Connect with us

Attualità

Tricase: avviso pubblico per accedere ai buoni spesa

Dal 4 aprile si potrà fare domanda per accedere all’agevolazione per l’acquisto di beni di prima necessità destinati alle famiglie che si trovano in grave difficoltà a causa degli effetti derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus – covid 19

Pubblicato

il

Il Comune di Tricase, in esecuzione dell’Ordinanza di Protezione Civile, ha indetto avviso pubblico per la fornitura di  Buoni Spesa per l’acquisto di beni di prima necessità destinati alle famiglie che si trovano in grave difficoltà a causa degli effetti derivanti dall’emergenza epidemiologica da virus – covid 19.


Come presentare la domanda


La richiesta di accesso al beneficio deve essere redatta esclusivamente secondo la modulistica reperibile sul sito istituzionale del comune di Tricase e si può presentare a partire dal 4 aprile.


La richiesta deve essere compilata dettagliatamente in ogni sua parte, debitamente sottoscritta, corredata dalla copia del documento di identità del dichiarante in corso di validità, ed inoltrata tramite il servizio Whatsapp al numero 3669382479, attivato a tal fine dal Comune di Tricase o tramite email al seguente indirizzo di posta elettronica: servizisociali@comune.tricase.le.it.


Il Modulo per i Buoni Spesa


Per chi non avesse alcuna possibilità di scaricare online i moduli per la richiesta dei Buoni Spesa, può farne richiesta ai seguenti numeri: 3392048853 – 3347473514 – 3924511787, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18; dei volontari provvederanno a consegnarli a domicilio.


Per consentire l’invio della domanda per conto di terzi, non sarà necessario che il numero whatsapp corrisponda al nominativo del richiedente, purché nella domanda sia indicato un numero di cellulare cui effettuare una chiamata.


L’Ufficio provvederà alla gestione delle domande pervenute ed alla relativa istruttoria sulla base di quanto auto dichiarato nella stessa domanda.


Il Cittadino verrà informato telefonicamente dell’esito della richiesta con le indicazione di tempi e modi per la consegna del Buono Spesa.


L’elenco dei beneficiari sarà approvato ogni tre giorni.


L’istanza dovrà essere presentata da un solo componente del nucleo familiare. Le domande saranno esaminate a scorrimento, seguendo l’ordine di arrivo, fino ad esaurimento delle spettanze o delle risorse comunque disponibili.


L’amministrazione si riserva la facoltà di disporre controlli su quanto dichiarato nelle autocertificazioni.


In caso di falsa dichiarazione si procederà alla denuncia alle Autorità preposte e al recupero del beneficio indebitamente percepito.




Come si calcola il valore del Buono Spesa


Il valore del Buono Spesa, da utilizzarsi esclusivamente per l’acquisto di beni di prima necessità, è calcolato proporzionalmente al numero dei componenti del nucleo familiare come indicato in tabella:




I beneficiari


Possono beneficiare dei buoni spesa per l’acquisto di prodotti alimentari e di prima necessità i nuclei familiari residenti nel Comune di Tricase che si trovino attualmente in stato di disagio socio-economico determinato dall’emergenza epidemiologica da virus Covid-19, temporaneamente impossibilitati a soddisfare le esigenze primarie di vita, in seguito alle restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria in corso.


I requisti necessari


I requisiti di accesso per l’ottenimento dei buoni spesa sono i seguenti:



  • essere residente in Tricase;
  • non aver altro membro del proprio nucleo familiare che ha presentato medesima istanza;

  • obbligare ognuno dei membri del nucleo familiare a non presentare alcuna ulteriore istanza al Comune di Tricase;


I punti vendita che accettano i buoni spesa


EUROSPIN, Via Imp. Claudio – Ang. Imp. Adriano, Tricase;


CONAD, Via Leone XIII, Tricase;


BIO & SENZA DI GRECO ANGELICA, Corso Roma n. 103, Tricase;


AZIENDA AGRICOLA AGOSTINELLO ANGELO, vendita di carni rosse e bianche, Corso Ottavio Augusto, Tricase;


FRESH FRUIT, vendita di frutta e verdura, Via C. Cattaneo, Tricase;


COOP MASTER, Via Pertini n. 1, Tricase;


ALTER, Via Aldo Moro n. 5, Tricase;


PESCHERIA DA DANIELE, Via Sant’Agostino n. 34, Tricase;


MACELLERIA DA ANDREA, Via Diocleziano snc, Tricase;


SHOP SERVICES SOC COOP, prodotti surgelati, Via Aldo Moro snc, Tricase;


CASEIFICIO TRILAT DI LATTALIS SRL, Via Galvani n. 13, Tricase;


SOCIETÀ MUTUA COOPERATIVA LUCUGNANO, Via F. Carrara, Tricase;


ALIMENTARI RUSSO DI Russo William, Via Vittorio Emanuele Orlando n. 21, Depressa;


L’OASI DELLA QUALITÀ DI Ciardo Matteo, Via Fiume n. 17, Depressa;


MACELLERIA CIARDO DI Ciardo Manuel, Via SS Medici n. 26, Depressa;


BUONGUSTAI SNC, Via Brenta n. 26, Depressa;


BABY PLANET DI Morelli Michelangelo (BRAND BIMBOSTORE), Via Galvani n. 68, Tricase;


FRUIT Store F.lli Nesca, Via F. Allatini n. 61, Tricase;


SUPERDAY – FDL SRL, Viale Stazione n. 36, Tricase.


Alezio

“È positivo al Covid ma non ha votato”: nuovo caso ad Alezio

Pubblicato

il


Il sindaco Barone di Alezio annuncia un caso di positività al Covid. “Vi informo che mi è arrivata la notizia ufficiale”, scrive.





“Si tratta di una persona adulta.
La persona è in isolamento da oltre 10 giorni, e non si è recata a votare durante le ultime votazioni”.





“Le autorità sanitarie competenti monitorano costantemente la situazione e hanno già attivato tutte le misure di tutela”.




Come da protocollo sono stati effettuati i controlli sui contatti recenti che sono risultati negativi.





Il caso dovrebbe comparire nel report Asl di oggi, sabato, dopo quello di ieri che ha visto 9 casi a Lecce. Alezio dovrebbe quindi (stando ai dati di ieri dell’Asl di Lecce) salire a 2 casi attuali.


Continua a Leggere

Attualità

Elezioni a Tricase: i dati definitivi e i possibili scenari dopo il ballottaggio

Rivisti e corretti i dati di tutti i candidati consiglieri: Antonio Baglivo, Gianluca Errico e Rosanna Zocco i più votati. I possibili scenari in aula consiliare dopo il ballottaggio. Martedì 29 settembre confronto in diretta Antonio De Donno – Carmine Zocco sulla nostra pagina facebook

Pubblicato

il

In attesa del confronto in diretta sulla nostra pagina facebook tra i due sfidanti nel ballottaggio del 4 ottobre, ecco finalmente i dati definitivi dei voti per ogni singolo candidato consigliere.

È Antonio Baglivo (Tricase sceglie Tricase, con Giovanni Carità) il più suffragato con 368 voti; il secondo più votato è Gianluca Leone Errico (Tricase è bella, con Carmine Zocco); terzo gradino del podio immaginario per Giampiero Musio (Tricase sceglie Tricase, con Giovanni Carità). Rosanna Zocco (Tricase responsabile con Antonio De Donno) è  prima tra tutte le donne candidate con 265 voti.

Tutti i voti (esatti) in anteprima nell’allegato (Clicca qui per leggere o scaricare: ScrutinioCOMUNALI_del_20_-_21_settembre_2020).

Ricordiamo che  era stato richiesto un riconteggio dei voti dei singoli candidati perché erano stati segnalati degli errori nella trascrizione dai verbali al foglio excel poi pubblicato sul sito del Comune. Quindi errore solo formale all’atto della comunicazione istituzionale.

SE VINCE ANTONIO DE DONNO

Con i dati definitivi si può provare ad immaginare gli scenari del consiglio comunale dopo il ballottaggio del 4 ottobre prossimo, ovviamente al netto di possibili accordi e/o apparentamenti.

In caso di vittoria di Antonio De Donno sui banchi della maggioranza siederebbero: Gabriele D’Amico, Giuseppe Giorgio Peluso, Anna Ruberto, Andrea Rocco Ciardo, Anna Forte, Francesco Minonne, Ippazio Cazzato, Rocco Piceci, Rosanna Zocco, Vito Zocco.

Dai banchi della minoranza, oltre ai candidati sindaci non eletti (Carmine Zocco, Donato Carbone, Giovanni Carità), farebbero invece opposizione: Gianluca Leone Errico (Tricase è bella), Giacomo Elia (Città democratica) e Rocky Turco (Tricase coraggiosa) tutti del “Cantiere Civico” a sostegno di Carmine Zocco.

SE VINCE CARMINE ZOCCO

In caso di affermazione di Carmine Zocco sempre al netto di ipotetici apparentamenti o accordi occuperanno gli scranni della maggioranza:  Gianluca Leone Errico, Serena Iolanda Colazzo, Giacomo Elia, Rocco Indino, Rocco Marra, Antonio Nuccio, Michele, Dell’Abate, Enza Zocco, Daniela Tempesta, Rocky Turco.

All’opposizione: Antonio De Donno, Donato Carbone, Giovanni Carità, Rosanna Zocco, Andrea Rocco Ciardo, D’Amico Gabriele.

MARTEDÌ PROSSIMO IL CONFRONTO

In vista del ballottaggio del 4 ottobre prossimo i due candidati più suffragati al primo turno saranno i protagonisti di un confronto che trasmetteremo in diretta sulla nostra pagina facebook  martedì 29 settembre a partire dalle 17.

Al primo turno i due protagonisti del ballottaggio erano distanziati da appena 90 voti:  Antonio De Donno ha ottenuto 3.430 preferenze pari al 32,09%, mentre Carmine Zocco ne ha ottenuti 3.340 pari al 31,25%.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase: martedì De Donno e Zocco in diretta

Confronto su facebook tra i due sfidanti in vista del ballottaggio di domenica 4 ottobre. Confronto tra i due sfidanti in vista del ballottaggio di domenica 4 ottobre. In atto il riconteggio dei voti dei singoli consiglieri per un presunto errore di trascrizione dei dati resi poi noti dal sito istituzionale del Comune

Pubblicato

il

Tricase dovrà ancora attendere qualche giorno per sapere chi sarà il suo nuovo sindaco tra Antonio De Donno e Carmine Zocco.

I due candidati più suffragati al primo turno saranno i protagonisti di un confronto che trasmetteremo in diretta sulla nostra pagina facebook  martedì 29 settembre a partire dalle 17.

In attesa di sapere se in vista del ballottaggio del 4 ottobre prossimo saranno sottoscritti accordi e/o apparentamenti con gli altri candidati sindaci (Giovanni Carità e Donato Carbone) e le loro coalizioni, scoperto l’arcano della mancata della richiesta di riconteggio avanzata dopo al pubblicazione dei dati definitivi sul sito istituzionale del Comune di Tricase.

Premessa, rispetto a quanto detto in un primo momento non trattasi di ricorso ma di semplice richiesta di riconteggio per un errore materiale nella trascrizione dai verbali al foglio excel poi pubblicato sul sito del Comune. Quindi errore solo formale all’atto della comunicazione istituzionale.


In particolare la richiesta di riconteggio dei voti è giunta dalla lista “Tricase è bella di Carmine Zocco perché, come ci ha spiegato Michele Dell’Abate, candidato proprio in quella lista, «nella sezione 5, i conti non tornano».

Per inciso, non cambia nulla in vista del ballottaggio per quanto riguarda De Donno e Zocco né per i voti complessivi delle liste: i numeri sono quelli letti finora e sono confermati; eventuali rettifiche non potranno in nessun modo inficiare primo e secondo posto dei due candidati né le percentuali note delle liste presenti alla competizione elettorale.

Quello che invece potrebbe cambiare è la composizione del consiglio comunale chiunque sia il vincitore il prossimo 4 ottobre (non nel numero dei consiglieri espressi dalle liste ma nel nome degli stessi). Prima di avventurarci in fantomatiche composizioni della nuova assise e immaginare eventuali scenari nel caso di vittoria dell’uno o dell’altro candidato, attendiamo dunque di conoscere l’esito del riconteggio con la pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Tricase.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus