo Gallone, martedì 22 aprile, in occasione della “Earth Day”, giornata mondiale della Terra, con la partecipazione delle istituzioni e di esperti in materia di ecologia quali l’ing. Francesco Girardi, esperto in materia ambientale e del “Rifiuto Zero”. Restando a Tricase, non si è ancora spenta l’eco dell’intervista rilasciata in esclusiva a “il Gallo” dal sindaco Antonio Coppola che annunciava l’intenzione di produrre in loco sigari cubani e rum. A tal proposito gli interventi di Alfredo De Giuseppe (“Fa teneramente sorridere l’immagine del nostro Sindaco che a colloquio dentro l’Ambasciata di Cuba, risolve il problema dell’embargo mondiale, proponendo col permesso di Obama di costituire un’azienda a Tricase di sigari e rum caraibici”) e del Gruppo Aperto Tricase (GAT) che, invece, invitaa sfruttare ciò che già abbiamo (“I buoni prodotti della terra, le ricchezze artistiche, l’artigianato delle terracotte, i piatti della nostra cucina tanto semplice quanto apprezzata, il mare cristallino ed una costa ancora vergine, il tutto con il favore di un clima mediterraneo”).

All’interno spazio anche alla “trovata” dell’Agenzia delle entrate che definisce il Salento a rischio totale” per l’evasione fiscale.

E ancora: le novità in vista delle prossime elezioni comunali a Botrugno, Miggiano e Morciano, un’intervista a Mario Vadrucci, dimessosi da Consigliere regionale dopo la nomina a direttore generale dell’INAPA; il Piano Coste di Taviano; le feste patronali di Castro, Diso, Ruffano e Tricase (Tutino). Per lo sport, l’impresa dei ragazzi del volley di Acquarica e Presicce che hanno conquistato, per la prima volta nella storia dei due paesi, la promozione in B2.

“il Gallo” può essere comodamente sfogliato anche online, cliccando sulla copertina, sotto la dicitura numero in distribuzione, nella homepage del nostro sito.

Attualità

Il sindaco Lecci annuncia il primo tampone positivo ad Ugento

“Chiediamo di non cercare o diffondere notizie sull’identità, rispettando cosi anche il difficile momento che la nostra concittadina sta attraversando”

Pubblicato

il

Dalla pagina facebook della Protezione Civile di Ugento, Gemini-Marine arriva l’ufficialità del primo caso di contagio da covid 19 ad Ugento.

Un post del sindaco Massimo Lecci informa che è stata confermata”tramite la Prefettura, la positività di una persona residente a Ugento“.

Il paziente, spiega il primo cittadino “risulta in isolamento in via precauzionale da tre settimane, secondo quanto indicato dalle autorità sanitarie“.

Ci stringiamo alla persona e alla famiglia intera in questo momento delicato“, il pensiero del sindaco di Ugento, “esprimendo la nostra vicinanza come comunità e come cittadini“.

Infine l’immancabile e sempre utile raccomandazione per “rispetto delle norme esistenti in materia di coronavirus. Non ci è possibile sapere il nominativo della persona, pertanto vi chiediamo di non cercare o diffondere notizie sull’identità della stessa, rispettando cosi anche il difficile momento che la nostra concittadina sta attraversando“.

Continua a Leggere

Attualità

In bici, incappa nei controlli e tenta la fuga… in mare!

Scappa prima sulla spiaggia e poi con tutta la biciletta in mare per non incorrere nei controlli anticovid

Pubblicato

il

Siamo nella marina di Vernole, a ridosso delle Cesine: c’è chi nonostante l’emnergenza coronavirus, evidentemente non ha resistito alla tentazione della sua abituale pedalata in bicicletta sul lungomare.

E’ incappato però nei controlli per il rispetto del DPCM ed ha tentato la fuga fino a terminare con la bici mezz’acqua lungo la battigia.

Continua a Leggere

Attualità

Nessuno contagio in provincia di Lecce

Registrati due decessi. In Puglia sono stati effettuati 861 test per l’infezione Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 91 casi

Pubblicato

il

Nessun contagio in provincia di Lecce nell’odierno bollettino epidemiologico.

Un dato che va letto con le dovute cautele (siamo ancora in attesa ad esempio dei tamponi eseguiti nei focolai di Gallipoli e Soleto di cui non si conosce ancora l’esito e di molti altri che il sistema, alle prese con l’emergenza, non riesce a smaltire) ma che comunque ci regala un sorriso dopo giorni di grande apprensione.

Purtroppo alla lista dei decessi vanno aggiunte due persone di cui è stata resa nota solo l’età: 85 e 97 anni.

Questi i numeri dell’aggiornamento domenicale della Regione Puglia (sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro).

Sono stati effettuati 861 test per l’infezione Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 91 casi, così suddivisi:

49 nella provincia di Bari;

2 nella provincia Bat;

4 nella provincia di Brindisi;

22 nella provincia di Foggia;

0 nella provincia di Lecce;

6 nella provincia di Taranto;

una persona è di fuori regione

per sette casi non è stata ancora attribuita la provinaica.

Sono stati registrati 15 decessi, 2 in provincia di Bari (93 e 90 anni), 2 in provincia di Lecce (85 e 97 anni), 10 in provincia di Foggia (77, 93, 77, 89, 74, 69, 87, 93, 84 e 69 anni), uno in provincia di Brindisi (83 anni).

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 12.631 test.

27 sono i pazienti che risultano guariti.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.549, così divisi:

518 nella provincia di Bari;

98 nella provincia di Bat;

152 nella provincia di Brindisi;

377 nella provincia di Foggia;

239 nella provincia di Lecce;

99 nella provincia di Taranto;

18 attribuiti a residenti fuori regione;

per 48 casi è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus