Connect with us

Cronaca

T.S. Giovanni: il vento ribalta catamarano

Quattro persone finite in acqua necessario l’intervento della Guardia Costiera

Pubblicato

il

Fortissime raffiche di vento, il catamarano si ribalta e quattro persone dell’equipaggio finiscono in acqua.


È stato necessario l’intervento della Guardia Costiera di Gallipoli e Torre San Giovanni d’Ugento che hanno recuperato i quattro finiti in mare


L’imbarcazione, lunga circa 5 metri, si era capovolta a causa del vento ad n chilometro al largo di  Torre San Giovanni.


Sul posto sono giunti sia il gommone della Capitaneria di Porto in servizio proprio a Torre San Giovanni,  la motovedetta CP 767 già in servizio in zona e la CP 327 partita dal Porto di Gallipoli.

I marinai, insieme a parte dell’equipaggio, sono riusciti a raddrizzare l’imbarcazione che peròi ha riportato seri danni all’albero e per questo è stata trascinata a terra dai mezzi della Guardia Costiera.


Nella stessa uscita gli uomini della Capitaneria di Porto hanno prestato soccorso anche a due persone rimaste in panne con l’acquascooter proprio in prossimità del catamarano rovesciato. Anche l’acquascooter è stato rimorchiato a terra dalla Guardia Costiera.


Cronaca

Picco di positività in serata: due ragazzi, due stranieri e un ripositivizzato

Pubblicato

il

Non arrivano buone notizie in serata in ambito Coronavirus.

Una serie di positività è stata riscontrata in giornata e non è ancora entrata nel bollettino epidemiologico.

Ai già noti 5 tra i 19enni rientrati dal viaggio di maturità in Grecia, si aggiungono altri 2 contagiati della comitiva, composta in tutto da 10 giovani.

Poi vi sono due tamponi positivi su altrettanti turisti stranieri: un bimbo di 2 anni ed un uomo di 38.

Infine il cardiologo risultato positivo al Sarscov2 a luglio e poi negativizzatosi, oggi ha nuovamente dato esito positivo al test.

Continua a Leggere

Cronaca

Indagine a Palermo smaschera pedofilo di Gagliano: arrestato

Pubblicato

il

Adescava minorenni via social, tramite messaggistica Whatsapp e profili Facebook.

Usava profili fittizi per procurarsi materiale pedopornografico ed è stato beccato a margine di un’indagine della sezione di polizia giudiziaria della questura di Palermo.

Dal capoluogo siciliano dritti al Capo di Leuca dove è stato identificato I. S., 37enne di Gagliano del Capo.

Acquisite tutte le fonti di prova, per lui sono scattate le manette.

Continua a Leggere

Cronaca

Volo fuori strada per due ragazze di Ruffano: entrambe in codice rosso

Pubblicato

il

Un volo nelle campagne e un ribaltamento a bordo dell’auto nella quale viaggiavano.

Pomeriggio choc per due ragazze di Ruffano, entrambe 20enni, protagoniste di un incidente stradale sulla sp193 che collega Acquarica del Capo a Lido Marini, attorno alle 16e30.

Non è chiara la dinamica del sinistro. Certo è che la Lancia Ypsilon, che una delle due conduceva, dopo aver improvvisamente sbandato, è finita giù nei campi incolti.

Automobilisti di passaggio han subito allertato il 118. Sono arrivati i soccorsi in ambulanza ed hanno trasportato entrambe le ragazze in codice rosso all’ospedale Cardinale Panico di Tricase.

Sul luogo dell’incidente i carabinieri di Tricase.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus