Connect with us

Cronaca

Incidente sulla SS 16: tanta paura ma nessun ferito grave

Tra auto coinvolte, grande spavento ma, fortunatamente, senza gravi conseguenze

Pubblicato

il

Incidente sulla SS 16 Maglie – Lecce, all’altezza dello svincolo di Zollino.


Tre auto sono rimaste coinvolte in un incidente: un’utilitaria Seat, una Fiat Bravo ed un’Alfa Romeo 147.


Sul posto sono subito giunti i mezzi di soccorso.


Le prime notizie sono confortanti: nessuno è in pericolo di vita e i feriti non hanno subito gravi conseguenze.


Stando a quanto trapelato ad avere la peggio autista e passeggero dell’Alfa 147 che avrebbero riportato lievi ferite al capo.


L’incidente sarebbe la conseguenza di un sorpasso finito male della Seat nei confronti della Fiat Bravo che, secondo alcuni testimoni, procedeva a rilento e, a parere di alcuni, in maniera piuttosto anomala senza mantenere una percorrenza diritta.

La Seat ha toccato la Bravo, si è girata su se stessa e, a sua volta, è stata colpita dall’Alfa che sopraggiungeva ed è poi finita sul guardrail.


Fortunatamente le altre auto in arrivo sul rettilineo sono riuscite a fermarsi in tempo evitando altri pericoli.


Vista l’entità tutt’altro che grave delle ferite riportate dalle persone coinvolte, si può tirare un sospiro di sollievo perché dinamica dell’incidente e luogo, un rettilineo sul quale le auto procedono a velocità sostenuta, avrebbero potuto causare conseguenze ben più serie.



Cronaca

Vigili limitano accesso auto: sfiorata rissa coi mercatari a Maglie

Pubblicato

il

Tensione nella giornata di ieri al mercato settimanale di Maglie dove alcuni commercianti sono quasi venuti alle mani con la polizia locale.

A scaldare gli animi la decisione degli agenti di limitare l’accesso al parcheggio durante la mattinata, dopo l’arrivo di un numero eccessivo di auto. Per Protezione Civile e vigili una decisione necessaria a mantenere il rispetto delle norme antiassembramento. Per i commercianti invece un vero e proprio blocco alle vendite, causato dal calo di accessi e clientela.

L’assessore con delega ai mercati, Marco Sticchi, ha convocato una riunione per il pomeriggio di domani in comune per discutere, con una delegazione di mercatari, del problema.

Continua a Leggere

Cronaca

Uccide la madre e si lancia dal nono piano: tragedia in famiglia salentina a Torino

Pubblicato

il

Omicidio-suicidio a Torino, dove una donna ha ucciso la madre e poi si è lanciata dal nono piano della loro abitazione. La famiglia in questione è di origini salentine.

E’ accaduto in corso Racconigi, in un quartiere a ovest del Politecnico. Secondo i primi accertamenti sembra che la ragazza soffrisse di problemi psichiatrici. Avrebbe ucciso la madre a coltellate.

La polizia è sul posto, con le volanti e la squadra mobile, per ricostruire l’accaduto. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso delle due donne.

Il corpo della ragazza sulla sinistra e a destra una foto della madre
Continua a Leggere

Cronaca

Tuffo in mare… con tutta la macchina!

Pubblicato

il

Tra gli attoniti bagnanti, una macchina ha attraversato la spiaggia tra gli ombrelloni di un lido di San Cataldo ed è entrata in acqua.

Il motivo? Recuperare la moto d’acqua. Come niente fosse un uomo è entrato in mare con la sua vettura ed ha agganciato la moto d’acqua al retrotreno della macchina.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus