Connect with us

Cronaca

Poggiardo: picchiano giovane fuori da un locale

Nei pressi del Caffè Borghese, un 28enne di Poggiardo e un 20enne nativo di Tricase si sono accaniti per futili motivi su di un giovane, colpendolo ripetutamente e provocandogli traumi al volto. Il Questore della Provincia di Lecce emette due provvedimenti Dacur che vietano ai due l’ingresso al centro urbano di Poggiardo a causa delle loro condotte considerate pericolose per la sicurezza pubblica

Pubblicato

il

 Segui il Gallo  Live News su WhatsApp: clicca qui


Sono stati notificati due provvedimenti DACUR emessi dal Questore della provincia di Lecce nei confronti di due persone a seguito di un grave episodio verificatosi a Poggiardo, nei pressi del locale “Caffè borghese“, ritrovo per i giovani del posto.


Il fatto aveva visto un 28enne di Poggiardo e un 20enne nativo di Tricase, accanirsi per futili motivi su di un giovane, colpendolo ripetutamente e provocandogli traumi al volto. Nell’occasione sono intervenuti i carabinieri, che hanno denunciato i due aggressori per lesioni aggravate e percosse e hanno richiesto la misura di prevenzione del DACUR, che è stata emessa dal Questore ritenendola opportuna considerati i comportamenti dei due soggetti “effettivamente” e “potenzialmente” pericolosi per la sicurezza urbana.

La misura di prevenzione del Divieto di Accesso Urbano (DACUR), necessaria per prevenire fenomeni di criminalità e illegalità che incidono sulla sicurezza dei cittadini é stata notificata nei giorni scorsi ai responsabili dell’aggressione e vieta loro di accedere e stazionare nei luoghi del centro urbano di Poggiardo per due anni.


Cronaca

Cumulo di rifiuti abbandonati a Tricase, la segnalazione: “E se…?”

Il messaggio al sindaco di una nostra lettrice: “Inasprire le regole sulla differenziata potrebbe avere effetto contrario”

Pubblicato

il

Riceviamo e pubblichiamo una segnalazione giunta in Redazione ed accompagnata da una considerazione.

Foto di cumuli di spazzatura da Tricase, in pieno centro abitato, in via Quintino Sella a pochi giorni dall’annunciato inasprimento di regole e controlli in merito alla differenziata ed all’utilizzo degli appositi sacchetti.

La domanda, indirizzata al sindaco dalla nostra lettrice, è: “E se tutto questo spingesse gli incivili ad un aumento dell’abbandono dei rifiuti?”

Continua a Leggere

Cronaca

Tricase: donna ritrovata senza vita in casa

È accaduto nel quartiere di Sant’Eufemia. Tra le ipotesi degli inquirenti prende piede quella del suicidio

Pubblicato

il

Tragedia nel rione Sant’Eufemia a Tricase.

Attoniti gli abitanti del quartiere per quanto accaduto in via del Gonfalone.

Una donna di mezza età del posto è stata ritrovata in casa senza vita.

Non vi sono dichiarazioni ufficiali a riguardo ma a quanto trapela gli inquirenti propenderebbero all’ipotesi del suicidio.

La donna non era sposata e viveva sola in casa.

Continua a Leggere

Cronaca

Tentata truffa ad anziani: la segnalazione da Marittima

Pubblicato

il

Tentativo di truffa ai danni di anziani nell’abitato di Marittima (Diso), fortunatamente non andato a segno.

Lo segnala la locale Protezione Civile sui suoi canali social, dando notizia di quanto appreso dai carabinieri.

Ecco la comunicazione della Protezione Civile di Marittima: “La Stazione dei Carabinieri di Spongano segnala che giungono segnalazioni all’interno della giurisdizione di truffe agli anziani in queste ore.
E’ di pochi minuti un’ulteriore segnalazione di una tentata truffa nell’abitato di Marittima Si consiglia di prestare massima attenzione ed eventualmente contattare il 112”.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus