Connect with us

Lecce

Boom di abbonamenti per il Lecce

Dopo l\’annuncio di Lapadula, presentati i nuovi arrivi Shakov e Benzar, mentre sale la febbre da Serie A

Pubblicato

il

Tifosi in fila in tutto il Salento da ieri per la riapertura della campagna abbonamenti per la stagione calcistica in arrivo che vedrà l’U.S. Lecce militare nuovamente in Serie A.


Dalle 8 di ieri è partita la vendita libera, dopo le due fasi di prevendita del mese scorso che hanno interessato prima gli abbonati di lungo corso, fedeli agli spalti sin dalla Serie C, e poi i tesserati a partire dalla stagione passata, quella della promozione degli uomini di Liverani dalla B alla massima serie.


Il primo dato ufficiale riguardante la giornata di ieri parlava di 1500 abbonamenti (che si vanno a sommare ai 6mila circa già acquistati il nelle precedenti sessioni), ma nelle scorse ore si stima che le tessere sottoscritte siano arrivate anche al doppio. Prese d’assalto le filiali della Banca Popolare Pugliese, rivenditrici degli abbonamenti per conto della società giallorossa in comuni come Lecce, Tricase e Aradeo.


Per chi vuole abbonarsi c’è tempo fino alla vigilia della prima partita, con una maggiorazione del costo dal 19 agosto in avanti.

Intanto è tempo di presentazione per i primi nuovi acquisti. Dopo il comunicato ufficiale delle scorse che ha annunciato l’arrivo del bomber Lapadula (ex Milan, Pescara e Genoa), ecco la presentazione di Shakov e Benzar, il primo centrocampista ucraino ex Paok Salonicco ed il secondo terzino rumeno della Steaua Bucarest (foto).


Si uniscono da subito al gruppo che tra oggi e sabato si sottoporrà alle visite mediche, prima di partire alla volta del Trentino Alto Adige per il ritiro che durerà sino al 28 luglio.


Cronaca

Tamponamento e testacoda: paura in tangenziale ovest

Pubblicato

il

Prima mattina di un lunedì di agosto storto per due automobilisti sulla tangenziale ovest di Lecce.

I due si sono resi protagonisti di un sinistro stradale all’altezza dell’uscita 13B per Brindisi e Gallipoli.

Grande spavento ma pare nessuna grave conseguenza. Una delle due vetture è andata in testacoda dopo l’urto. Pericolosamente è rimasta nella corsia di sorpasso contromano ma fortunatamente le auto che sopraggiungevano hanno avuto la visuale libera e spazio e tempo per arrestare o deviare la loro corsa ed evitare un tamponamento a catena.

In breve si sono recati sul posto gli agenti della polizia locale di Lecce che hanno temporaneamente chiuso al traffico l’area permettendo dapprima i rilievi e poi la rimozione dei veicoli dalla carreggiata.

Da stabilire le responsabilità.

Foto di Protezione Civile Salento

Continua a Leggere

Cronaca

La monetina si incastra nel carrello del supermercato: arriva la polizia

Pubblicato

il

Non è una barzelletta, né una bufala.

Sabato mattina a Lecce, al supermercato MD di via San Cesario, la polizia è dovuta intervenire perché…una moneta da un euro era rimasta bloccata nel meccanismo di un carrello.

A comporre il 113 un 72enne cliente del market. L’uomo, dopo aver fatto la spesa e riposto in auto gli acquisti, aveva riportato il carrello alla base. Qui l’amara scoperta. La sua moneta era incastrata nell’apposita difettosa slot.

L’uomo si è recato dal vicedirettore del supermercato e per motivi sconosciuti gli animi si sono surriscaldati. Forse qualche parola di troppo, forse un po’ di permalosità da parte di qualcuno dei due, fatto sta che la polizia, incredula, si è dovuta recare sul posto. Fortunatamente nel tempo necessario alla volante per arrivare in loco, i due litiganti avevano quasi già trovato un accordo per risolvere la questione.

Continua a Leggere

Cronaca

Covid: tre casi a Lecce nel bollettino

Pubblicato

il

Il presidente della Regione Puglia, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 7 agosto 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.908 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 11 (undici) casi positivi: 5 in provincia di Bari, 3 in provincia di Foggia e 3 in provincia di Lecce.

Non sono stati registrati decessi.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 253.378 test.

3973 sono i pazienti guariti.

170 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.696, così suddivisi:

1.524 nella Provincia di Bari

382 nella Provincia di Bat

675 nella Provincia di Brindisi

1.222 nella Provincia di Foggia;

580 nella Provincia di Lecce;

282 nella Provincia di Taranto;

31 attribuiti a residenti fuori regione.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 7.8.2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/pBT7a

La mappa dell’Asl

I nuovi casi sono a Lecce e dintorni. La mappa infatti non cambia colore se non in due comuni: a Lecce ed a Surbo. In entrambi i casi il rosa si fa più scuro. Ad indicare il passaggio di contagi da sotto i 5 al tra 6 e 10.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus