Sud Salento: Carabinieri in azione

Tra Casarano, Matino, Racale, Ugento, Parabita, Alliste e Taurisano, i Carabinieri della Compagnia di Casarano, nella serata di martedì 27 novembre hanno effettuato un servizio di controllo del territorio, unitamente a personale del 6° Elinucleo Carabinieri di Bari, finalizzato alla repressione dei reati contro il patrimonio, al contrasto dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti, al controllo delle persone sottoposte a misure limitative della libertà personale nonché ad evitare stragi per violazione delle norme del Codice della strada.

Una persona denunciata per detenzione di sostanza stupefacente a Casarano, recuperati circa 8 gr. di hashish e 125 euro più materiale per confezionamento.

Sempre a Casarano, in collaborazione con gli agenti del Commissariato di PS di Taurisano, una persona è stata denunciata per furto aggravato di carburante da un vagone all’interno della Stazione Ferroviaria.

Un giovane di Taurisano denunciato perché non ottemperante alle prescrizioni impostagli dall’Autorità Giudiziaria.

Sono state controllate complessivamente oltre 200 persone e circa 100 tra autovetture, motocicli e ciclomotori, procedendo nei casi previsti alla denuncia in stato di libertà.

Per guida in stato di alterazione psicofisica dovuta all’assunzione di stupefacenti: un denunciato a Taviano, poiché sorpreso alla guida della propria autovettura in evidente stato di alterazione psicofisica accertata;

Per guida senza patente poiché mai conseguita: una persona a Casarano poiché sorpreso alla guida della propria autovettura senza titolo di guida;

Per violazione dei sigilli: una persona denunciata a Racale perché sorpresa a guidare la propria autovettura già sottoposta a sequestro amministrativo per precedenti infrazioni al Codice della strada.

Nel contempo sono state elevate numerose contravvenzioni al Codice della strada con 14 patenti ritirate e 30 autoveicoli sottoposti a fermi/sequestri amministrativi e/o penali.


Commenti

commenti