Connect with us

Cronaca

Variazioni misure cautelari: in 3 tornano in carcere

Serie di arresti e commutazioni delle modalità detentive, nelle scorse ore, tra Scorrano, Surbo e Veglie

Pubblicato

il

Serie di arresti e variazioni delle modalità detentive, nelle scorse ore, nella provincia di Lecce.

A Scorrano i carabinieri hanno tratto in arresto L. N., 24enne già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari per reati in materia di sostanze stupefacenti.

In ottemperanza al provvedimento di sostituzione della misura cautelare, emesso dalla Corte di Appello della sezione penale di Lecce, il giovane è passato dagli arresti domiciliari alla custodia cautelare in carcere.

Stessa sorte per G. C., 70enne di Surbo, raggiunto dal personale della locale stazione dei carabinieri per il trasferimento dai domiciliari alla detenzione presso il carcere di “Borgo San Nicola”.

L’uomo dovrà espiare 2 anni, un mese e 27 giorni per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

A Veglie invece revocato decreto di sospensione d’ordine di carcerazione e ripristinato lo stato d’arresto per P.F., 70enne protagonista di maltrattamenti in famiglia commessi fino ad agosto del 2011 nel bolognese. L’uomo era stato condannato a 8 mesi di reclusione che dovrà terminare di scontare presso la Casa Circondariale di Lecce.

Caprarica di Lecce

Violenta grandinata, tanti i danni

Dopo la sfuriata meteorologica di ieri, oggi il meteo ha concesso il bis. Le foto

Pubblicato

il

Dopo la sfuriata meteorologica di ieri, oggi il meteo ha concesso il bis. L’unica variazione all’opera è quella toponomastica dopo Poggiardo e Ruffano di ieri, oggi il maltempo ha imperversato nella Grecia salentina ed in particolar modo a Galatina. La sorpresa, per questo periodo di quasi estate, è stata quella di vedere, dopo le prime gocce d’acqua, dei rovesci con grossi cubetti di grandine, e le strade che sembrano ricoperte di neve. In un battibaleno sono state colpite anche e distrutte verdure e vigneti. Di seguito alcune foto pubblicate dalla protezione civile.
Continua a Leggere

Cronaca

Covid, il bollettino in Puglia e provincia

Anche per oggi in Puglia, su 2.177 test registrati i casi…

Pubblicato

il

Anche per oggi in Puglia, su 2.177 test registrati i casi positivi  sono 8:

7 nella Provincia di Bari;

0 nella Provincia di Bat;

0 nella Provincia di Brindisi;

0 nella Provincia di Foggia;

0 nella Provincia di Lecce;

0 nella Provincia di Taranto;

1 riguardante un residente fuori regione.

Non sono stati registrati decessi. Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 116.765 test.

I pazienti guariti sono 2.768, 1.222 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.490 così divisi:

1.481 nella Provincia di Bari; 380 nella Provincia di Bat; 651 nella Provincia di Brindisi

1.153 nella Provincia di Foggia; 515 nella Provincia di Lecce;

281 nella Provincia di Taranto; 29 attribuiti a residenti fuori regione.

 

Continua a Leggere

Cronaca

Grandinata improvvisa: imbiancati alcuni paesi

Pubblicato

il

Il maltempo previsto per il weekend ha dato già una anteprima nella mattinata di oggi.

Dopo le prime ore soleggiate della giornata, delle nuvole passeggere hanno coperto i cieli salentini a macchia di leopardo.

Infelice sorpresa per i comuni interessati che, dopo le prime gocce d’acqua, sin son visti rovinare addosso grossi cubetti di grandine.

La precipitazione ha colpito in maniera particolarmente violenta l’area di Poggiardo per pochi minuti e la zona di Ruffano per un tempo più prolungato, attorno all’ora di pranzo.

Nelle foto di Alessandro Agostini, pubblicate dalla Protezione Civile, le immagini delle campagne attorno a Ruffano imbiancate dopo la precipitazione.

Per sabato e domenica previsti altri temporali. La speranza è che quantomeno non cada altra grandine.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus