Connect with us

Appuntamenti

Teatro: la rassegna Babele Off si fa in due per il weekend

Pubblicato

il


Si fa in due, nel prossimo fine settimana, la Rassegna Artistica Indipendente Babele Off organizzata da ZeroMeccanico Teatro a Gallipoli sotto la direzione artistica di Ottavia Perrone, nelle sale di Spazio.Zero, di via Francesco Petrarca.





Gli appuntamenti









SABATO 9 APRILE ORE 20.30 – VOCE DEL VERBO SPOKEN
Nuovo album di Massimo Pasca con Emanuele Flandoli, Lorenzo Lorenzoni e la partecipazione di Fabio Filograna.




“Voce del verbo spoken” è il progetto di spoken word e dub poetry di Massimo Pasca.
Nel corso della serata, l’autore sarà accompagnato da Emanuele Flandoli, produttore artistico del disco al basso e alla chitarra, Lorenzo Lorenzoni al trombone, con Fabio Filograna impegnato in uno speciale featuring tra suoni e parole.
Atmosfere dub di matrice inglese accompagnate da incursioni in perfetto stile spoken word.
L’ album presenta una scrittura ritmata e poetica, visionaria, difficile da riscontrare in ambito reggae, che lo rende un unicum nella produzione italiana.
Prodotto da Linfa in collaborazione con Cotriero98, l’uscita del cd è stata anticipata dal video del singolo “Vado a su Urano”. Artista visivo e poliedrico, Massimo Pasca ha già lavorato in teatro con diversi progetti: importante la partecipazione ad alcune date italiane del progetto Nero Mediterraneo in compagnia di Peppe Barra, Dennis Bovell e Zulu’.
L’artista salentino è inoltre uno dei primi frequentatori di poetry slam in Italia.

L’area espositiva della serata sarà dedicata a due artiste:
Fergs–> Pittrice ritrattista, ma non solo. Le sue opere sono figlie della cultura pop e dell’immaginario degli anni ’90: seguono i ritmi del punk rock e si muovono in un terreno vicino al fumetto. Le figure che abitano i suoi quadri sono rubate dalla strada e dai club, offrono narrazioni acide e spigolose. Utilizza medium differenti: dall’illustrazione digitale alla linoleografia, dalla pittura al collage.
Bretzy Color–> pittrice. Dedica la sua ricerca al colore, declinandola attraverso la street art e la tattoo art. Autrice di una produzione eterogenea di soggetti, mantiene una profonda coerenza che pare attingere alla palette cromatica dei paesaggi salentini. Ha studiato presso l’Accademia di Belle Arti di Brera ed è impegnata in progetti di riqualificazione urbana.





DOMENICA 10 APRILE DALLE ORE 10 ALLE 18 – AMERICA
Workshop teatrale a cura di Ottavia Perrone.





Utilizzare il teatro come strumento per liberarsi dai luoghi comuni e creare nuove visioni intorno alla politica dei corpi.
Oggi più che mai è ancora più necessario parlare di corpi, dopo il letargo coatto subito in questo tempo straordinario. È essenziale indagare in che modo i corpi parlano e si raccontano e come il teatro possa offrire uno spazio di ricerca e sperimentazione collettiva, per oltrepassare lo stereotipo.
Dedicheremo un focus speciale al corpo della donna, al luogo comune del corpo- territorio. La finalità del workshop è generare una prima occasione di incontro con chiunque abbia voglia di condividere visioni e domande intorno ad una tematica che riguarda tutt*.
La cultura è legata alla pratica e all’incontro, tutti i worshop di Babele Off saranno utili a generare un’esperienza diretta e continuare a mischiarci le lingue e gli occhi.
Con America parleranno la pancia, i lombi e il costato, sarà indagato il campo minato dei luoghi comuni pesandone gli effetti, si compiranno domande iniziando a immaginare una politica dei corpi che non escluda nessuno.
Il workshop è rivolto a tutti, principianti, artisti, attrici/attori, performer a partire dai 18 anni di età.





BABELE OFF è la rassegna artistica indipendente che vuole dare voce all’underground artistico-culturale pugliese e al pubblico, offrendo occasioni di scambio e confronto, sessioni di lavoro dedicate al teatro, alla danza e a tutte le arti, con la possibilità di entrare a fare parte del processo di costruzione di Babele – Festival Multidisciplinare d’Emergenza, appuntamento ormai fisso e molto seguito di ZeroMeccanico Teatro, in programma a settembre 2022.

Nelle serate di BABELE OFF tanti gli artisti che porteranno in mostra le loro opere. Tra questi, Marina Cicero, Enrica Ciurli, Tommy Leporale, La Bicocca, Alessio Maruccia, Simone Mele, Andrea Merenda, Lucia Olivieri, Emiliano Picciolo, Margherita Ragno, Andrea Reà Mariano, Elisabetta Venneri.


ZeroMeccanico Teatro opera sul territorio pugliese dal 2013 e utilizza l’arte scenica come mezzo trasversale ad altre discipline, in una sinergica contaminazione tra teatro, arte contemporanea e scrittura. Cura da 8 anni MòVIMENTO. Laboratori per bambini, ragazzi e adulti”, dal 2017 le rassegne indipendenti ContaminAzioni e Piccole ContaminAzioni. Si occupa della direzione artistica del Gallipoli in Poesia Festival dal 2019, format del Comune di Gallipoli con il sostegno del Teatro Pubblico Pugliese. Realizza percorsi e progetti in collaborazione con gli Istituti Comprensivi e i Licei di Gallipoli. Partecipa con le proprie produzioni teatrali a festival e rassegne.


Info e Prenotazioni: 3483819266 – zeromeccanicoteatro@gmail.com


Appuntamenti

Alegria, gusto e tradizione in piazza

Tour per il Salento. Ad Alliste, Nardò, Ruffano, Leverano e Racale: Villaggio natalizio, Mercatino di Natale, enogastronomia e musica con Alla Bua e Gli Avvocati Divorzisti in concerto

Pubblicato

il

L’idea del progetto/format “Alegrìa“, nasce dall’esigenza di far rivivere la tradizione salentina, e di renderla fruibile ai cittadini ed ai turisti nei più belli borghi storici della provincia di Lecce. Diversi i pilastri su cui poggia l’idea: dalla musica popolare icona storica del Salento all’enogastronomia di qualità con in primo piano i piatti tipici ed i prodotti della nostra terra, e poi le antiche arti ed i mestieri di un tempo che hanno caratterizzato la nostra storia, il tutto racchiuso da una cornice natalizia.

Obiettivo è quello di ricreare un piccolo villaggio che fa anche mercatino natalizio “made in Salento”.

Un altro punto fondamentale è quello di riuscire a dedicare uno spazio alle realtà e alle imprese locali, creando un punto d’incontro fra impresa e consumatore, per dare la possibilità di far conoscere i loro prodotti. Ridare vita ai borghi dei nostri paesi. L’idea è quella di ricreare un villaggio di natale itinerante che si sposti fra vari paesi della provincia, per far riscoprire i borghi e gli scorci storici più belli ed affascinanti del territorio.

Come si struttura

Come detto il progetto si basa e si struttura su diversi aspetti e punti che sono fondamentali per la sua realizzazione fattiva. Praticamente verrà ricreato un villaggio itinerante, composto da diverse casette che riprendono il “concept” dei mercatini natalizi, al centro del villaggio invece ci sarà  un palco. “Alegrìa in tour” di fatto ogni settimana toccherà un paese diverso, per un totale di almeno cinque paesi e oltre 15 serate di eventi e spettacoli. Nel cuore del villaggio sarà presente un percorso enogastronomico che spazia tra la tradizione salentina, gli eventi di musica popolare e musica italiana di diverse epoche comprendo quindi un format di usufruitori variegato e di diverse età. Da evidenziare che nelle ultime tre serate che saranno organizzate a Racale, sarà presente anche una pista di pattinaggio che andrà a fare da cornice perfetta per la chiusura del tour.

Le Date

Il tour partito nello scorso fine settimana ad Alliste, sarà sabato 10 e domenica 11 dicembreNardò, sabato 17 e domenica 18 dicembreRuffano; il 26, 27, 28, 29 e 30 dicembre “Allegrìa” sbarcherà a Leverano con l’aggiunta della grande pista di ghiaccio. Infine il 6, 7 e 8 gennaio 2023 la grande chiusura a Racale.

Il progetto “Alegrìa” è sostenuto dalla Regione Puglia e dai comuni aderenti, oltre che partner e sponsor privati ed è organizzato da Best Production. Ruolo importante anche per la solidarietà grazie al progetto Cuore Amico.

Eventi musicali

La musica dal vivo sarà una parte importante e fondamentale della manifestazione di piazza. Con il concerto di musica popolare, si rivivranno le canzoni della tradizione salentina, uno dei punti cardine della promozione del territorio.

Il gruppo Alla Bua, ampiamente conosciuto e fortemente apprezzato dal pubblico, sarà la cornice perfetta per ridare vita alla tradizione.

Con il concerto di musica italiana si vivrà invece un revival di musica italiana e cantautorato grazie alla performance de Gli Avvocati Divorzisti, nota cover band locale di musica italiana, amata e seguitissima dal pubblico di tutte le età. Alegrìa, gusto e tradizione on tour 3 farà risuonare e cantare per le vie dei borghi e delle piazze le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana e renderà ancora più magica l’atmosfera del periodo natalizio.

Continua a Leggere

Appuntamenti

La Magia del Natale a Matino

Spettacoli gratuiti e intrattenimento per tutte le età: sabato 10 dicembre in piazza Giorgio Primiceri

Pubblicato

il

È pronta a vestirsi a festa la centralissima piazza Giorgio Primiceri a Matino.

Sabato 10 dicembre, a partire dalle ore 17, è in programma la prima edizione dell’evento “La magia del Natale”.

La serata che sarà dedicata ai più piccoli (ma che riserverà anche tanti spettacoli per i più grandi), è organizzata dall’associazione “Vicoli d’Arte A.p.s.” e gode del patrocinio dell’amministrazione comunale.

Grazie al ricco e variegato programma stilato dagli organizzatori, nel corso del pomeriggio si alterneranno degli intrattenimenti interamente gratuiti e per tutti i gusti.

I bambini potranno sognare a occhi aperti con “Il Villaggio di Babbo Natale e i suoi elfi” curato dall’associazione “Animazione Salentina”.

Ad aprire le danze con il suo spettacolo sarà Il Clown “LaCoste” di Tricase e, a seguire, il fascino del fuoco con la magica esibizione di Monsieur Cocò.

La manifestazione sarà salutata con l’elegante ed emozionante performance “Nuvole Bianche”.

«Siamo pronti a far divertire tutti coloro che vorranno unirsi al nostro evento per trascorrere una serata all’insegna dell’allegria e per preparaci a vivere al meglio le festività natalizie», affermano gli organizzatori dall’associazione “Vicoli d’Arte A.p.s.”.

Continua a Leggere

Appuntamenti

La Festa del Cioccolato

Da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre in piazza Sant’Oronzo a Lecce. Sui banchi, tra i prodotti, faranno bella mostra di sé le opere dei migliori artigiani cioccolatieri provenienti da varie regioni dello Stivale, proposte anche forme in stravaganti o addirittura uniche al mondo…

Pubblicato

il

Per i più golosi segnaliamo la Festa del Cioccolato, quello artigianale, privo di additivi e conservanti.

La manifestazione è dedicata all’artigianalità ed ai prodotti buoni di cioccolato, senza trascurare, come sempre, la didattica e l’intrattenimento accanto alle luci di un grande albero di Natale.

L’evento che si terrà da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre, in Piazza Santo Oronzo a Lecce, oltre ad essere il format gastronomico più famoso d’Italia è anche il più apprezzato dal pubblico, propone la gastronomia abbinata alla cultura ed al consumo responsabile e consapevole di prodotti genuini.

Il tour della Choco Amore è l’unico che si manifesta non solo come mostra-mercato ma promuove la cultura dei prodotti artigianali di qualità.

Questa produzione rigorosamente artigianale, tramandata di padre in figlio, è gestita secondo gli antichi principi della scelta accurata della materia prima ed ogni pezzo realizzato diventa un pezzo unico.

Sui banchi, tra i prodotti, faranno bella mostra di sé le opere dei migliori artigiani cioccolatieri provenienti da varie regioni dello Stivale, proposte anche forme in stravaganti o addirittura uniche al mondo: borse, scarpe, macchine fotografiche, personaggi dei cartoni animati, manette, pistole ed antichi attrezzi dei mestieri tutto rigorosamente in cioccolato.

É risaputo: il cioccolato vero rispetto a quello industriale, per i buongustai riconoscibile al palato, è antidepressivo, antiossidante, aiuta il cuore, la circolazione ed accelera il metabolismo.

Gli stand dei Maestri Cioccolatieri apriranno la manifestazione su Piazza Sant’Oronzo dalle 10 di mattina e, fino a notte, accoglieranno i golosi, turisti e cittadini, pronti a degustare e fare scorta dell’ottimo cioccolato artigianale tra lo scenario Natalizio tipico della città.

Per i più piccoli, il Choco Play, laboratori didattici per bambini sulla lavorazione del cioccolato, per partecipare basta prenotarsi sul sito Prenotazione laboratori – Feste del cioccolato.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus