Connect with us

Cronaca

Tenta furto ma i vicini lo vedono: arrestato

Pubblicato

il


Alle prime ore del mattino di oggi un 29enne è stato sorpreso a Lecce nel giardino di una abitazione di legge con indosso arnesi atti allo scasso.





La polizia è intervenuta su segnalazione di un cittadino che ha contattato la centrale operativa del 113 dopo aver notato che un uomo che si era introdotto furtivamente in un giardino, in via della Noce, scavalcandone il muro di cinta.





La pattuglia della sezione volanti della Questura di Lecce, giunta rapidamente sul posto, ha colto l’uomo segnalato con un oggetto metallico idoneo a scardinare la porta.





Questi, vistosi scoperto, non ha opposto resistenza alcuna. Dalla successiva perquisizione sono stati rinvenuti addosso al 29enne, nigeriano anche un martello, un coltello a serramanico ed un giravite a stella.




Il giovane, in un improbabile tentativo di giustificazione, ha riferito di essere lì solo per portar via “una sola” bicicletta dall’interno dell’abitazione.





Data l’ora, di quanto accaduto non se ne erano avveduti i proprietari della villetta che, dopo un controllo sommario, confermavano di non aver subito nessun danno.





Il giovane straniero, esperiti gli atti in ufficio, è stato indagato in stato di arresto per tentato furto aggravato e detenzione di arnesi atti allo scasso e, su disposizione del P.M. di turno, condotto presso la propria dimora, in regime di arresti domiciliari.


Cronaca

Fiamme in soggiorno, cucina e ripostiglio: 115 a Presicce-Acquarica nella notte

Pubblicato

il

Intervento dei vigili del fuoco del Distaccamento di Tricase a Presicce-Acquarica nella notte.

Con il supporto di un’autobotte giunta dal Distaccamento di Gallipoli su disposizione della centrale operativa del 115, i pompieri sono intervenuti in via Cesare Battisti.

Da qui, era partita una chiamata ai numeri d’emergenza per un incendio divampato all’interno di in una privata abitazione.

All’arrivo dei caschi rossi, poco prima delle 2, le fiamme avevano intaccato il soggiorno, la cucina e un ripostiglio al piano terra.

Terminate le operazioni di spegnimento sono iniziate le indagini per ricostruire le cause, non ancora identificate, dell’accaduto.

Fortunatamente non si sono registrate conseguenze su persone.

Continua a Leggere

Cronaca

Cadavere in fondo alle scale di un palazzo: mistero a Maglie

Pubblicato

il

È mistero a Maglie sul ritrovamento del cadavere di un uomo di 48 anni di cui non sono state rese le generalità.

Il corpo esanime è stato rinvenuto in mattinata in fondo alla rampa della scala di un palazzo, quella del lotto 4 del complesso ”Achille Grandi”, in via Jan Palach.

Sono accorsi sul luogo il 118 ed i carabinieri, che indagano sull’accaduto.

Da capire se sia trattato di una tragedia dalla natura accidentale o se l’uomo si sia lanciato nel vuoto per togliersi la vita.

La vittima non abitava nella zona in cui è stata rinvenuta.

Immagine di repertorio 

Continua a Leggere

Cronaca

Tremendo schianto: un morto sul colpo ed un ferito grave

L’incidente nel primo pomeriggio di oggi sulla via che da Surbo porta a Torre Rinalda

Pubblicato

il

Un altro tratto di strada annoverato tra i “maledetti” in Salento torna a far parlare di sé.

Questo pomeriggio, attorno alle 15, un incidente stradale è costato la vita ad un uomo sulla strada tra Surbo e Torre Rinalda.

Siamo sulla sp93, in prossimità della Tenuta Monacelli. Qui, una Opel Astra ed una Fiat Punto si sono violentemente scontrate.

A. S., 41 anni, di Lecce, ha perso la vita. Guidava la Punto, è morto sul colpo. Grave invece il ragazzo nella Opel, condotto in ospedale d’urgenza dai sanitari, al “Fazzi” di Lecce.

Oltre alle forze dell’ordine ed al 118, sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Il loro lavoro è stato fondamentale per estrarre i coinvolti dalle vetture incidentate, distrutte dall’impatto e volate nelle campagne a bordo strada.

Foto di polizia locale Lecce

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus