Connect with us

Tricase

“Vogliamo Tricase Pulita!”

Nasce su facebook un nuovo gruppo per unire le forze dei tricasini di buona volontà che vogliono contribuire al decoro della cittadina

Pubblicato

il

Tricase Pulita” è il motto di “Clean Up Tricase”, un nuovo gruppo nato su facebook, la community più utilizzata al mondo, utilizzando il social nell’accezione che più ci piace, quella appunto dell’utilizzo sociale.


Siamo tricasini che amano Tricase e vogliono poter camminare nel paese senza dover, per forza, scansa cartacce o escrementi di animali”, scrivono gli amministratori del gruppo su facebook, “vogliamo andare in bici, in scooter o in moto senza ischiare di beccare la classica bottiglia di plastica, o ancor peggio di vetro, sotto le nostre ruote e, di conseguenza farci male”.


Il gruppo nasce da un’idea di Gabriele Vetruccio e di un gruppo di amici che amano Tricase e hanno a cuore la sua pulizia.


Vogliamo andare al mare”, continuano, “e non trovare sempre sporche le nostre marine. Vogliamo una cosa semplice: Tricase pulita!

Ci vantiamo già della nostra cittadina”, si legge ancora sul gruppo Clean Up di facebook, “ma siamo convinti che se si riuscisse a sensibilizzare ogni singolo cittadino sulla questione della pulizia e dell’ordine pubblico, potremmo vantarcene ancor di più”.


Infine per “riportare Tricase allo splendore che merita”, l’appello: “Se anche tu la pensi come noi cercaci su facebook (CLICCA QUI) per rimanere aggiornato sule nostre iniziative e partecipare attivamente


Attualità

Poste a Tricase: in arrivo container, poi i lavori all’ufficio centrale

Il ritorno alla normalità passa dall’utilizzo di una sede mobile da collocare in piazza Cappuccini, nell’attesa della ristrutturazione dei locali resi inagibili dal furto con esplosione di aprile

Pubblicato

il

di Lorenzo Zito

La strada verso un (parziale) ritorno alla normalità per gli uffici postali di Tricase dovrebbe aprirsi a giorni.

E’ attesa a breve infatti la collocazione dell’ufficio postale mobile che andrà temporaneamente a sostituire la sede di piazza Cappuccini, oggetto lo scorso aprile di un furto con esplosione che l’ha resa impraticabile.

I sopralluoghi post esplosione

Gli aggiornamenti sui lavori di Poste Italiane ce li fornisce il sindaco Antonio De Donno, che segue da vicino la vicenda: “Attendiamo a giorni la collocazione del container, un ufficio postale a tutti gli effetti che sarà ubicato proprio su piazza Cappuccini, tra la sede postale oggetto di furto e la centrale elettrica alle sue spalle“.

Come già accaduto pochi mesi fa nella vicina Ruffano (dove l’ufficio postale ha dovuto sloggiare perché collocato su di una cavità ipogea), una volta collocata la sede mobile sarà pronta ad essere operativa.

La ristrutturazione

In parallelo, partiranno i lavori di ristrutturazione dei locali danneggiati dall’esplosione: “Secondo le stime delle scorse settimane, è previsto che i lavori durino circa 6-7 mesi“, spiega il sindaco.

Se non dovessero presentarsi imprevisti e ritardi, dunque, a stretto giro Tricase potrà disporre di una sede centrale temporanea (su struttura mobile), per poi tornare, entro fine anno, alla normalità, con la riapertura dell’ufficio di piazza Cappuccini.

Disagi e attesa in paese

L’ufficio postale di via Rossini

Il paese segue con grande interesse gli sviluppi della vicenda. Non pochi, infatti, sono i disagi che gli utenti hanno dovuto patire dal 17 aprile scorso. Poche ore prima dell’alba di quel giorno, alle 3e30, ignoti (tuttora a piede libero) assaltarono il Postamat che affaccia su Corso Roma, con dell’esplosivo. Modalità simili a quelle utilizzate la notte prima in quel di Castrignano del Capo.

Dall’indomani mattina, giorno in cui l’intero stabile fu dichiarato inagibile, l’ufficio postale è chiuso. Per tamponare il disservizio, Poste Italiane ha allungato gli orari d’apertura dell’altro ufficio sul territorio di Tricase, quello di via Rossini. Non di rado, però, qui si sono create lunghe code agli sportelli e disservizi, dovuti chiaramente ad una affluenza più che raddoppiata (come si evince anche dalle foto qui pubblicate, inviateci da alcuni nostri lettori).

Continua a Leggere

Attualità

Wedding planner, skipper, educatori: le offerte di lavoro

Il report settimanale Arpal dell’Ambito di Lecce. Giovedì 30 incontro di orientamento dell’ITS Academy Aerospazio Puglia presso il centro per l’impiego di Lecce: saranno illustrati i corsi di formazione del biennio 2024/2026

Pubblicato

il

  Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Dai manutentori e responsabili logistica ed e-commerce per aziende di dispositivi sanitari ai tecnici della riabilitazione psichiatrica; dagli educatori professionali ai biologi, infermieri e oss.

Non solo, dai facchini in alberghi a cinque stelle e dagli skipper per le gite in barca fino a sarti macchinisti e prototipisti per aziende di capi d’alta moda o agli assistenti wedding planner e fiorista floral designer per matrimoni ed eventi.

Sono variegate le offerte di lavoro del 18° Report settimanale dell’Ambito di Lecce, che conta 252 annunci per un totale di 729 posizioni lavorative.

Il settore con il maggior numero di opportunità resta quello del turismo e della ristorazione con 355 posizioni disponibili.

Nel settore edile sono offerti 89 posti, mentre nei trasporti e nella riparazione dei veicoli ci sono 31 opportunità. Il settore del commercio offre 27 posizioni. Il settore amministrativo e informatico ne registra 21il comparto dello spettacolo e organizzazione eventi 2.

Nel settore della sanità e dei servizi alla persona sono disponibili 35 posizioni.

Nel settore dell’agricoltura, agroalimentare e ambientale sono presenti 18 posizioni disponibili, mentre le telecomunicazioni offrono 45 posti, il settore bellezza e benessere 6.

Il comparto Tessile-Abbigliamento-Calzaturiero (Tac) conta 31 offerte, l’industria del legno 25, il settore metalmeccanico 28.

La sezione dei tirocini contiene 11 opportunità mentre la rete europea dei servizi per l’impiego Eures offre numerosi annunci di lavoro.

Infine, sono presenti quattro annunci per sette posizioni riservate a persone con disabilità e sei annunci per undici posizioni destinate a categorie protette.

Le offerte, parimenti rivolte ad entrambi i sessi, sono pubblicate quotidianamente sul portale lavoroperte.regione.puglia.it e sono diffuse anche sulla pagina Facebook “Centri Impiego Lecce e Provincia“, sul portale Sintesi Lecce e sui profili Google di ogni centro per l’impiego.

Le candidature possono essere trasmesse tramite Spid, via mail o direttamente allo sportello presso gli uffici, aperti dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 11,30, il martedì anche nel pomeriggio dalle 15 alle 16,30 e il giovedì pomeriggio su appuntamento.

Da segnalare per questa settimana, inoltre, è l’incontro di orientamento dell‘ITS Academy Aerospazio Puglia presso il centro per l’impiego di Lecce: saranno illustrati i corsi di formazione del biennio 2024/2026.

L’evento è previsto per giovedì 30 maggio, dalle 16 alle 180, negli uffici in viale Giovanni Paolo II n.3.

I partecipanti avranno l’opportunità di conoscere in dettaglio i corsi: Tecnico Superiore delle tecnologie digitali aerospaziali, Tecnico Superiore per la manutenzione motori aeronautici e navali, Tecnico Superiore per la mobilità sostenibile, Tecnico Superiore per la manutenzione degli aeromobili, Tecnico Superiore aeronautico avanzato e Tecnico Superiore delle tecnologie produttive per l’aerospazio.

L’evento è rivolto principalmente ai diplomati di scuola secondaria di secondo grado, preferibilmente nella fascia di età tra i 18 e 29 anni.

Gli interessati potranno approfondire e valutare l’offerta formativa con il supporto degli operatori della Fondazione ITS.

Per partecipare, è possibile prenotarsi cliccando qui.

PER CONSULTARE IL 18° REPORT ARPAL NELLA SUA VERSIONE INTEGRALE CLICCA QUI

 

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tricase: Porto Rubino con Malika Ayane e Mace

Sul Caicco domenica 21 luglio insieme a Renzo Rubino ed altri ospiti. Annunciati anche i concerti per l’Oversound Festival. A Gallipoli: Naska, Il Tre, LaSad, Irama, Achille Lauro, Gazzelle, Geolier, Mahmood e Willie Peyote. A Lecce Antonello Venditti ed Ermal Meta

Pubblicato

il

  Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Annunciati i protagonisti dell’edizione 2024 di Porto Rubino a Tricase Porto.

La musica legata a doppio filo al mare e a tutte le sue sfaccettature: così la tappa di Tricase Porto del tour promosso nei porti di Puglia da Renzo Rubino si intitola la Rosa dei Venti, che sarà il tema intorno al quale gireranno le star che saranno sul caicco a deliziare la platea che li ascolterà dalle banchine o anche dal famoso muretto.

In quel gioiellino che è il porto tricasino sono attesi, per domenica 21 luglio, Malika Ayane, Mace, Lucio Corsi, Marco Castello, Maria Antonietta e Colombre, Popa, Popoulus e Studio Murena. Ovviamente ci sarà anche il promotore di tutto, l’ormai tricasino d’adozione Renzo Rubino. Biglietti già in vendita su vivaticket.

OVERSOUND TRA GALLIPOLI E LECCE

Annunciati anche i concerti per l’Oversound Festival.

Al Parco Gondar di Gallipoli si esibiranno Naska (26 luglio), Il Tre (27 luglio), La Sad (30 luglio), Irama (31 luglio), Achille Lauro (1° agosto), Gazzelle (8 agosto), Geolier (12 agosto), Mahmood (18 agosto) e Willie Peyote (21 agosto).

Due invece i concerti che si terranno a Lecce, in piazza dei Libertini: il 20 agosto Antonello Venditti farà tappa con il tour dedicato ai 40 anni di Notte prima degli esami. Il giorno dopo, mercoledì 21 agosto, ci sarà Ermal Meta.

Biglietti disponibili su ticketone e vivaticket.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus