Connect with us

Castrignano del Capo

Amministrative a Castrignano del Capo: parola ai candidati

Priorità del programma ed appello agli elettori di Santo Papa, Francesco Petraccae e Anna Maria Rosafio

Pubblicato

il

Santo Papa (Oltre)


“Molto da fare e da ricostruire”


Sono consapevole che molto c’è da fare e da costruire (meglio: ricostruire) nel nostro paese e solo un impegno costante e responsabile, come quello che intendo profondere io, potrà nel lungo periodo dare i suoi frutti in termini di risultati e di risposte alle legittime aspettative della popolazione.


Santo Papa

Santo Papa


Sono, altresì, consapevole che i margini di manovra, alla luce dei vincoli comunitari e statali in termini di spesa pubblica, sono abbastanza ristretti, ma è anche vero che esistono forme di finanziamento cui attingere che possono costituire un cospicuo alleggerimento del carico fiscale per i cittadini e strumento di intervento efficace nel settore sociale e per la realizzazione di opere di pubblica utilità. I miei obiettivi possono sintetizzarsi nell’intervento di sostegno e nella valorizzazione del turismo, dello sport, dove ho esperienza più che decennale, e delle politiche sociali, settori nei quali le utlime amministrazioni sono state pressocchè inesistenti.


Una buona amministrazione deve profondere il massimo impegno per la valorizzazione del settore turistico, sia nella direzione del potenziamento delle infrastrutture, che oggi lasciano indubbiamente a desiderare, sia nella direzione della destagionalizzazione del flusso turistico. A tal proposito ho la ferma intenzione di mettere in pratica forme di partnerariato istituzionalizzato con il settore privato, onde combinare in maniera ottimale gli strumenti dell’intervento pubblico con l’iniziativa economica privata. Sul piano delle politiche sociali, combatterò per una rimodulazione organica ed equa dell’intero settore dei tributi locali, per l’attivazione di sussidi pubblici a fronte di reali ed urgenti situazioni di bisogno, da accertare con metodo scrupoloso ed analitico; così come sarà anche mia volontà quella di provvedere, in un altro versante, all’abbattimento delle barriere architettoniche.


Francesco Petracca (Progetto Futuro)


“Un nuovo percorso per le future generazioni”


Elenchiamo una serie di priorità che mirano ad innalzare la qualità dell’offerta turistica. Non sono sicuramente le uniche necessità del territorio ma sono tra le più urgenti, considerando l’imminenza della stagione estiva.


Francesco Petracca

Francesco Petracca


Sistemazione e pulizia delle strade interne di Castrignano, delle frazioni e di collegamento, con rifacimento del manto stradale ove necessario. Potenziamento della rete fognaria nella marina di Leuca. La portata delle tubazioni è insufficiente a contenere i liquami prodotti nei mesi estivi per l’afflusso turistico. Frequenti guasti alle pompe di risalita determinano sversamenti di liquami con danni all’ecosistema e all’immagine della marina. Individuazione di aree parcheggio agli accessi della marina e servizi navetta per decongestionare il traffico e rendere più vivibile il centro della cittadina e la spiaggia di Felloniche.


Queste priorità rientrano in una prospettiva di una più ampia e dettagliata pianificazione dell’offerta turistica.

La lista “progetto Futuro” vuole rappresentare una svolta significativa nell’approccio politico e amministrativo con la comunità castrignanese: la traccia di un nuovo percorso per le generazioni future.


Anna Maria Rosafio (Città Insieme)


“Condividiamo con la gente i nostri sogni”


La situazione di profonda crisi che ancora stiamo vivendo, ci obbliga ad essere pragmatici e realisti. La lista ‘Città Insieme’, è composta da persone determinate a portare avanti una politica di solidarietà sociale, orientata alla crescita culturale ed economica del territorio e dei suoi abitanti. Con questa consapevolezza, intendiamo migliorare e portare a termine progetti ed azioni già avviate e focalizzare l’attenzione, fin dai primi giorni della nuova consiliatura, su alcune priorità indifferibili.


Anna Maria Rosafio

Anna Maria Rosafio


La tutela e la valorizzazione del territorio, è al centro di ogni nostra azione. Un’attività di riqualificazione dei centri urbani e del litorale costiero, è possibile intercettando le risorse europee della programmazione comunitaria 2014-2020 per l’attuazione del vasto parco progetti di cui il comune già dispone. Sarà obiettivo prioritario quello di continuare il lavoro condiviso con gli altri comuni e con la Regione, attraverso il metodo della concertazione proposto per programmare e realizzare interventi.


A corredo di tali azioni, sono l’adozione e approvazione del PUG  del Piano delle Coste (la stesura di tali piani è già predisposta), e la variante al Piano Regolatore Portuale.


Tra le priorità dell’Agenda amministrativa sarà il tema della fusione dei comuni, di concerto con le municipalità limitrofe.


Alle prossime elezioni amministrative, ci presentiamo con la prospettiva di chi vuole un paese solidale, in grado di dare spazio ed attenzione ai cittadini, valorizzare, difendere e tutelare il patrimonio ambientale, sensibile ai bisogni delle fasce più deboli e capace di sviluppare l’economia turistica con iniziative di valore.


Ovviamente tutto ciò avrà bisogno della disponibilità e del consenso di quanti ci seguono. noi ci impegneremo al massimo, ma vogliamo condividere con tutti i nostri sogni.


Castrignano del Capo

Imbarcazione arenata a Leuca: a bordo due cechi

Pubblicato

il

Un’imbarcazione a vela riversa sulla spiaggia all’imboccatura del porto di Leuca sembrava raccontare, lo scorso venerdì mattina, l’ennesima storia di sbarchi sulla costa salentina.

La barca, arenatasi all’alba di due giorni fa ai piedi del lungomare, proprio dinanzi al Caroli Hotel, riportava il nome della città di Praga.

Ed in effetti a bordo vi erano due persone provenienti proprio dalla Repubblica Ceca.

I due sono stati identificati e, nella giornata di ieri, sono state avviate le procedure per la rimozione del natante.

Da chiarire ora le circostanze che li hanno portati a Leuca e, soprattutto, ad arenarsi. Le forze dell’ordine sono al lavoro in questo senso sin dall’inizio del weekend.

Continua a Leggere

Castrignano del Capo

Castrignano del Capo approva il Piano Strategico del Commercio

Pubblicato

il

Il 23 maggio 2024, il Consiglio Comunale di Castrignano del Capo ha approvato il Piano Strategico del Commercio.

Uno strumento che mira a promuovere una crescita armoniosa e sostenibile, integrando commercio, urbanistica e turismo, con particolare attenzione alla marina di Leuca, cuore pulsante del commercio
turistico. E che ci si aspetta possa esser destinato a rappresentare un volano per lo sviluppo del territorio.

L’assessore al Commercio, Katya Pizzolante, ha espresso la sua soddisfazione per il risultato raggiunto: “Da anni Castrignano necessitava di un documento che delineasse le linee guida e le strategie a lungo termine per lo sviluppo del settore commerciale. Oggi finalmente possiamo dire che ci siamo. Questo Piano Strategico del Commercio rappresenta una pietra miliare per il nostro comune,
offrendo un’analisi attendibile e una visione realistica per il futuro del commercio a Castrignano. Uno strumento concepito per essere dinamico e adattabile: man mano che il tessuto commerciale ed economico del nostro territorio si evolve, il piano potrà essere aggiornato e migliorato per rispondere
alle nuove esigenze e opportunità”.

La programmazione di una rete distributiva che armonizzi le aspettative degli operatori commerciali con quelle della cittadinanza non è stata un’impresa semplice: “I consumatori desiderano avere tutto ciò di cui hanno bisogno nelle immediate vicinanze, mentre gli operatori commerciali mirano a operare
in un contesto di massima redditività” , ha continuato l’assessore Pizzolante. “Creare uno strumento che soddisfi entrambe le esigenze ha richiesto un grande impegno. Questo piano è frutto di un lavoro intenso e collaborativo tra amministrazione, commercianti e cittadini. Abbiamo ascoltato le istanze e le proposte di tutti i portatori di interesse, con l’obiettivo di creare un documento che risponda alle
sfide del presente e prepari il nostro territorio alle opportunità future”.

Il potenziamento del commercio implica l’integrazione dei servizi commerciali con altre funzioni territoriali, come la viabilità, la mobilità dei consumatori e la riqualificazione urbana. Tuttavia, la conformazione geografica e i vincoli esistenti rappresentano sfide significative, secondo quanto sottolineato da Pizzolante: “Molti vincoli gravano
sul nostro territorio comunale e molte aree non sono idonee a un serio sviluppo commerciale. La nostra posizione geografica, seppur affascinante, non facilita la massima
fruibilità”.

“La stagionalità del turismo, particolarmente nella marina di Leuca, aggiunge un ulteriore livello di complessità. Nonostante gli sforzi per destagionalizzare, la nostra economia turistica rimane prevalentemente estiva. Questo condiziona la forza attrattiva del territorio durante il resto dell’anno, anche nei confronti dei comuni limitrofi”, ha aggiunto l’assessore.
L’obiettivo rimane chiaro: “Dobbiamo garantire il miglior equilibrio tra domanda e offerta, tra opportunità e possibilità, rispettando le normative vigenti in materia di urbanistica commerciale”.

Continua a Leggere

Appuntamenti

Mario Biondi e De Gregori a Leuca, Massimo Ranieri e Gio Evan ad Otranto

Pubblicato

il

 Segui il canale il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui

Comincia a delinearsi il cartellone dei grandi concerti in vista dell’estate salentina.

Innanzitutto l’arrivo, a Santa Maria di Leuca, a Punta Ristola, di Mario Biondi e Francesco De Gregori.

Il cantautore di origini siciliane, reduce da un tour mondiale farà tappa domenica 4 agosto nel Salento, per il Capo Live Festival, con il suo tour Crooning – Italian Summer Show.

Nello stesso fine settimana per Estensioni Music & Light Festival, a Otranto, nei Fossati del Castello, si esibiranno Massimo Ranieri e Gio Evan.

Sabato 3 agosto, Massimo Ranieri presenterà lo show “Tutti i sogni ancora in volo”, una magnifica avventura sospesa tra il gioco entusiasmante della fantasia e le emozioni più vere della vita. Uno spettacolo che, dopo oltre seicento straordinarie repliche in tutta Italia, si rinnova e si conferma mantenendo immutata la formula vincente, con Ranieri interprete dei suoi grandi successi musicali, attore e narratore, senza perdere di vista il gusto irrinunciabile della tradizione umoristica napoletana a base di colpi di teatro.

Il giorno dopo Gio Evan sarà, invece, di scena domenica 4 agosto, alle 21,30, con il suo “Moksa Bar”, un lido itinerante nel quale si incontrano musica, stand-up comedy e poesia per raccontare storie di bagnanti, di salvataggio e di sole. Ciò che rende davvero speciale il live di Gio Evan è la capacità dello scrittore, poeta e cantante molfettese di giocare con le parole e i concetti visionari in profondità, anche per raggiungere nuove altezze, toccando in modo autentico le corde emotive degli spettatori nell’esplorazione di temi universali come l’amore e la perdita, la resilienza e la speranza.

Domenica 11 agosto, di nuovo a Leuca, sempre a Punta Ristola, il live di Francesco De Gregori.

Per tutti e tre gli appuntamenti, biglietti su Vivaticket.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus