Connect with us

Cronaca

Un libro nel 2008: “Nel 2020 tutti con mascherine causa virus”

Pubblicato

il

Guanti e mascherine in pubblico? Una scrittrice statunitense ne parlava più di 10 anni fa.

La scrittrice Sylvia Browne aveva previsto un’epidemia identica al Coronavirus nel libro “End of days” pubblicato nel 2008: “Entro il 2020 diventerà di prassi indossare in pubblico mascherine chirurgiche e guanti di gomma, a seguito di un’epidemia di una grave malattia simile alla polmonite che attaccherà sia i polmoni sia i canali bronchiali e che sarà refrattaria a ogni tipo di cura. Tale patologia sarà particolarmente sconcertante perché, dopo aver provocato un inverno di panico assoluto sembrerà scomparire completamente per altri 10 anni, rendendo ancora più difficile scoprire la sua causa e la sua cura”.


Sylvia Browne, morta nel 2013 a 77 anni, in circostanze misteriose, era nota anche come sensitiva: ha sempre dichiarato di aver avuto esperienze paranormali fin da bambina.

Cronaca

Uccide la madre e si lancia dal nono piano: tragedia in famiglia salentina a Torino

Pubblicato

il

Omicidio-suicidio a Torino, dove una donna ha ucciso la madre e poi si è lanciata dal nono piano della loro abitazione. La famiglia in questione è di origini salentine.

E’ accaduto in corso Racconigi, in un quartiere a ovest del Politecnico. Secondo i primi accertamenti sembra che la ragazza soffrisse di problemi psichiatrici. Avrebbe ucciso la madre a coltellate.

La polizia è sul posto, con le volanti e la squadra mobile, per ricostruire l’accaduto. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso delle due donne.

Il corpo della ragazza sulla sinistra e a destra una foto della madre
Continua a Leggere

Cronaca

Tuffo in mare… con tutta la macchina!

Pubblicato

il

Forse il caldo, forse l’eccessiva voglia di tuffarsi in acqua. Stamattina un’auto è finita dritta in mare.

Tra gli attoniti bagnanti, una macchina ha attraversato la spiaggia tra gli ombrelloni di un lido di San Cataldo ed è entrata in acqua.

Continua a Leggere

Cronaca

Maltempo bis? Perturbazione in avvicinamento dall’Albania

Pubblicato

il

Un occhio di riguardo oggi al meteo dopo il tremendo sabato in cui il maltempo ha stravolto la giornata allagando strade, sommergendo auto, bloccando imbarcazioni in mare aperto e provocando feriti (un uomo è stato colpito da un tombino ed una donna da un ombrellone di un bar).

Se la giornata è iniziata senz’altro più fresca delle precedenti, non vi sono grandi avvisaglie di maltempo sino all’ora di pranzo. Tuttavia una perturbazione che sta interessando il versante albanese si sta direzionando verso il Salento nel Canale d’Otranto.

Supermeteo avvisa: potrebbe esserci un peggioramento in serata. Anche se l’impeto del temporale potrebbe sciogliersi strada facendo.

Nel dubbio, meglio prepararsi per non farsi trovare nuovamente impreparati.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus