Connect with us

Cronaca

Botte e insulti a figli di convivente: allontanato

Il padre dei piccoli denuncia le presunte violenze: legati ai polsi, appesi alla porta e calpestati

Pubblicato

il

Una storia sconvolgente fatta di botte, minacce e insulti nei confronti di due bambini e che arriva da uno dei più popolati centri della provincia, sarebbe stata interrotta dalla magistratura, grazie alla denuncia del padre degli stessi piccoli.

L’uomo infatti ha riferito alle forze dell’ordine di un presunto comportamento violento che i suoi figli sarebbero costretti a subire quotidianamente in casa, dove vivono con la mamma e con il suo nuovo compagno.

Quest’ultimo li avrebbe costretti più volte a sadiche punizioni: legati per i polsi, appesi alla porta, seduti per ore in silenzio su una sedia. Ed ancora: presi per i capelli, insultati ed umiliati in più occasioni e, addirittura, in un episodio costretti a stendersi a terra ed a farsi letteralmente calpestare.

Anche la madre dei due minori è indagata. Dubbi dei magistrati anche sulla sua condotta, oltre che sulle sue negligenze in tutta questa storia.

Per il momento, la misura cautelare imposta dal giudice interessa solo il convivente della donna, allontanato dall’abitazione e costretto ad una distanza minima dai bambini di 200 metri.

Cronaca

Tentano furto: arrestati e sanzionati per violazione delle misure anti contagio

Alle tre di notte hanno tentato di intrufolarsi all’interno di un negozio per caminetti di Sannicola. Messi in fuga dall’allarme sono stati fermati dai carabinieri, dopo un breve inseguimento tra le vie del paese

Pubblicato

il

Avevano tentato il colpaccio in piena notte all’interno di un negozio di caminetti ma sono stati sorpresi dai carabinieri.

Sono così stati arrestati Pasquale Tancredi, 35 anni, e Vittorio Manco, 43 anni.

Alle tre di notte, mentre cercavano di introdursi all’interno dell’esercizio commerciale di Sannicola, utilizzando oggetti atti scasso e due mefisti, sono stati messi in fuga dall’allarme del negozio.

I carabinieri li hanno intercettati subito dopo a bordo di un furgoncino Berlingoo e dopo un breve inseguimento tra le vie del paese sono riusciti a bloccarli ed arrestarli.

Sul furgoncinio i carabinieri hanno rinvenuto gli attrezzi utilizzati per lo scasso e gli indumenti tulizzati per mascherare il volto e sfuggire allo sguardo indiscreto di eventuali videocamere di sorveglianza.

I due malviventi ora oltre a dover rispondere dell reato di tentato furto aggravato, sono stati sanzionati per violazione delle misure contenimento covid – 19, poiché trovati fuori rispettive abitazioni senza giustificato motivo.

I due, ora sono agli arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Continua a Leggere

Cronaca

Live di Conte: “Proroga misure restrittive al 13 aprile”

Pubblicato

il

Nell’atteso collegamento live del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è arrivata la conferma dell’ipotesi già anticipata: il nuovo decreto prolunga le misure restrittive fino al 13 aprile.

L’efficacia delle disposizioni dei decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri del 8, 9, 11 e 22 marzo 2020, nonché di quelle previste dall’ordinanza del Ministro della salute del 20 marzo 2020 e dall’ordinanza del 28 marzo 2020 adottata dal Ministro della salute di concerto con il Ministro delle
infrastrutture e dei trasporti, è prorogata fino al lunedì dopo Pasqua, il 13 aprile 2020.

Continua a Leggere

Attualità

Il bollettino: 18 nuovi positivi e 5 decessi nel Salento

Dall’inizio della pandemia, il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.946 , di cui 321 nella sola provincia di Lecce. Il totale dei decessi è 129. Salgono a 57 i pazienti guariti

Pubblicato

il

Nel consueto bollettino epidemiologico del pomeriggio risultano 143 nuovi positivi in Puglia (effettuati 1.136 test), di cui 18 solo nella provincia di Lecce.

Sono purtroppo stati registrati altri 19 decessi, di cui 5 in provincia di Lecce.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 15.209 test.

Salgono a 57 i pazienti guariti.

Mentre il totale dei decessi è 129.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 1.946, di cui 321 nella sola provincia di Lecce.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus