Connect with us

Cronaca

Tessitura del Salento, passaggio di proprietà

Sindacati soddisfatti. “Si può finalmente parlare di prospettive per i 117 lavoratori dell’azienda di Melpignano”.

Pubblicato

il

 Le segreterie provinciali di Femca Cisl, Filctem Cgil e Uitec Uil accolgono con moderato ottimismo l’esito della task force regionale sulla vertenza Tessitura del Salento. Con l’avvento della nuova proprietà si può finalmente parlare di prospettive per i 117 lavoratori dell’azienda di Melpignano“.


I sindacati restano però “prudenti, in attesa di conoscere meglio il piano industriale. Solo dopo aver letto i numeri in esso contenuti sarà possibile elaborare un giudizio più articolato e cominciare a ragionare, sulla base degli ammortizzatori previsti dal Decreto Genova, delle condizioni utili affinché l’azienda resti sul mercato”, affermano i segretari generali provinciali di Femca Cisl, Filctem Cgil e Uiltec Uil, rispettivamente Sergio Calò, Franco Giancane e Fabiana Signore.


L’obiettivo di Femca, Filctem e Uiltec resta la piena occupazione degli attuali 117 dipendenti. Auspichiamo a tal fine l’ampliamento del portafogli clienti in modo da liberare l’azienda dai vincoli della mono-committenza.  l sindacati sono soddisfatti per aver appreso per bocca dei rappresentanti della famiglia Canepa (che ha riacquisito il controllo del Gruppo dopo la gestione del DeA Capital Alternative Funds Sgr) la volontà di mantenere attivo lo stabilimento salentino“.

Ai sindacati “destano maggiori preoccupazioni le dichiarazioni circa la sovraccapacità produttiva del sito di Melpignano, addirittura stimata al 70 per cento. Preoccupazioni che contiamo di cancellare il prossimo 4 maggio, quando la task force regionale tornerà a riunirsi”, concludono i sindacalisti.


Cronaca

Fiamme nella notte: brucia un’auto a Specchia

Pubblicato

il


Un incendio in piena notte ha svegliato i residenti di via Madonna Del Passo a Specchia la notte scorsa.





Le fiamme divampate in strada hanno avvolto una vettura ferma in sosta.





Nel video che segue le immagini dell’intervento dei vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase che hanno domato il rogo e rimesso in sicurezza la zona.




L’auto è andata distrutta. Leggeri danni anche a quanto nelle vicinanze.





Non ancora chiaro se si sia trattato di un semplice incidente.






Continua a Leggere

Cronaca

Ecco i sindaci eletti in provincia di Lecce

Pubblicato

il


Arrivano i primi esiti dai Comuni al voto per le amministrative.





Cinque i comuni dove i sindaci uscenti si riconfermano: ad ArnesanoEmanuele Solazzo; a MartanoFabio Tarantino; a Maglie Ernesto Toma; a Corigliano d’Otranto, Dina Manti; a Veglie Claudio Paladini.

Cambia invece Calimera: Gianluca Tommasi è il nuovo sindaco al posto della uscente Francesca De Vito. A Cutrofiano eletto l’ex assessore Luigi Melissano.

A Gagliano del Capo vince la corsa a 3 per Gianfranco Melcarne.





Per appena 3 voti a Melpignanol’ex vicesindaca, sostenuta da Sergio Blasi, Valentina Avantaggiato, batte l’uscente Ivan Stomeo, che puntava al terzo mandato consecutivo.

Primo sindaco del nuovo Comune Presicce-Acquarica: vince Paolo Rizzo.




Racale va al candidato supportato da Donato Metallo: Antonio Salsetti.

A San Pietro in Lama c’è Vito Mello. A Sogliano Cavour, il nuovo sindaco è Giovanni Casarano; a Surbo, Oronzo Trio.

Ad Uggiano La Chiesa, Andrea De Paola.





A Tricase sarà ballottaggio tra De Donno e Carmine Zocco.


Continua a Leggere

Cronaca

Auto in fiamme nella notte a Ugento

Pubblicato

il


Una vettura parcheggiata in strada è andata distrutta da un incendio nella notte.





Le fiamme che hanno avvolto il mezzo hanno anche danneggiato le abitazioni circostanti.




I vigili del fuoco hanno spento le fiamme e rimesso in sicurezza la zona.





Non è ancora nota la causa dell’incendio.


Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus