Connect with us

Attualità

Depurazione: riaprono i cantieri a Nardò, Otranto e Vernole

Dopo lo stop per l’emergenza Covid, i lavori sono ripresi in massima sicurezza sui tre impianti e termineranno a giugno

Pubblicato

il

Dopo la sospensione a causa dell’emergenza contingente, la Direzione Lavori di Acquedotto Pugliese, seguendo le prescrizioni in materia di sicurezza del recente DPCM, ha messo a punto un protocollo ad hoc per la riduzione del rischio di contagio in cantiere.


Sono così ripartiti in massima sicurezza i lavori sugli impianti di depurazione di Nardò, Otranto e Vernole.


Mascherine, igienizzazione degli ambienti, individuazione di percorsi distinti, monitoraggio della salute degli operai, distanze sociali, permettono di proseguire i lavori avendo come obiettivo principale la salute degli operatori del settore.


NARDÒ


Sul depuratore di Nardò, i lavori, iniziati a settembre 2019, prevedono il confinamento delle vasche di sedimentazione primaria e di miscelazione, l’installazione di biofiltri per il trattamento delle emissioni odorigene e la realizzazione di opere minori atte a garantire la sicurezza degli operatori.


Le opere, dell’importo di 550 mila euro, si concluderanno entro il mese prossimo.


OTRANTO

A Otranto, sull’impianto di depurazione, sono in corso i lavori per l’adeguamento della stazione di pretrattamento, la copertura della vasca imhoff e la realizzazione di un impianto di captazione e trattamento dell’aria.


I lavori riguarderanno anche l’installazione di sistemi per la migliore sicurezza degli operatori.


Le opere, avviate a settembre 2019, e dell’importo di 650 mila euro, si concluderanno, anche in questo caso, nel mese di giugno.


VERNOLE


Sull’impianto di depurazione a servizio dell’abitato di Vernole, a novembre 2019 erano iniziati i lavori per la realizzazione delle coperture delle stazioni di grigliatura, della vasca di laminazione e sedimentazione primaria.


Oltre al confinamento delle stazioni maggiormente significative, è prevista l’installazione di sistemi per il trattamento dell’aria esausta proveniente dalle suddette stazioni e dalla stazione di disidratazione meccanica. Le opere, dell’importo di 950 mila euro, si concluderanno entro il mese prossimo.


Attualità

Tricase: la scuola di via Pertini riapre sabato 24

Nel pomeriggio sanificati i locali; riapertura posticipata di 24 ore

Pubblicato

il

Nel corso del pomeriggio sono stati sanificati i locali del plesso di via Pertini pronto a riaprire le porte ai propri alunni.


La riapertura, però, non potrà avvenire come annunciato domani, ma sarà posticipata di 24 ore.


Gli scolari di materna ed infanzia dunque potranno riprendere possesso delle loro aule al suono della campanella di sabato 24 ottobre.

Riapertura che sarà ufficializzata in serata da un’ordinanza del sindaco di Tricase, Antonio De Donno.


Continua a Leggere

Attualità

Boom di contagi: quasi 500 oggi in Puglia

Diciannove tamponi positivi solo in provincia di Lecce

Pubblicato

il


Sono quasi 485 i nuovi positivi in Puglia su 5.651 test registrati.


Sono 19 i positivi, invece, per quanto riguarda la sola provincia di Lecce.


Di seguito il Bollettino metereologico del 22 ottobre.


Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi giovedì 22 ottobre in Puglia, sono stati registrati 5.651 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 485 casi positivi: 178 in provincia di Bari, 22 in provincia di Brindisi, 53 nella provincia BAT, 132 in provincia di Foggia, 19 in provincia di Lecce, 83 in provincia di Taranto. 2 casi di residenza non nota sono stati riclassificati e attribuiti.

È stato registrato 1 decesso in provincia di Bari.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 507.982 test.

5886 sono i pazienti guariti.

6279 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 12.810, così suddivisi:

5361 nella Provincia di Bari;

1213 nella Provincia di Bat;

955 nella Provincia di Brindisi;

3043 nella Provincia di Foggia;

993 nella Provincia di Lecce;

1147 nella Provincia di Taranto;

94 attribuiti a residenti fuori regione;

4 provincia di residenza non nota.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.


LA MAPPA DEL CONTAGIO





 


Continua a Leggere

Attualità

Ciak, si gira: primi scatti delle riprese a Tricase

Pubblicato

il


Sono iniziate a Tricase le riprese per The Nanny: Mission Italy, per la regia di Sascha Bigler, prodotto dalla Viola Film Il film gode del supporto logistico di Apulia Film Commission.





Negli scatti pubblicati su Facebook da alcuni utenti dei “Sei di Tricase se”, i primi ciak in via Roberto Caputo.








Leggi qui la notizia completa sul film.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus