Tennis: in serie A2 Maglie ancora sconfitto

La trasferta milanese per il CT Maglie ha avuto esito negativo. L’Harbour Club Milano si è aggiudicato la quarta giornata del campionato vincendo per 4 a 2 battendo i magliesi che hanno comunque tenuto testa ad una squadra che è tra le protagoniste del proprio girone. Ottima la prestazione del CT Maglie che ha dato prova di carattere con un Giorgio Portaluri che ha pienamente recuperato la sua forma e rendendosi protagonista di uno splendido gioco regolando in conti nell’incontro di singolare superando il milanese Cotto per 6-3 6-3. Recupero confermato anche per Vittorio Garzelli che ha dato del filo da torcere a Schmolzer il quale alla fine è riuscito ad aver ragione sul magliese per 6-4 7-6 6-2. Vita dura anche per i milanesi Rezzaghi e Colangelo che sono riusciti a battere, non senza soffrire, i magliesi Luddi e Crepaldi. I risultati degli incontri di doppio hanno confermato la prestazione positiva di Portaluri che, in coppia con Luddi, ha superato la coppia milanese Rezzaghi-Landonio con il punteggio 6-3 2-6 6-2. Non ha avuto la stessa sorte la coppia Crepaldi-Rubino, superata dal duo Schmolzer-Colangelo.  I campi con superficie sintetica Play-It hanno reso difficile il gioco dei tennisti magliesi abituati alla terra battuta, fondo molto più adatto alle loro caratteristiche di gioco. Domenica 9 maggio il CT Maglie ospiterà il Tennis Forlì, squadra abituata ai campi veloci, composta da Pambianco (2.2), Rondinelli (2.3), Premovic (2.4), Casadei (2.6), Cilotti (2.8), Pacchioni (3.2). I forlivesi dovranno vedersela contro i tennisti magliesi decisi a tutto pur di ottenere un risultato utile per conseguire una migliore posizione in classifica che consenta al CT Maglie di affrontare i play-out per non retrocedere. Il direttore sportivo Antonio Baglivo è certo di un’ottima prova contro il Forlì dato il completo recupero di forma fisica e psicologica di tutti i giocatori. Gli incontri inizieranno alle ore 9 e l’ingresso è gratuito.


Commenti

commenti