Connect with us

News & Salento

Un demone in bicicletta a Maglie

Fiab “Il Ciclone”, Associazione Cicloattivi Maglie, presenta il libro di Pierluigi Pedretti. Incontro con l’Autore  questa sera (18,30) nella Sala Convegni della Libreria Universal in via Ospedale, 20

Pubblicato

il

Fiab (Federazione Italiana Amici della Bicicletta) Il Ciclone”, di Maglie, organizza per questo pomeriggio  alle ore 18,30,  presso la Sala Convegni della Libreria Universal, la presentazione del libro d’esordio di Pierluigi Pedretti  “Un demone in bicicletta. Tra le montagne di San Colombano”, edito da Le Farfalle.


Interverranno: l’autore, Pierluigi Pedretti; Ernesto Toma, sindaco di Maglie; Anna Specchia, presidente FIAB Maglie – Il Ciclone; Tiziana Protopapa, giornalista Leccenews24.it


Nata con lo scopo di concorrere al miglioramento della mobilità cittadina, alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico, economico e naturale del territorio comunale e salentino, l’Associazione Fiab “Il Ciclone” di Maglie, intende attraverso il libro del Pedretti, percorrere le pagine affascinanti che risultano fondamentali per incentivare una “rivoluzione pacifica ed ecologica” che la cultura della bicicletta può realizzare. Una visione slow  e una filosofia che avvicina il cittadino al territorio. Percorrere, infatti, in bicicletta i propri luoghi per scoprirli e riscoprirli, trasforma chilometri e chilometri sui pedali in una concezione nuova e più green della vita.


Pierluigi Pedretti, insegnante calabro-trentino, testimonia con il suo libro d’esordio, una passione che va crescendo e diffondendosi sempre più anche nel Salento, come nel resto della penisola. Tante, di fatto, le città italiane che hanno in programma di predisporre piani per i cittadini ciclisti: piste ciclabili, bike sharing, rastrelliere, strisce pedonali antiscivolo.

Nella sua duplice veste di insegnante di filosofia al Liceo Classico Telesio di Cosenza e di ciclista, Pedretti, ospite dell’Associazione Fiab “Il Ciclone” di Maglie, sarà l’ispiratore di un confronto con appassionati della bicicletta e amanti del territorio. Diffondere ritmi sostenibili con le pedalate può aprire le porte ad una nuova vita per le comunità.


Ospite della serata, il Lions Club Salento, Territorio e Ambiente” di Maglie.


News & Salento

Fugati dubbi meteo: confermato il Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca

Pubblicato

il

Si comunica che per domani 11 febbraio 2024 la sfilata del “Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca” è confermata.


La decisione è stata presa questa sera nel corso di una riunione del direttivo della Pro Loco che organizza l’evento.
I carri partiranno da via Kennedy a Corsano alle ore 15, percorreranno via Regina Elena e raggiungeranno piazza San Biagio, dove la serata sarà allietata dalla musica di “Balla Italia”.
Ricordiamo che i carri in gara saranno tre e nel corteo sfileranno anche “Gli sbandieratori di Carovigno”, la “Misto band di Specchia” e la “Quadriglia di Alessano e Corsano”.
Si replicherà martedì 13 febbraio, quando ci sarà l’assegnazione del trofeo al carro vincitore e la premiazione di gruppi e maschere .

La 40ma edizione del “Carnevale di Corsano e del Capo di Leuca”, è finanziata dal progetto Area Interna Sud Salento, che è stato sostenuto dal POC PUGLIA FESR-FSE 2014-2020 ASSE VI- Azione 6.8 “Interventi per il riposizionamento competitivo delle destinazioni turistiche”. “Il Carnevale – spiega il presidente dell’assemblea dei sindaci – rientra nel progetto strategico della Misura Turismo, approvata dall’Agenzia della Coesione assieme a Regione Puglia e diretta a centri ad alto spopolamento e carenti di servizi. E’ un’azione che vede la realizzazione di partecipazione a fiere, attività di animazione on site e soprattutto la creazione di un brand unico”.

Continua a Leggere

News & Salento

Dramma nel Basso Salento: donna perde la vita in strada

Pubblicato

il

Dramma questa mattina a Taviano dove una persona è improvvisamente deceduta in strada.

La vittima aveva 57 anni. Si tratta di una donna ospite di struttura residenziale del posto. Aveva appena acquistato la colazione in un bar del centro quando, appena fuori dal locale, in via Barberini, ha accusato un malore.

La malcapitata si è accasciata al suolo, priva di sensi. I soccorsi prestati dai passanti prima e dal 118 poi si sono rivelati vani.

Resta il dubbio sulle cause del decesso: la prima ipotesi è stata quella soffocamento, provocato da un pezzo di cornetto andato di traverso; in un secondo momento ha preso il sopravvento il sospetto di un arresto cardiaco.

Sul posto anche la polizia locale per gestire traffico e curiosi, accorsi in gran numero.

Continua a Leggere

Attualità

Nonna Giovanna ed i suoi primi 100 anni

𝑈𝑛𝑎 𝑔𝑟𝑎𝑛𝑑𝑒 𝑓𝑜𝑙𝑙𝑎 𝑝𝑒𝑟 𝑢𝑛𝑎 𝑔𝑟𝑎𝑛𝑑𝑒 𝑓𝑒𝑠𝑡𝑎: 𝑞𝑢𝑒𝑙𝑙𝑎 𝑑𝑖 𝐺𝑖𝑜𝑣𝑎𝑛𝑛𝑎 𝑃𝑎𝑠𝑐𝑎, 𝑜𝑔𝑔𝑖 𝑐𝑒𝑛𝑡𝑒𝑛𝑎𝑟𝑖𝑎!

Pubblicato

il

Giovanna Pasca, nata il 25 gennaio 1924, a Ruffano, ha ricevuto oggi la visita dell’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco 𝐀𝐧𝐭𝐨𝐧𝐢𝐨 𝐂𝐚𝐯𝐚𝐥𝐥𝐨 e dall’assessora 𝐀𝐧𝐠𝐞𝐥𝐚 𝐑𝐢𝐭𝐚 𝐁𝐫𝐮𝐧𝐨.

La nonnina, amata dalle sue due figlie, i quattro nipoti ed i quattro pronipoti, è stata festeggiata da un fiume di amici e conoscenti.
Dalle mani del sindaco, ha ricevuto una targa commemorativa per questo giorno unico.
A Giovanna, che ha attraversato questo secolo sempre col sorriso sul volto, 𝐮𝐧 𝐚𝐮𝐠𝐮𝐫𝐢𝐨 𝐬𝐩𝐞𝐜𝐢𝐚𝐥𝐞 per un futuro ancora lungo e gioioso.
Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus