Connect with us

Veglie

Pittura in chiave di violino a Veglie

Lunedì 4 luglio, dalle 22, performance musico-pittorica a cura del violinista Francesco Del Prete e del pittore Orodè Deoro. Inserita all’interno della Settimana della Cultura 2011

Pubblicato

il

Lunedì 4 luglio, dalle 22, performance musico-pittorica a cura del violinista Francesco Del Prete e del pittore Orodè Deoro. Inserita all’interno della Settimana della Cultura 2011, che quest’anno ha come tema ”La storia siamo noi”, presso l’ex Convento dei Francescani di Veglie. La pittura di Orodè Deoro incontra la musica del violinista Francesco Del Prete. La musica si farà largo e farà breccia nell’anima e prima che scompaia assisteremo al tentativo di vederla disegnata e colorata. Tra colori caldi accordati, livide tonalità e figure di donne il pittore trasporrà nell’opera l’intima ribellione sua e del musicista contro l’alienante sofisticazione contemporanea, mentre la carta catturerà le fiamme delle più tormentate e insistenti passioni umane.

Cronaca

Muore dopo intervento allo stomaco: 4 medici indagati

Pubblicato

il

Il pm Santacatterina ha aperto un fascicolo sulla morte di Daniela Panzanaro, 45enne di Veglie, deceduta il 28 maggio dopo un intervento chirurgico di riduzione dello stomaco.

Lo riporta Corriere Salentino che racconta come la donna, non molti mesi fa, si era recata al Policlinico San Marco di Zingonia nel bergamasco per l’operazione. Due medici di quel nosocomio sono ora indagati. Assieme a loro, sotto inchiesta anche altri due medici, questi del “Vito Fazzi” di Lecce.

La donna infatti, prima di essere ritrovata senza vita, a metà maggio si era recata al pronto soccorso dell’ospedale leccese con forti dolori allo stomaco. Qui però il personale sanitario non aveva riscontrato nulla di preoccupante.

L’inchiesta è partita dopo la querela del marito.

Continua a Leggere

Cronaca

Veglie: ecco il commissario prefettizio

Pubblicato

il

Sarà la dottoressa Paola Mauro, già vice Prefetto, il commissario prefettizio che traghetterà il comune di Veglie alle prossime amministrative.

Dopo la caduta del sindaco Claudio Paladini, determinata dalla mozione di sfiducia votata dal consiglio comunale nelle scorse ore, è appena arrivata la nomina da parte del Prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta.

Continua a Leggere

Carmiano

Salentino arrestato per l’omicidio del vice premier del Belgio

Per l’assassinio di Andree Cools, avvenuto il 18 luglio del 1991 a Liegi, il suo ruolo fu quello di individuare e assoldare i due killer, condurli a Liegi e trovargli una sistemazione in attesa della commissione del delitto

Pubblicato

il

I Carabinieri della Stazione di Veglie hanno eseguito un mandato di arresto europeo, proveniente dalla magistratura belga, nei confronti di Cosimo Damiano Solazzo, 72 anni, originario di Carmiano, e da anni residente a Veglie, sposato, pensionato.

La condanna a 20 anni di carcere arriva dalla Corte d’Appello di Liegi, che così ha sentenziato in merito all’omicidio di Andree Cools, avvenuto il 18 luglio del 1991 a Liegi (foto in alto), già presidente del partito socialista belga ed ex vice primo ministro del Belgio.

Il ruolo di Solazzo nella vicenda fu quello di individuare i due killer, due persone di origine tunisina assoldate in Sicilia ove svolgevano la mansione di braccianti agricoli, condurli a Liegi e trovargli una sistemazione in attesa della commissione del delitto.

Attualmente l’arrestato si trova in detenzione presso il proprio domicilio, in attesa che gli venga applicato il braccialetto elettronico.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus