Connect with us

Appuntamenti

Il Festival del Volontariato, in ricordo di Luigi Russo

Dal 3 dicembre e per cinque giorni a Lecce, passando per Brindisi, Taviano, Parabita e Corsano. Organizzata dal CSV Salento, la manifestazione è ricca di teatro, fotografia, mostre, laboratori, presentazione di libri e molto altro, ispirati al tema del volontariato

Pubblicato

il

Strade volontarie-Festival del Volontariato organizzato dal CSV Salento approda a Lecce, passando per Brindisi, Taviano, Parabita e Corsano. Dal 3 al 7 dicembre, tantissime le attività che le associazioni e gli Enti partecipanti organizzano nella 5 giorni.


Un modo non convenzionale di raccontare il Terzo settore, che esordirà al grande pubblico attraverso un Festival in piena regola con appuntamenti di respiro nazionale. Teatro, fotografia, mostre, laboratori, presentazione di libri e molto altro.


Luigi Russo


Un’edizione del Festival questa che cade in un momento molto triste per il CSV Salento e per il volontariato Salentino: la prematura perdita di Luigi Russo, per 10 anni alla guida del CSVS. A Lui sarà dedicato un momento, durante il giorno dell’inaugurazione «Il Festival», ha spiegato Luigi Conte Presidente CSV Salento, «è una vetrina e un’occasione di incontro tra i volontari e la cittadinanza, attraverso un percorso nuovo. Un ruolo, quello del Terzo settore, sempre più importante che ha trovato pieno riconoscimento istituzionale come ha dimostrato la recente celebrazione che il Senato della Repubblica ha voluto tributare attraverso la Prima Festa del Volontariato».


Strade Volontarie racconta l’intreccio delle vie percorse dal mondo del Terzo Settore, i protagonisti saranno i volontari che animeranno le comunità attraverso ??? ????????? ????? creatività ? ????? ????.


Si partirà  martedì 3 dicembre con l’inaugurazione della mostra fotografica “Tanti per Tutti”, frutto del progetto realizzato da FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche – e CSVnet con l’obiettivo di mettere a disposizione della collettività una ricca documentazione fotografica sul volontariato in Italia. L’inaugurazione della mostra sarà accompagnata dallo spettacolo “L’Urlo”curato da Alibi Teatro. L’appuntamento è a Convitto Palmieri.


Luogo in cui il mercoledì 4 alle ore 18 si terrà la presentazione del Libro “Trallalà” di Simona Toma. L’autrice dialoga con Michela Santoro, libreria Idrusa – associazione NarrAzioni. La mattina del 4 e del 5 dicembre, l’effervescenza dei giovani animerà la Mappa del Volontariato-Scoprire il volontariato attraverso la scoperta della città. Momenti dedicati all’incontro con i bambini e i ragazzi degli Istituti scolastici.Il cammino diventa metafora del lavoro volontario. Il centro storico si colorerà così di laboratori, attività realizzate dal CSV insieme ai volontari degli ETS della provincia di Lecce.


Il venerdì 6 dicembre  sarà la volta di Corsano, dove presso l’Auditorium alle ore 20 andrà di scena “Il Castello dei Tranelli”. Nato dalla produzione della Compagnia Stabile di Aldo Augieri e dalle collaborazioni con il Teatro di Ateneo, con l’ASTSM (Associazione Salentina per la Tutela della Salute Mentale) e dai laboratori con gli utenti  del CSM di Lecce, lo spettacolo indaga nella creatività della minoranza estrema, del limite, in un elogio della diversità.


Il  sabato 7 tutti al Convitto Palmieri di Lecce che, nella mattinata, ospiterà l’ illustre storia che ha cambiato il volto del volontariato ospedaliero nel nostro Paese grazie alla presentazione del libro “Il patto che mi cambiò la vita”. Autobiografia del medico fondatore l’Associazione Volontari Ospedalieri (AVO), a cura di Claudio Lodoli.  Altri appuntamenti di punta che chiuderanno il Festival sono l’esperimento sociale ‘La Biblioteca Vivente.. Non giudicare un libro dalla sua copertina’, vera e propria biblioteca, con un banco prestiti, due bibliotecarie, un catalogo di titoli, solo che… i libri saranno rappresentati da  persone in carne ed ossa disponibili a raccontare la propria storia spesso intrisa di ostacoli, muri, pregiudizi. Chiuderà alle 19 il Teatrino dedicato ad un gigante della lettura per ragazzi: Leggendo Gianni Rodari, a cura de Il Teatro delle Rane. A latere di tali appuntamenti, un’ulteriore costellazione di eventi renderà i Comuni del Salento un luogo diffuso di arte e gratuità.


A sostenere l’evento un ricco parterre di associazioni ed Enti. E soprattutto i tanti volontari che hanno fattivamente contribuito alla programmazione del festival del CSV Salento oltre a: Regione Puglia, Provincia di Lecce, Salento d’Amare, U.S. Lecce, Città di Lecce, Città di Corsano, CSV Net, Coop Alleanza 3.0, U.S. Lecce.


IL PROGRAMMA COMPLETO


Martedì 3 dicembre, presso il Convitto Palmieri a ?????, alle 17,30, apertura del Festival con i saluti istituzionali, In Ricordo di Luigi Russo: in occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con Disabilità, presentazione di un breve estratto del video/spettacolo realizzato dall’associazione volontari Giovani e Handicappati; inaugurazione della Mostra FotograficaTanti per Tutti”, progetto realizzato da FIAF – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche – e CSVnet con l’obiettivo di mettere a disposizione della collettività una documentazione fotografica capillare sul volontariato in Italia (visibile al pubblico fino al 7 dicembre); “L’Urlo”, spettacolo a cura di Alibi Teatro, monologo tutto d’un fiato che ferma lo spettatore, aggancia il discorso con una scusa qualsiasi e lo trascina nell’esperienza, ormai così rara, di un incontro in carne ed ossa con uno sconosciuto, con l’altro da noi, con l’altro di noi.


Mercoledì 4, sempre al Convitto Palmieri, alle 9, Laboratori per le bambine e i bambini delle scuole primarie, a cura di Arte Musica e Mestieri, Così come Sei, Emergency, Laici Comboniani, Tribù Digitale, Associazione volontari Giovani e Handicappati, Cuore e Mani aperte verso chi soffre. Alle 18, presentazione del libroTrallalà” di Simona Toma. L’autrice dialoga con Michela Santoro (Libreria Idrusa – associazione NarrAzioni). In collaborazione con: Alzheimer Lecce, Alzheimer Salento, Madonna della Coltura.


Giovedì 5, Giornata Internazionale del Volontariato, Mappa del Volontariato, riservato agli studenti degli istituti secondari superiori. Iscrizione obbligatoria: scoprire il volontariato attraverso la scoperta della città. Il cammino come metafora del lavoro volontario. È questo il senso della prima “Mappa del Volontariato” rivolto agli studenti degli Istituti Secondari Superiori che, divisi in squadre e supportati da mappe andranno alla scoperta del volontariato della provincia di Lecce. In collaborazione con: Agedo Lecce, ASTSM, AVIS provinciale, Avo “Moscati”, Così come sei, CulturAmbiente, Emergenza Surbo, La chiave d’argento, Laici Comboniani, Marco 6.31, Protezione Civile Poggiardo Vaste, Vulcanicamente.


Alle 12,30, al Convitto Palmieri, Premiazione Mappa del Volontariato, in collaborazione con l’Unione Sportiva Lecce.


Alle 16, a Parabita, presso il Salone del Centro di Solidarietà  , il convegno a conclusione del progetto “Nonni e nipoti si incontrano per…”, promosso dal Centro di Solidarietà “Madonna della Coltura” Onlus, finanziato nell’ambito del programma Puglia Capitale Sociale.


Alle 17, a Taviano, in occasione della Giornata Internazionale del Volontariato, l’associazione Le Ali e l’amministrazione comunale promuovono “Facciamo Cerchio”, tavola rotonda con e per le associazioni del territorio.


Sempre alle 17, a Brindisi, nel ?????? ?? ?????????????? ??????? ????? ?????????, si terrà il Meeting del Volontariato, a cura di CSV Poiesis.


Venerdì 6, appuntamento nell’auditorium comunale di Corsano, alle 20, con “Il Castello dei Tranelli”, a cura di Aldo Augeri.  Nato dalla produzione della compagnia stabile di Aldo Augieri e dalle collaborazioni con il Teatro di Ateneo, con l’ASTSM (Associazione Salentina per la Tutela della Salute Mentale) e dai laboratori con gli utenti del CSM di Lecce, lo spettacolo indaga nella creatività della minoranza estrema, del limite, in un elogio della diversità

Durante la giornata sarà possibile visitare la mostra di pittura “Briciole di Sole – la bellezza della diversità” promossa da AVO Maglie, realizzata in occasione dell’omonimo premio letterario-artistico.


Sabato 7 si torna al Convitto Palmieri di Lecce, nelal Chiesa di San Francesco della Scala, dove si potrà visitare la mostraAtmosfere Natalizie” curata da UNI.C.E.L.


Alle 9,30, al Teatrino, presentazione del libro “Il patto che mi cambiò la vita”. Autobiografia del medico che ha fondato l’Associazione Volontari Ospedalieri (AVO), a cura di Claudio Lodoli. Promosso dalle AVO del Salento.


Alle 10,30, nella Sala 7,  presentazione del libroC’era una volta” a cura dall’associazione Marco 6,31. Introducono: Elisa Capone e Lara Marengo.


Alle 16, al Chiostro, La Biblioteca Vivente. Non giudicare un libro dalla sua copertina: una vera e propria biblioteca, con un banco prestiti, due bibliotecarie, un catalogo di titoli, solo che i libri sono… persone in carne ed ossa, disponibili a raccontare la propria storia spesso intrisa di ostacoli, muri, pregiudizi. In collaborazione con: Agedo Lecce, ANDOS, ANGSA Lecce, ASTSM, Emergency, Utopia Sport.


Nella ???? 7,  City Shaper: presentazione della stagione 2019/2020 di FIRST® LEGO® League, a cura di Tribù Digitale.


Alle 17, nella Sala Ludoteca, Love in Action, workshop di educazione non formale sul tema della lotta all’odio, bullismo, cyberbullismo, a cura di Vulcanicamente.


Nel Chiostro, Nei miei panni, a cura di APMAR. Capire le cosa prova una persona affetta da malattia reumatica significa iniziare a comprendere i piccoli e grandi ostacoli che incontra nella quotidianità. Nei miei panni è una simulazione: attraverso una speciale tuta, una volta indossata, è possibile comprendere come muta il corpo affetto da queste malattie.


Alle 17,30, nella Sala 7, presentazione del libroIn Cammino”, promosso da Fratres “Lucia Russo” di Scorrano.


Alle 18,30, al Teatrino di Conivtto Palmieri a Lecce: canti tradizionali natalizi con il Gruppo Madrinalistico Salentino Padre Igino Ettore (direttore, Tina Patavia; al pianoforte, Daniele Cervellera); premiazione del Concorso FotograficoStrade Volontarie”, in collaborazione con Coop Alleanza 3.0, mostra realizzata grazie alla creatività dei più giovani e frutto dell’omonimo concorso rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di II grado. A seguire, Leggendo Gianni Rodari, performance a cura de Il Teatro delle Rane: in occasione del centenario della nascita, un omaggio al più importante autore della letteratura dell’infanzia del ‘900.


Durante la giornata: sala video, giochi da tavolo, incontri ravvicinati con i volontari… fatti contaminare da chi si “dà da fare”!


Alle 18,30 Taviano diventa Città del Dono: in piazza San Martino, alle 18,30, “Volontari in piazza”, manifestazione di promozione del volontariato organizzata dalle associazioni del territorio in collaborazione con l’amministrazione comunale.


????? ??????? ? ?????? ??????????


2HE – Center for Human Healt and Enviroment – Calimera


AGEDO Lecce – Lecce


AGESCI Lecce 3 – Lecce


AGIMI – Associazione Giovani Musicisti Italiani – Lecce


Ala Azzurra – Lecce


Alzheimer Lecce – Lecce


A.N.D.O.S. Onlus – Associazione Nazionale Donne Operate al Seno – Lecce


Anonimi Salentini – Leverano


Anyway Accessalento – Castrì


APMAR Onlus – Associazione Nazionale Persone Con Malattie Reumatologiche Rare – Lecce


Archeoclub d’Italia Sede 3 – Copertino


Artana – Monteroni


Arte Musica e Mestieri – Racale


ASD Lupus 2014 – San Cesario


Ass. Nazionale Vigili del Fuoco in Congedo – Trepuzzi


ASTSM – Associazione Salentina Tutela Salute Mentale- Lecce


Athena Onlus – Carmiano


Attentamente – Lecce


AVIS provinciale – Lecce


AVO –  Maglie-Poggiardo-Scorrano


AVO – Lecce


AVO “Don Tonino Bello” – Gagliano del Capo


AVO “San Giuseppe Moscati” – Copertino


AVO Agape – Tricase


Casa delle AgriCulture – Tullia e Gino – Castiglione d’Otranto


Casa&Putea – Gagliano del Capo


Centro di Solidarietà Madonna della Coltura Onlus – Parabita


Cittadini Insieme – Lecce


Clean Up Tricase – Tricase


Comitato Sant’Oronzo Surbo – Surbo


Contrabbando Speranza – Corsano


Cooperativa Mettere le Ali – Minervino

Così Come Sei – Lecce


Cosmic Community – Melendugno


CulturAmbiente Onlus – Lecce


Cuore e mani aperte verso chi soffre Onlus – Lecce


Edeno Culture&Adventure – Corsano


Emergency gruppo Salento


FIDAS – Gagliano del Capo


Figli In Paradiso Ali  Tra Cielo e Terra – Otranto-Corsano


FRATRES donatori di sangue – Tricase


Ged Protezione Civile – Lecce


Giovani per la pace Onlus – Lecce


Gruppo donne – Neviano


Gruppo Fratres “Lucia Russo ”- Scorrano


Gruppo speleologico leccese – ‘Ndronico – Lecce


Handicap e Solidarietà Onlus – Lecce


Il Giardino dei Bimbi – Leverano


Il Girasole – Lecce


Inachis – Leverano


Insieme per i Disabili – Alessano


Ipposalento – Lecce


ISDE – Italia Medici Per l’ambiente – Lecce


Jole Bissanti – Surbo


La chiave d’argento Onlus – Lecce


La Ragnatela – Ugento


Laici Comboniani – Lecce


Le Ali Onlus – Taviano


LeA Liberamente e Apertamente – Lecce


Lecce Iride Protezione Civile – Lecce


Luci e Sorrisi – Alessano


Mani amiche – Lecce


Mani Solidali – Trepuzzi


Marco 6-31 Onlus – Surbo


Mir Preko Nada – Corsano


Miriam: donne per il sociale – Galatina


Misericordia – Aradeo


Missionari della Pace – Ugento


Noi con gli altri – Lecce


Nuove speranze, Famiglie disabili psichici – Calimera


Nuovi orizzonti – Calimera


Obiettivo Famiglia Federcasalinghe – Lecce


Organizzazione Europea VVF Lizzanello – Lizzanello


Più sento più corro – Porto Cesareo


Popoli e Culture – Lecce


Porta d’Oriente – Tricase


Pro Loco – Corsano


Prosein – Lecce


Protezione Civile Emergenza Surbo – Surbo


Protezione Civile Poggiardo/Vaste – Poggiardo


Rare Diseases Onlus – Lecce


Ricerca e Informazione Sociale Salento – Corsano


Salento Alzheimer – Lecce


Salento For Human – Corsano


SOS per la Vita – Lecce


Tarantarte – Corsano


Teatro delle Rane – Leverano


Teranga Associazione per Integrazione Partecipativa – Lecce


UNI.C.E.L. Onlus – Lecce


Vento Nuovo – Lecce


Vivi il sociale – San Cesario


Vulcanicamente – San Cesario


Zampa Libera – Salve


 


Appuntamenti

Cutrofiano: 48esima Mostra Mercato della Ceramica

Ritorna anche quest’anno, dal 9 al 19 agosto 2020, la 48° edizione della Mostra Mercato della Ceramica Artigianale

Pubblicato

il

Ritorna anche quest’anno, dal 9 al 19 agosto 2020, la 48° edizione della Mostra Mercato della Ceramica Artigianale, che in questa nuova edizione, frutto della volontà dell’Amministrazione Comunale rappresentata dal commissario Beatrice A Mariano, dalle aziende della ceramica e dalle associazioni del territorio, vuole dare, nonostante l’emergenza, continuità e nuovo impulso alla manifestazione.

L’inaugurazione avverrà il 9 agosto alle 19e30 col taglio del nastro, alla presenza del dott. Cesare Fumagalli, Segretario Generale di Confartigianato Imprese Nazionale. A seguire il talk sulla ceramica con la partecipazione del prof. Lorenzo Madaro, docente di Storia dell’Arte, Accademia di belle arti di Lecce e curatore.

La mostra sarà visitabile con ingressi contingentati dalle ore 18:00 alle ore 24:00 per assicurare il distanziamento tra le persone. Il percorso espositivo sarà eccezionalmente obbligato con ingresso dalle Scuderie di Palazzo Filomarini e uscita su via Capo.

La Mostra non è solo un appuntamento annuale che celebra l’arte figula, è anche un primo segnale di fiducia e la risposta corale di una terra che non si arrende alla crisi e alla pandemia, mettendo in campo tutte le sue migliori risorse.

Per questo, pur nel rispetto delle disposizioni anti-contagio, l’Amministrazione Comunale, insieme alle istituzioni partner, agli artigiani, a Confartigianato, alla Proloco ed a tutta la cittadinanza, ha deciso di creare una nuova edizione con un cartellone che coniuga l’arte creativa artigianale con momenti di spettacolo e cultura.

L’esposizione nel tempo ha assunto sempre più le caratteristiche di un festival, durante il quale è possibile vivere l’esperienza del passato e della cultura del borgo antico: le vie, il museo, i palazzi e le corti di Cutrofiano coinvolgeranno i visitatori in un’esperienza immersiva di undici serate all’insegna della tradizione popolare e folkloristica.

L’artigianato artistico pugliese conferma Cutrofiano come il centro nevralgico dell’arte creativa artigianale, con espositori che vanno dalla ceramica al legno, pittori, pietra leccese accompagnati da importanti produttori dell’enogastronomia ed eccellenze locali.

Le undici serate saranno segnate da un ricco cartellone di eventi serali che offriranno un mix di spettacoli tra musica popolare, Folk, dj set, teatro e cabaret. Durante il live show il pubblico sarà seduto e distanziato, con accessi limitati, nel rispetto delle norme anti-Covid.

In contemporanea si svolgerà, a partire da 13 agosto, il Grand Tour: alla scoperta della ceramica classica italiana, un progetto espositivo itinerante, a cura dell’Associazione Italiana Città della Ceramica (AiCC) e del Comune di Cutrofiano, concepito come un vero e proprio viaggio tra “città di antica ed affermata tradizione ceramica”, le cui tappe promuoveranno la riscoperta e la conservazione del patrimonio artigiano e artistico made in Italy.

Il Grand Tour offre una raccolta di ceramiche scelte dalla collezione dell’AICC, composta da pezzi unici: dall’arcaico al contemporaneo, allestite nelle stesse casse di trasporto, combinate in una pregevole composizione.

La tappa di Cutrofiano verrà accolta nel suggestivo scenario della Chiesa dell’Immacolata e si svolgerà dal 13 al 30 agosto 2020 in prossimità della Mostra Mercato della ceramica, collocandosi come prosieguo naturale dell’evento e del territorio stesso.

Tutti i visitatori saranno tenuti ad utilizzare le mascherine e saranno a loro disposizione igienizzanti mani con dispenser collocati all’ingresso e accanto ad ogni spazio espositivo. Si potrà accedere anche al Museo della Ceramica che seguirà gli stessi orari di apertura della mostra.

 

PROGRAMMAZIONE EVENTI

PIAZZA MUNICIPIO

09 Agosto 2018 ore 19,30 Inaugurazione Palazzo Ducale

10 Agosto BanDita- di e con Silvio Gioia

11 agosto Ore 21-00 evento unico Presentazione libro “Il cacciatore di tarante” di Martin Rua a seguire ore

22.30 Kalinka feat Giancarlo Paglialunga (Patchanka-Folk Band)

13 agosto Ore 21:00 Blue Sparks Lite Session (jazz)

14 agosto Ore 21:00 Hound Dogs (Rock’n Roll)

15 agosto Ore 21:00 Festa del Tamburello con Carlo “Canaglia”, Gino Nuzzo e Vittorio Chittano

16 agosto Ore 21:00 Civico 22 (IndieFolk)

17 agosto Ore 21:00 ODIetAMO (cantautorato in chiave swing)

18 Agosto Culacchi di e con Marco Antonio Romano

19 agosto Presentazione libro di Mauro Garofalo “Ballata per le nostre anime” e Roberto Esposito al Pianoforte

 

PIAZZA CAVALLOTTI

09 agosto Associazione Musicale Don Bosco

10 agosto Carola live e Simone Giuri al piano

12 agosto Evento unico Mago Rocky e dj Diego Mariano

13 agosto Libera il Sorriso

14 agosto dj Mimmo Negro

15 agosto dj Stefanelli

16 agosto dj set con Puccia

17 agosto Antonio Ancora Acoustic Live duo (feat Gigi Russo)

18 agosto TekeMaya e Mattia Sincero dj set

19 agosto Undercover Duo

 

Info e contatti:

COMUNE DI CUTROFIANO: http://www.comune.cutrofiano.le.it/

http://www.mostraceramicaartigianale.it – https://visitcutrofiano.it/

Fb: Comune Cutrofiano – Cutrofiano Città della Ceramica – Pro Loco Cutrofiano

Instagram: Pro Loco Cutrofiano – Visitcutrofiano

Tel 0836 512461 Cel 345 8453368

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tiggiano: Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi

Giovedi 6 (ore 20,30) evento speciale con Maria Luisa Petruccelli, organizzato da Mondadori Point di Tricase

Pubblicato

il

Evento speciale con la scrittrice Maria Luisa Petruccelli in quel di Tiggiano nell’atrio del Palazzo Baronale.

Domani, giovedì 6 agosto, alle 20,30, presenterà “Perché? 100 storie di filosofi per ragazzi curiosi”.

L’evento è organizzato da Mondadori Point di Tricase.

Il libro, scritto insieme al noto filosofo e accademico italiano Umberto Galimberti e alla consulente filosofica Irene Merlini, è edito dalla Feltrinelli.

Storie per lettori, curiosi, svegli, ribelli, che non si accontentano delle risposte preconfezionate, ma vogliono ragionare con la propria testa.

Perché, come scrive Umberto Galimberti nella sua ampia introduzione, giocare con le idee permette di allargare i propri orizzonti, diventare più tolleranti, più capaci di comprendere, e quindi vivere meglio.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Tychē, che musica ragazze!

Domani, a Spongano, in piazza Bacile (ore 21,30): Serena Serra, Stefania ed Annalucia sorelle Fracasso

Pubblicato

il

La grazia unita alla maestria ed al talento indiscutibile delle tre protagoniste promette una serata indimenticabile.

Assolutamente da non mancare l’appuntamento di domani sera (mercoledì 5 agosto) a Spongano, in piazza Bacile (ore 21,30) con le Tychē.

Si tratta di un nuovo progetto musicale con tre donne artisticamente diverse ma unite dalla stessa passione per la musica che porta alla contaminazione tra i mondi jazz, soul e blues che ammalia il pubblico proponendo o i brani più affascinanti della tradizione americana e italiana.

Le tre virtuose sono salentine doc: Serena Serra, la splendida voce del trio, è di Presicce-Acquarica; le sorelle Fracasso (Stefania Fracasso al contrabasso e Annalucia al pianoforte) sono invece di Spongano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus