Connect with us

Cavallino

Scompiglio al Bricoman per una mascherina: arrivano i carabinieri

Pubblicato

il


Animi caldi ieri a Cavallino nel punto vendita “Bricoman”. Son dovuti intervenire i carabinieri per…una mascherina.





A creare scompiglio una cliente. La donna, 58 anni, aveva fatto ingresso nel negozio di materiali edili e ferramenta senza indossare dispositivi di protezione individuale.




Attento, il personale all’ingresso aveva subito notato che la signora non aveva la mascherina. Ma non era una dimenticanza. La donna, infatti, all’invito degli inservienti, ha rifiutato di indossarla ed ha rifiutato, protestando animatamente, di rimettersi alle indicazioni.





È a quel punto che si è reso necessario l’intervento dei carabinieri. Nell’attesa del loro arrivo, un militare libero da servizio è intervenuto accompagnando la donna all’uscita. Donna che, poi, all’arrivo della pattuglia è stata identificata e sanzionata.


Alessano

Strade da rifare: ecco quanto arriva ad ognuno dei Comuni

Cento milioni per le strade pugliesi. L’ammontare del finanziamento paese per paese. Ogni Comune riceverà il contributo calcolato sulla base di due criteri: il 55% sulla base della popolazione residente; il 45% sulla base dell’estensione territoriale

Pubblicato

il

Si è spesso discusso della difficoltà (eufemismo) dei Comuni a riassestare le disastrate vie dei nostri paesi per l’assenza totale di finanziamenti dedicati dopo lo stop al contributo statale.

Ora la svolta perché parlare di vie disastrose sarà anche poco… intellettuale ma è esattamente ciò in cui ci imbattiamo ogni santo giorno.

È notizia di questi giorni che la Regione Puglia, ha stanziato 100 milioni di euro da distribuire ai Comuni pugliesi con un contributo a fondo perduto.

Con quei soldi si punta a rendere più sicure le strade (almeno una parte di loro) martoriate da buche di ogni forma e dimensione, spesso anche causa di incidenti e molte volte di cadute e infortuni delle persone, con ulteriore dolore e indubbio danno ulteriore sui bilanci comunali (quando si dice la beffa oltre il danno!).

Ogni Comune riceverà il contributo calcolato sulla base di due criteri: il 55% sulla base della popolazione residente; il 45% sulla base dell’estensione territoriale.

Il contributo in euro per ognuno dei centri della provincia di Lecce

Alessano 153.063,69

Alezio 117.632,05

Alliste 145.076,34

Andrano 101.093,42

Aradeo 146.180,71

Arnesano 86.807,02

Bagnolo del Salento 40.674,99

Botrugno 59.668,70

Calimera 121.032,20

Campi Salentina 244.529,43

Cannole 70.083,25

Caprarica di Lecce 57.858,77

Carmiano 219.264,60

Carpignano Salentino 164.349,25

Casarano 363.709,89

Castrì di Lecce 68.847,50

Castrignano dei Greci 74.728,62

Castrignano del Capo 120.272, 56

Castro 43.042,22

Cavallino 227.261,63

Collepasso 109.797,90

Copertino 461.645,24

Corigliano 144.711,41

Corsano 94.421,89

Cursi 74.887,73

Cutrofiano 253.227,52

Gagliano del Capo 108.540,99

Galatina 554.851,39

Galatone 319.122,65

Gallipoli 376.525,46

Giuggianello 39.719,33

Giurdignano 59.252,83

Guagnano 165.181,63

Lecce 1.860.880,43

Lequile 204.058,50

Leverano 307.110,31

Lizzanello 221.119,42

Maglie 245.468,18

Martano 173.459,42

Martignano 37.261,14

Matino 217.478,36

Melendugno 329.756,14

Melissano 124.632,33

Melpignano 55.904,84

Miggiano 65.417,63

Monteroni 228.774,45

Montesano Salentino 56.121,83

Morciano di Leuca 75.115,80

Muro Leccese 106.303,03

Nardò 872.910,91

Neviano 108.058,81

Nociglia 56.113,05

Novoli 149.262,32

Ortelle 55.543,01

Otranto 258.849,30

Palmariggi 40.551,50

Parabita 170.857,65

Patù 42.856,13

Poggiardo 128.215,49

Porto Cesareo 167.574,19

Presicce-Acquarica 232.832,09

Racale 206.009,92

Ruffano 223.702,72

Salice Salentino 249.853,91

Salve 139.471,34

San Cassiano 47.812,32

San Cesario di Lecce 129.748,65

San Donato di Lecce 126.923,76

San Pietro in Lama 67.243,08

Sanarica 50.309,42

Sannicola 143.480,78

Santa Cesarea Terme 102.595,94

Scorrano 176.090,05

Seclì 45.845,87

Sogliano Cavour 67.478,75

Soleto 144.229,05

Specchia 122.480,87

Spongano 77.754,21

Squinzano 259.249,10

Sternatia 69.495,59

Supersano 143.100,52

Surano 42.642,69

Surbo 250.933,12

Taurisano 215.164,69

Taviano 213.988,17

Trepuzzi 249.787,37

Tricase 339.814,24

Tuglie 91.376,36

Ugento 401.134,49

Uggiano La Chiesa 93.888,07

Veglie 333.688,49

Vernole 237.686.01

Zollino 49.305,41

Continua a Leggere

Attualità

Superenalotto, “5” da 22 mila euro nel Salento

Centrato in una stazione di servizio sulla Strada Statale 16 a Cavallino

Pubblicato

il

La fortuna bacia La Puglia: nel concorso del 13 maggio del SuperEnalotto, infatti, sono stati centrati ben tre “5” del valore di 22.801,13 euro ciascuno.

La prima giocata vincente è stata registrata nella tabaccheria di via Zara 19/21 a Taranto mentre la seconda è stata convalidata presso il tabacchi di via G. di Vittorio 56 a Corato, in provincia di Bari.

L’ultima, invece, è stata centrata in provincia di Lecce, in una stazione di servizio sulla Strada Statale 16 a Cavallino.

Il Jackpot, nel frattempo, sale ancora arrivando a 152,3 milioni di euro che saranno in palio nella prossima estrazione.

L’ultima sestina vincente è arrivata il 7 luglio scorso, con i 59,4 milioni di euro finiti a Sassari, mentre in Puglia, come riporta Agipronews, l’ultimo “6” è quello da 26 milioni di euro realizzato a gennaio del 2014, sempre a Bari.

Continua a Leggere

Cavallino

Il guardrail trafigge l’auto: spaventoso incidente in mattinata

Pubblicato

il

Se l’è cavata con un trauma cranico ed un grande spavento, ma è fuori pericolo la donna che oggi è stata sfortunata protagonista di un terrificante incidente in quel di Cavallino.

La signora, 50 anni, da sola a bordo di una Renault, ha perso il controllo del mezzo finendo contro il guardrail al lato della carreggiata, sulla strada che da Lizzanello porta alla periferia di Cavallino, non lontano dal centro commerciale sulla SS16. Nessuna altra auto coinvolta.

Il guardrail ha letteralmente trafitto l’automobile, uscendo da un finestrino posteriore. I vigili del fuoco hanno estratto la malcapitata conducente dal mezzo, per poi consegnarla alle cure del 118. In ambulanza la donna è stata trasportata in ospedale. Non gravi, per fortuna, le conseguenze patite.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus