Connect with us

Cronaca

I cold case del Salento: il giallo sulla morte di Ivan Ciullo

Nel corso di FIGiLo, il Festival dell’Informazione Giornalistica Locale domani, alle 16, verranno rese note le conclusioni di due perizie scientifiche volute dai genitori del dj ritrovato impiccato nella campagne tra Taurisano e Acquarica del Capo

Pubblicato

il

Nell’ambito della terza edizione di FIGiLo, il Festival dell’Informazione Giornalistica Locale, domani, mercoledì 23 gennaio, dalle 16, si farà il punto sul giallo di Ivan Ciullo , in arte Ivan Navi, il dj salentino trovato impiccato il 22 giugno del 2015 ad un ulivo nelle campagne tra Taurisano e Acquarica del Capo.


Verranno rese note le conclusioni di due perizie scientifiche volute dai genitori del ragazzo (Rita Bortone e Sergio Martella) che gettano nuova luce sul caso.


Interverranno: i legali della famiglia, Valter Biscotti e Paolo Maci; Roberto Lazzari, consulente scientifico e criminologo; Giuseppe Panichi, dirigente Medico U.O. Medicina Legale A.U.S.L. Toscana Sud Est. Dialoga con gli ospiti: Daniela Casciaro, collaboratrice di Piazzasalento.

 “FIGiLo -”, Festival dell’Informazione Giornalistica Locale si svolgerà dal 23 al 26 gennaio 2019 al Bellavista Club di Gallipoli ed è organizzato da Caroli Hotels, Piazzasalento e dal Gal Terra d’Arneo con il patrocinio dell’Ordine dei Giornalisti della Puglia, della Provincia di Lecce, del Comune di Gallipoli, dell’Associazione Nazionale Stampa Online (Anso) e dell’Associazione Nazionale Giornalismo Costruttivo


Cronaca

Abusi sulle nipotine: nonno chiede giustizia riparativa

Il 77enne salentino che si era autodenunciato potrebbe avere accesso al percorso previsto dalla recente riforma Cartabia

Pubblicato

il

Ha chiesto di poter seguire un programma di giustizia riparativa il nonno salentino che, pochi mesi fa, ha confessato di aver abusato delle sue due nipotine.

Il pentimento, la lettera e la richiesta di esser sottoposto a misura cautelare erano stati gli step precedenti, sul finire del 2022. L’uomo, 77 anni, del nord Salento, si era autodenunciato, raccontando quanto fatto tra il 2017 ed il 2019 alla nipotina che di 6 anni, e poi anche alla più grande, di 7 (ricordiamo che, a tutela dell’identità delle vittime, non viene resa nota la località in questione).

Il sostituto procuratore Erika Masetti, che ha indagato sulla vicenda per violenza sessuale, lo ha ascoltato in un interrogatorio.

Ora si potrebbe procedere, se fosse avallata la richiesta del 77enne, secondo quanto introdotto dalla recente riforma Cartabia, che prevede la possibilità di un percorso riparativo ed il giudizio con rito abbreviato.

La decisione spetterà al giudice Sergio Tosi, nell’udienza del prossimo 10 marzo.

Continua a Leggere

Cronaca

SS 275, autoambulanza fuori strada: nessun ferito

Pubblicato

il

Un’autoambulanza del 118 è finita fuoristrada sulla SS275, nei pressi di Surano.

Il mezzo, partito dal centro operativo del distretto ASL di Martano, è finito fuori dalla carreggiata, tra le campagne, ribaltandosi.

Fortunatamente nessuna grave conseguenza: illesi sia il conducente che gli altri componenti dell’equipaggio sanitario.

Continua a Leggere

Cronaca

Lecce, parti del campanile del Duomo vengono giù

Intorno alle ore 16 i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per mettere l’aria in sicurezza

Pubblicato

il

Parti del Campanile del Duomo di Lecce venivano giù, a causa del maltempo abbattutosi sul Salento.

Così nel pomeriggio, erano le 16 circa, una squadra dei vigili del fuoco di Lecce unitamente ad un supporto con autoscale è intervenuta presso il Duomo di Lecce e nello specifico sul campanile per il distacco di parti della struttura, pare soprattutto calcinacci.

I Vigili del Fuoco hanno provveduto alla messa in sicurezza della zona operazioni.
Richiesto l’intervento del tecnico comunale per le proprie competenze.

La zona è stata delimitata e interdetta dai Vigili del Fuoco.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus