Abusivismo a Castrignano del Capo: arrestato geometra

Nei guai un noto geometra di Castrignano del Capo per abusivismo edilizio.

I carabinieri hanno infatti eseguito ordinanza di detenzione domiciliare emesso da Procura della Repubblica ufficio esecuzione penali di Lecce ai danni di Siro Licci, 71 anni.

Il geometra è stato arrestato per il reato di abusivismo edilizio (art.110 – cp. Art.81 c.2 – c.p., art.441 e d.p.r. 380/2001 e art.181 d.lvo 42/2004).

In particolare l’abuso sarebbe stato commesso nel 2015, sempre a Castrignano del Capo.

Il 71enne professionista, dopo le formalità di rito, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari detenzione domiciliare e dovrà espiare una pena di tre mesi e 20 giorni.

Tags:


Commenti

commenti