Connect with us

Corsano

E’ morto Luigi Russo, attivista, ambientalista, giornalista

I funerali avranno luogo domani alle 15 in Via Friuli a Corsano, suo paese di origine

Pubblicato

il

Scompare prematuramente Luigi Russo, sociologo e giornalista di Corsano, aveva 60 anni.


Presidente dell’associazione “Sos costa Salento” e del Csvs, si è spento nelle scorse ore dopo una lunga malattia.


Luigi, era primo attore in ogni battaglia ambientalista, dalla tragedia Xylella al  gasdotto Tap, alla vicenda del cementificio Colacem.


Sempre dalla parte dei migranti, attento al mondo degli “ultimi”, in primo piano nel terzo settore, ha spesso assunto posizioni scomode e lanciato voci fuori dal coro.

Direttore per un periodo di un giornale edito per il Capo di Leuca, viene così ricordato da Luigi Conte: “Tra i primi fondatori del CSV Salento e Presidente dello stesso per più di 10 anni – scrive il presidente del Csv, Luigi Conte, nel suo messaggio di cordoglio, giornalista e sociologo, ha impresso forma e volto al volontariato. Tante le cause per cui si è speso, sempre con forte slancio e professionalità”.


I funerali avranno luogo domani alle 15, in Via Friuli a Corsano, suo paese di origine.


Alessano

“Venivano all’estremo mare. Luoghi e borghi del Capo di Leuca”

Con i disegni di Piero Pascali, cammino intrigante tra i borghi di Supersano, Ruffano, Taurisano, Ugento, Acquarica del Capo, Presicce, Salve, Morciano di Leuca, Patù, Castrignano del Capo, Gagliano del Capo, Alessano, Corsano, Tiggiano, Tricase, Specchia, Miggiano e Montesano Salentino

Pubblicato

il

Sarà un’atmosfera medievale quella che all’interno del castello di Presicce-Acquarica (loc. Acquarica) ospiterà mercoledì 5 agosto alle 20 la presentazione del volume “Venivano all’estremo mare Luoghi e borghi del Capo di Leuca”, da parte del Collegio Geometri e la Società di Storia Patria di Lecce.

Il volume, realizzato da Piero Pascali (disegnatore) e Daniele Capone e pubblicato da Giorgiani con il sostegno del Collegio Geometri di Lecce, comprende più di 170 disegni e racconta con uno sguardo nuovo i tesori paesaggistici e le bellezze architettoniche dei Comuni dell’estremo sud della penisola salentina in punta di matita, accompagnati da descrizioni e arricchiti da approfondimenti storici.

È il terzo questo di otto volumi, ciascuno dedicato a una specifica zona della provincia di Lecce, che compongono il progetto editoriale “Salento ad inchiostro di china” e fanno parte della collana “Cultura e Storia” della Società di Storia Patria di Lecce diretta da Mario Spedicato.

Dopo il successo degli altri due, “Come bianchi di farina. Luoghi e borghi della Terra di Castro” (2018) e “Là dove Idrusa sorrise. Otranto e il suo entroterra” (2019), eccola quindi arrivata la terza tappa del viaggio proposto da Pascali e Capone, che porta il lettore in un’altra area vasta e complessa, quella del Capo di Leuca, ricchissima di storia, testimonianze artistiche e tesori naturalistici, invitandolo a percorrere un cammino intrigante tra i borghi di Supersano, Ruffano, Taurisano, Ugento, Acquarica del Capo, Presicce, Salve, Morciano di Leuca, Patù, Castrignano del Capo, Gagliano del Capo, Alessano, Corsano, Tiggiano, Tricase, Specchia, Miggiano e Montesano Salentino.

Dopo i saluti di Luigi Ratano, presidente del Collegio Geometri di Lecce, Ennio Rizzo, presidente emerito dello stesso Collegio e Veronica Verardo, presidente della Pro loco di Acquarica del Capo, interverranno Daniele Capone, responsabile del progetto editoriale “Il Salento ad inchiostro di china” ed Hervè Cavallera, docente dell’Università del Salento, insieme a Piero Pascali e ad alcuni degli autori dei saggi di approfondimento contenuti nel libro, Paolo Vincenti, Francesca Ruppi, Roberta Durante, Gigi Montonato Carlo Stasi (inventore, quest’ultimo, della leggenda di Leucasia). Introduce e coordina l’incontro Mario Spedicato, docente UniSalento e presidente della Società di Storia Patria di Lecce.

«È un viaggio emozionante», sottolinea Ratano, «quello che ci regalano i “bozzetti” di Piero Pascali con il commento di Daniele Capone, un progetto editoriale che il Collegio Geometri ha fatto proprio con entusiasmo, arricchito dai preziosi saggi di numerosi studiosi. Siamo certi che quando la collana sarà completata, sarà stato reso un grande servizio alla nostra terra».

«Siamo certi che nei molti lettori (e, speriamo, nei molti giovani) che sfoglieranno questo volume», rimarca Rizzo nella premessa del libro, «possa sempre più radicarsi il desiderio di
salvaguardare le bellezze architettoniche e ambientali che il Salento custodisce».

«Ho imparato più tardi», aggiunge Capone nell’introduzione, «che un viaggio a Leuca, un viaggio nelle terre del Capo è un affascinante viaggio nella storia, capace di riservare sorprese anche al più smaliziato dei turisti, al più disincantato dei viaggiatori…».

 

Continua a Leggere

Corsano

Corto circuito e fiamme in casa: paura a Corsano

Pubblicato

il

Spavento in mattinata in una abitazione privata di Corsano dove si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Un corto circuito in cucina ha originato un principio d’incendio. La chiamata al 115 ha permesso l’intervento dei vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase.

La loro prontezza ha scongiurato il peggio: le fiamme sono state bloccate sul nascere e la casa è stata messa in sicurezza.

Fortunatamente nessuno degli inquilini è rimasto ferito.

Continua a Leggere

Corsano

Tamponamento tra Gagliano e Corsano: arriva il 118

Pubblicato

il

Incidente in serata sulla strada provinciale 81, nel tratto tra Gagliano del Capo e Corsano.

Due auto coinvolte in un tamponamento nella direzione di marcia verso Gagliano. Punto del sinistro il rettilineo che porta all’ingresso a Corsano, nei pressi della stazione di servizio ENI.

Rallentamenti al traffico e code dopo l’impatto. Anche per l’intervento in strada del 118 che è accorso per soccorrere i coinvolti. Nessuno di loro sarebbe fortunatamente grave.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus