Connect with us

Melissano

Pericolo inquinamento a Melissano, causa discarica abusiva

I finanzieri della Tenenza di Casarano hanno individuato diverse zone utilizzate come discariche abusive nel comune di Melissano (LE).

Pubblicato

il

I finanzieri della Tenenza di Casarano hanno individuato diverse zone utilizzate come discariche abusive nel comune di Melissano (LE). A seguito di un’approfondita indagine compiuta mediante sopralluoghi e investigazioni  è stata individuata l’area incriminata, un’estensione di quasi 10 mila metri quadrati, situata nella zona industriale del comune salentino, nei pressi della piattaforma logistica: una notevole quantità di rifiuti speciali pericolosi, scarti di lavorazione industriale ed altro materiale inerte derivante da lavorazioni edili, tra cui alcune lastre di eternit, pneumatici fuori uso, plastiche, vetri, guaine catramate, parti di televisori ed elettrodomestici rottamati erano disseminati su terreni agricoli privi di qualsiasi protezione sottostante come guaine impermeabilizzanti, massetti cementizi o altri materiali idonei ad evitare percolazioni. Le Fiamme Gialle, previa acquisizione degli estratti di mappa, delle visure catastali e di ogni altro documento concernente la vasta area oggetto di indagine, in rispondenza della violazione di cui agli art. 192 e 256 del Decreto Legislativo 3 aprile 2006, nr. 152, e con l’aiuto di una consulenza tecnica, hanno sequestrato le quattro discariche presenti nell’area, unitamente ai rifiuti al materiale ivi giacente, con denuncia a piede libero a carico di ignoti da identificare, ed affidamento in gratuita giudiziale custodia ai diversi proprietari dei fondi agricoli.

Continua a Leggere

Casarano

Un curriculum di reati: arrestato 47enne

Pubblicato

il

Estorsione in concorso, truffa, ricettazione, furto aggravato, falsità in scrittura privata, falsità in testamento olografo, cambiale o titolo di credito, sostituzione di persona.

Questi i reati commessi tra Casarano, Melissano, Otranto, Maglie e Tricase da B. L. tra il 2004 al 2018.

L’uomo, oggi 47enne, è stato condannato alla pena residua definitiva di 9 anni, 10 mesi e 25 giorni di reclusione.

I carabinieri lo hanno arrestato nelle scorse ore a Casarano e, espletate le formalità di rito, tradotto presso la propria abitazione di residenza in regime di detenzione domiciliare.

Foto di repertorio

Continua a Leggere

Cronaca

Lavoro nero: stangate 3 ditte

Sorpresi 10 lavoratori non in regola e rilevate violazioni in materia di sicurezza: migliaia di euro di sanzioni

Pubblicato

il

Attività ispettiva volta al contrasto del fenomeno del lavoro nero e irregolare nei comuni di competenza per i Carabinieri di Casarano.

Controllate 3 ditte tra Ruffano, Matino e Melissano con deferimento in stato di libertà per 3 titolari di attività commerciali, responsabili a vario titolo di diverse violazioni, tra le altre, in materia di sicureza sui luoghi di lavoro, in particolare “lavoro nero”, “mancata formazione sui rischi presenti sui luoghi di lavoro, “omessa consegna ai lavoratori dei dispositivi di protezione individuali” e “occupazione in nero di soggetto percettore del reddito di cittadinanza”.

I carabinieri hanno individuato 10 lavoratori, di cui 3 irregolari e 7 in nero, per poi elevare sanzioni amministrative per un importo totale di oltre 25mila euro.
Contestate ammende per un totale di 12.500 euro circa.
Gli uomini dell’Arma hanno poi informato l’autorità giudiziaria e i competenti enti assistenziali, previdenziali e fiscali, di quanto riscontrato.

Continua a Leggere

Casarano

Con l’auto contro l’albero, grave!

Melissano: 35enne di Casarano, mentre era alla guida della sua Alfa 147, ha perso il controllo della vettura ed è andato sbattere

Pubblicato

il

Grave incidente stradale sulla Casarano – Melissano.

Un uomo di 35 anni di Casarano, ieri sera, poco prima delle 18, mentre era alla guida della sua Alfa 147, ha perso il controllo della vettura ed è andato sbattere contro un albero.

L’auto dopo lo schianto si è letteralmente accartocciata e son dovuti intervenire i vigili del fuoco del distaccamento di Gallipoli per estrarre il 35enne dalle lamiere.

Sul posto oltre ai sanitari del 118 che hanno provveduto ad accompagnare a sirene spiegate ed in codice rosso il ferito al “Vito Fazzi” di Lecce, anche i carabinieri della Compagnia di Casarano che hanno effettuato tutti i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e gli agenti della polizia municipale di Melissano.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus