Gino Paoli, concerto nel Salento

Emozione: sarà questa la parole d’ordine dell’atteso concerto di Gino Paoli in programma per il prossimo venerdì 27 febbraio  presso il Teatro Italia di Gallipoli.

Gino Paoli “Musica senza fine” il titolo dello spettacolo, prende a prestito da uno dei cavalli di battaglia  di Paoli che accompagnato da un’orchestra diretta dal maestro Stefano Fonzi curatore degli arrangiamenti interpreterà  i suoi più popolari successi  che hanno  ripercorso  le tappe più significative di una lunga carriera.

Al pubblico del Teatro Italia saranno proposti brani indimenticabili:  Il Cielo in una stanza, La gatta, Che cosa c’è, Senza fine, Sapore di sale, Una lunga storia d’amore, Quattro amici, Ti lascio una canzone, Averti addosso,Vivere ancora e tanti altri.

Le canzoni, arrangiaei ad hoc con il ricorso a contaminazione  moderne che spaziano dal pop al jazz, suscitano ancora oggi  emozioni intense che il grande cantautore genovese regalava al pubblico negli anni ’60.

Gino Paoli, nato a Monfalcone (Gorizia) è vissuto a Genova, città alla quale rimane sempre legato.

L’amore per la musica lo riceve dalla madre pianista. Gino, poco incline agli studi, frequenta un gruppo di amici che condividono la sua stessa passione  per la musica e che costituiranno il primo nucleo della cosiddetta “Scuola genovese”: Luigi Tenco, Bruno Lauzi, Fabrizio De André, Umberto Bindi, Joe Sentieri, Giorgio Calabrese, i fratelli Gian Piero e Gianfranco Reverberi.

Innumerevoli sono le collaborazioni artistiche da cui sono nati, nel corso della sua carriera tanti successi  intramontabili. La prevendita dei biglietti è già iniziata  presso la biglietteria del Teatro Italia, in corso Roma a Gallipoli.

Info e Prenotazione Biglietti  tel. 0833/266940

Tags:


Commenti

commenti