Connect with us

Lecce

Ufficiale: Corvino all’Area Tecnica del Lecce

Con una nota ufficiale l’Unione Sportiva Lecce comunica di avere affidato l’incarico di Responsabile dell’Area Tecnica al Sig. Pantaleo Corvino

Pubblicato

il

Il salentino Pantaleo Corvino,  ex direttore tecnico del Bologna e della Fiorentina, torna nel Salento a dirigere l’area tecnica del U.S. Lecce.

L’incarico decorrerà dalla stagione sportiva 2020/2021 e avrà durata triennale.


La conferenza stampa di presentazione si terrà lunedì 10 agosto alle 11 presso il Palazzo Banco di Napoli a Lecce.


Cronaca

Ubriaco al volante mette a soqquadro la città, arrestato

Arrestato 35enne di Gallipoli per resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo è inoltre stato denunciato per  danneggiamento aggravato, oltraggio a Pubblico Ufficiale, guida di un veicolo in stato di ebrezza e per essersi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici e degli stupefacenti

Pubblicato

il

Nella tarda serata di ieri gli agenti in servizio presso la Sezione Volanti della Questura di Lecce, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Daniele Costante, 35enne di Gallipoli, per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.


L’uomo è inoltre stato denunciato per  danneggiamento aggravato, oltraggio a Pubblico Ufficiale, guida di un veicolo in stato di ebrezza e per essersi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici e degli stupefacenti.


Alle ore 21 circa di ieri seta una segnalazione in Questura  raccontava di come nel Capoluogo, un Fiat Doblò procedesse a forte velocità in via D’Amelio urtando le auto in sosta e minacciando i passanti.


Gli agenti della Sezione Volanti della Questura intervenuti hanno notato il veicolo segnalato che usciva da Piazza Duomo svoltando a destra in Via Vittorio Emanuele II. Nonostante intimassero l’alt attivando i dispositivi di segnalazione visivi ed acustici, l’autista del mezzo ha proseguito la marcia  fino a poi fermarsi in Vittorio Emanuele II, nei pressi della Chiesa di Sant’Irene, dove è stato poi bloccato.


Sul posto i poliziotti notato il Fiat Doblò con la parte anteriore completamente danneggiata dal lato destro e l’uomo che era alla guida, in evidente stato di ubriachezza.


Alla richiesta degli agenti di fornire le proprie generalità, l’uomo senza alcun apparente motivo, è andato in escandescenza, proferendo parole minacciose ed oltremodo oltraggiose nei confronti degli agenti.

Inoltre ha iniziato a sputare colpendo in faccia i due agenti e, dopo un scatto d’ira, ha colpito con una manata in piena faccia un agente mentre questi tentava, con non poche difficoltà di bloccare la sua azione violenta.


Una volta del veicolo l’uomo, improvvisamente, ha scalciato all’indirizzo della portiera posteriore sinistra infrangendo il vetro del finestrino e provocandone il danneggiamento della portiera; stesso discorso per la portiera posteriore destra danneggiata in parte. Nel frattempo ha continuato a sputare all’indirizzo degli agenti e proferito ancora parole minacciose ed oltraggiose anche all’interno dell’abitacolo.


Sul posto è intervenuta anche la Polizia locale che ha effettuato  i  rilievi di competenza, accertando anche che in via Delle Bombarde vi erano tre fioriere ornamentali riverse in terra e danneggiate, il segnale stradale verticale inclinato e due bidoni della spazzatura riversi  a terra e danneggiati.


Dopo le formalità di rito Costante è stato accompagnato presso il suo domicilio agli arresti domiciliati. Stamattina è stata fissata l’udienza per il giudizio direttissimo.


Continua a Leggere

Cronaca

Violento schianto alle porte di Lecce: soccorsi sul posto

Pubblicato

il


Attimi di apprensione nel pomeriggio di lunedì 23 novembre alle porte di Lecce per un sinistro stradale.





Due vetture si sono violentemente scontrate, probabilmente a causa di una mancata precedenza. Siamo sulla via per Novoli, come detto all’ingresso in città. Per la precisione, all’intersezione che dà accesso alla tangenziale ovest, pochi metri prima che la strada provinciale passi sotto al cavalcavia della stessa tangenziale.





L’impatto tra le due auto, una Nissan ed una Dacia, entrambe utilitarie, è da subito apparso preoccupante per i coinvolti. Passanti hanno allertato il 118 che è intervenuto sul posto con 2 autoambulanze.




I sanitari hanno soccorso i malcapitati che non sarebbero in grave pericolo. Sul posto la polizia locale di Lecce.





Foto Polizia Locale Lecce Telegram


Continua a Leggere

Cronaca

Eroina negli slip ed in garage: arrestati due 30enni

Pubblicato

il


Due arresti per droga a Lecce. I militari del Nucleo operativo Radiomobile hanno colto in flagranza di reato due 30enni del posto: G. G. e G. M. le loro iniziali.





Sono ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.
Smerciavano eroina, trovata dai carabinieri negli slip di uno dei due (suddivisa in 10 per un totale di 16 grammi) ed in un garage, in uso ad entrambi, dove ve ne erano altri 360 grammi.
Trovato anche vario materiale per il confezionamento delle dosi.
I carabinieri hanno poi esaminato in laboratorio la sostanza stupefacente e l’hanno messa in custodia quale corpo di reato.




I due arrestati sono stati tradotti presso rispettivi domicili, in attesa di citazione diretta a giudizio e su disposizione dell’autorità giudiziaria.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus