Connect with us

Appuntamenti

L’estate a Ruffano

Visite guidate, laboratori artigianali,  degustazioni e soprattutto l’arte e la musica saranno un po’ il leitmotiv del cartellone estivo di Ruffano e Torrepaduli

Pubblicato

il

Non ha voluto rinunciare Ruffano ad offrire ai suoi cittadini, e a quanti vorranno partecipare, serate di musica ed arte, nell’assoluto rispetto delle regole di sicurezza imposte per arginare il virus.


Sebbene quest’estate mancheranno i grandi eventi, visite guidate, laboratori artigianali,  degustazioni e soprattutto l’arte e la musica saranno un po’ il leitmotiv della kermesse che avrà inizio sabato 4 (replica il 7 agosto)  con “Torrepaduli e la dimensione rurale”, l’evento di Torrepaduli che partirà alle 19 in piazza carmelitani e curato da Info-Point Torrepaduli e dall’associazione culturale – teatrale Kairòs.


Si prosegue giovedì 6 agosto  con “Ruffano tra case a corte, palazzi gentilizi e antichi mestieri”, in cui le visite guidate saranno il focus dell’appuntamento.


Si inizia anche qui alle 19, questa volta a Ruffano in piazza IV novembre. Anche questo evento sarà curato da  Info-Point Torrepaduli e Kairòs.


Dopo tre giorni spazio allo spettacolo circense per adulti e bambini quando, nella serata di domenica 9 agosto, in piazza del popolo alle 21 si scateneranno Gianluca Marra (il grande Lebuski) con i suoi numeri da circo e divertentismo, Ilaria Fonte con spettacoli acrobatici e infine la magia comica di Frank Borton.


Spazio alla cultura martedì 11 agosto in piazzetta Giangreco, quando, alle 20, troverà la sua espressione con “Alla mia terra” – omaggio al Salento attraverso prose e poesie di autori salentini. Allieterà la serata-evento il cantautore Mino De Santis. Evento curato da Info-Point Torrepaduli e Kairòs.


Piazza del Popolo invece ospiterà alle 21 con “Trip, viaggio nel Salento tra Santi e Fanti” (Associazione Factory Transadriatica), organizzato anche questo Kairòs.


Anche piazza Libertà darà il suo contributo il 12 agosto  alle 21 con “Bailando in Villa”, esibizione di danza curato da La Fabbrica dello Spettacolo.


La musica continuerà anche quest’anno, nonostante le restrizioni, a regnare sovrana negli eventi estivi di Ruffano, e il 14 agosto continuerà a farsi sentire con “Le Tredici in concerto” – trio di chitarre acustiche, con Carla Canitano, Maria Luisa Petrelli e Silvia Boccadamo. La serata, curata da Kairòs, si consumerà alle ore 21 in piazza del Popolo.


È d’uopo continuare sulla scia del grande talento, per questo piazza del Popolo il 18 agosto alle 21 vivrà un “Appuntamento con il talento” e ospiterà il maestro pianista-concertista Roberto Esposito. Evento curato dall’Accademia Musicale del Salento – Ruffano (AMS).


Continuando con il programma, il 20, 21 e 23 agosto l’oratorio San Francesco torna con la seconda edizione delle “Ruffanìadi – Rioni In Gioco”, quest’anno in una nuova veste a prova di virus. Le gare ed il programma della serata avranno luogo alle 20,30 in piazza san Francesco.


Torniamo a Torrepaduli il 22 agosto alle 21 presso il Largo San Rocco con “I Tamburellisti di Torrepaduli”, con le loro pizziche che Ab Urbe condita rappresentato l’emblema dell’estate di Torrepaduli. L’evento è curato dall’Ass. Cult. I Tamburellisti di Torrepaduli.

Bis dell’ ”Appuntamento con il talento” il 25 agosto alle 21 in piazza del Popolo, con il concerto di violino a cura del maestro Miriam Baffi. La performance dell’artista è curata dall’accademia Musicale del Salento – Ruffano (AMS).


Ulteriore bis anche per “Bailando in Villa” il 28 agosto alle 21 in piazza Libertà, curato da La Fabbrica dello Spettacolo.


L’ultimo del mese (31 agosto ) ritroverà l’ormai noto “Appuntamento con il talento”, dove le sei corde della chitarra saranno pizzicate con maestrìa da Lucio Margiotta e Alessandro Ferrari.


La serata in musica avrà luogo alle 21 in piazza del Popolo e sarà curata dall’Accademia Musicale del Salento – Ruffano (AMS).


Continuando con il programma, il 5 settembre  alle 18e30 la caratteristica piazzetta Giangreco ospiterà l’evento “Salotto sotto le stelle” – Luisanda Dell’Aria presenta il libro “Abbi cura di te”.


La presentazione è curata da Salotto culturale La Giara, associazione per la promozione della cultura e la tradizione salentina.


L’estate ruffanese 2020 si concluderà col festival “Una perdita di tempo”, che abbraccerà il 12 e 13 settembre  tutto il centro storico a partire dalle 19e30 e curato dall’associazione Made in Soap.


Per garantire il rispetto alla normativa anticovid è necessario accedere su prenotazione, inviando un sms o whatsapp al 3488868818 (Guardie Ambientali Ruffano), indicando nome e cognome del partecipante e nome dell’evento entro 24 ore dall’inizio dello stesso.


Carlo Casto



Appuntamenti

Nasce “La Pecora Nera”: nuova associazione culturale

La nuova associazione “La Pecora Nera” sarà presentata venerdì 25 settembre presso l’Open Space del Comune di Lecce, in piazza Sant’Oronzo. L’obiettivo sarà promuovere l’interculturalità

Pubblicato

il

Nasce la nuova associazione “La Pecora Nera”, costituita da mediatori culturali che hanno intenzione di promuovere l’interculturalità, organizzando e promuovendo eventi culturali, convegni, mostre e corsi. La conferenza stampa di presentazione avverrà venerdì 25 settembre alle 11 presso l’Open Space di Lecce, in piazza Sant’Oronzo.

In quell’occasione si daranno tutte le informazioni riguardanti l’associazione e i suoi fondatori, e verranno presentate tutte le attività che animeranno il nuovo centro nella sua sede in via degli Acaya 10/a di Lecce.

L’inaugurazione della sede e l’apertura al pubblico è in programma per domenica 27 settembre alle 18.

Ulteriori dettagli saranno forniti durante la conferenza stampa.

 


 


Continua a Leggere

Appuntamenti

“Cinque donne e un arancino”: il libro di Catena Fiorello presentato a Vignacastrisi

Catena Fiorello domenica 27 settembre alle 19 in piazza Umberto I a Vignacastrisi presenterà il suo ultimo libro “Cinque donne e un arancino”, nell’ambito della rassegna “Incontri d’Autore”, organizzata dal Comune di Ortelle e dalla Biblioteca “Maria Paiano”

Pubblicato

il

«Questo libro è un omaggio alle donne della mia terra e di tutto il mondo, sempre così forti e determinate, capaci di rialzarsi e portare in salvo la nave che sta affondando». Queste le parole di Catena Fiorello che domenica 27 settembre alle 19 in piazza Umberto I a Vignacastrisi presenterà il suo ultimo libro “Cinque donne e un arancino,nell’ambito della rassegna “Incontri d’Autore”, organizzata dal Comune di Ortelle e dalla Biblioteca “Maria Paiano”.


Il libro, di cui già abbiamo reso noto in altri appuntamenti, segue le avventure di cinque donne di indole ed età diversa che, attraverso l’apertura di una rosticceria nel piccolo paese di Monte Pepe, riprendono in mano la propria vita, e rappresenta la sintesi di una lezione che Catena Fiorello trasmette con gioia viva, euforia quasi infantile: l’urgenza di fare da sé, di non preoccuparsi del giudizio e dei limiti imposti dalla società o da chissà quale oscuro marchingegno per assecondare il proprio desiderio, combattere per realizzare un sogno.


L’ingresso è libero con mascherina fino a esaurimento posti.
Per informazioni: 329.3173865



Continua a Leggere

Appuntamenti

CONGRESSO: “Approccio multidisciplinare al trauma grave: cosa sta cambiando?”

Il 25 e 26 settembre presso la Sala Conferenze dell’Hotel President di Lecce, si svolgerà il Congresso “Approccio multidisciplinare al trauma grave: cosa sta cambiando?”, a cura del Dr. Giuseppe Pulito e Dr. Giuseppe Rollo, con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Lecce e del Comune di Lecce

Pubblicato

il

Nelle giornate del 25 e 26 settembre, presso la Sala Conferenze dell’hotel President di Lecce, si svolgerà il Congresso Approccio multidisciplinare al trauma grave: cosa sta cambiando?, a cura del dr. Giuseppe Pulito e dr. Giuseppe Rollo (Direttori rispettivamente dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione e di Ortopedia dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce), con il patrocinio dell’Ordine dei Medici di Lecce e del Comune di Lecce.

Definire i percorsi diagnostici, terapeutici assistenziali in urgenza ed emergenza, con lo scopo in particolare di individuare per ogni condizione clinica le tecniche di diagnostica per immagini gold Standard per una diagnosi corretta e tempestiva e il successivo trattamento terapeutico con coinvolgimento plurispecialistico.

La partecipazione al congresso è totalmente gratuita e aperta a medici specialisti di: MEDICINA FISICA E RIABILITAZIONE; MEDICINA INTERNA; RADIODIAGNOSTICA;MEDICINA E CHIRURGIA DI ACCETTAZIONE E DI URGENZA; NEUROLOGIA; CHIRURGIA GENERALE; NEUROCHIRURGIA; ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA; ANESTESIA E RIANIMAZIONE; MEDICINA GENERALE (MEDICI DI FAMIGLIA) e INFERMIERI

Per la partecipazione al Congresso sono previsti n. 10 Crediti ECM.
Per informazioni ed iscrizioni è possibile rivolgersi alla segreteria organizzativa Motus Animi: www.motusanimi.com



Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus