Connect with us

Cronaca

Martano piange il suo giovane chef, stroncato da una malattia a 37 anni

Pubblicato

il


Un uomo di appena 37 anni, originario di Martano, si è spento in queste ore dopo aver lottato a lungo tempo contro un grave male.





Graziano Sciurti è deceduto oggi all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Una vita ad inseguire un sogno: quello di diventare un grande chef. Una carriera nella quale aveva iniziato a fare strada, prima di imbattersi in una grave malattia con la quale ha instaurato una lunga ed estenuante battaglia che, purtroppo, lo ha visto spegnersi oggi.





Grande fan del Lecce, aveva raccolto il calore dei tifosi giallorossi. Conoscenti ed amici lo ricordano ora col suo sorriso, le sue passioni e la sua voglia di vivere. Su Facebook, in centinaia si sono uniti nel cordoglio e nella vicinanza alla famiglia.





Domani Martano lo saluterà per l’ultima volta nella Chiesa della Maria Santissima Assunta. L’arrivo della salma, dalla camera mortuaria dell’ospedale Vito Fazzi, è previsto per il primo pomeriggio. I funerali alle 16.




Le parole del sindaco





Graziano con il sindaco Tarantino




Fabio Tarantino, sindaco di Martano, lo ricorda così: “Graziano è stato un cittadino attivo e presente nella nostra comunità, anche da sofferente ha sempre lottato per vivere Martano nella sua pienezza, regalandomi sempre la sua, per me preziosa, presenza nei momenti cruciali della vita elettorale e politico amministrativa. In questo momento tocca a me, da sindaco nei confronti di un concittadino ma soprattutto da amico fraterno, essere al suo fianco per l’ultimo saluto terreno.
Attraverso il suo esempio mi ha insegnato ad osservare la vita da un punto di vista privilegiato, di chi prova a cogliere l’essenza delle cose importanti, che risiedono nei rapporti umani”.






Cronaca

“Non abbiamo più rispetto nemmeno per Lui!”

Spazzatura abbandonata accanto alle edicole votive della via Crucis su via Maddona di Fatima a Tricase

Pubblicato

il

Foto del giorno, giunta in Redazione. Un lettore ci invia lo scatto, accompagnati da un eloquente commento, di alcuni sacchi di spazzatura abbandonati a Tricase. Siamo su via Madonna di Fatima, la strada che porta sulla omonima collina, accompagnando chi passa con le edicole votive della via Crucis.

Continua a Leggere

Cronaca

Svaligiata casa del sindaco a Ruffano

Il colpo nella serata di ieri: ladri in fuga indisturbati

Pubblicato

il

Ladri in casa del sindaco a Ruffano nella serata di ieri, venerdì 25 novembre.

La dimora del primo cittadino, Antonio Cavallo, è stata raggiunta attorno alle 21, mentre nessuno era in casa.

Sono stati portati via oggetti preziosi ma anche elettrodomestici. Il bottino è da quantificare.

I carabinieri, intervenuti sul posto, indagano sull’accaduto. Si attende di capire se vi siano immagini utili, immortalate da telecamere di sorveglianza presenti in zona.

Il fatto che il furto sia avvenuto a colpo sicuro, forzando un infisso da una strada laterale, e l’ingombro di quanto asportato, fanno pensare che chi ha colpito sia più di una persona, a bordo probabilmente di un furgone.

Continua a Leggere

Cronaca

Frontale tra due auto: due feriti in ospedale

Lo scontro nel pomeriggio all’immissione per la tangenziale Ovest di Lecce

Pubblicato

il

Incidente in tangenziale nel pomeriggio di oggi, a Lecce.

Dopo l’imbrunire, poco prima delle 17, due vetture sono entrate in collisione. Si tratta di una Fiat Tipo ed una Opel Corsa.

Nella prima, due le persone a bordo: un 61enne ed un 59enne.

Loro due i feriti dallo scontro. Sono stati trasportati presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce dopo i soccorsi prestati da una squadra di vigili del fuoco di Lecce. Non gravi le condizioni in cui versano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus