Connect with us

Cronaca

Gallipoli: denunciato ristoratore

Pubblicato

il

(7 agosto) – I Carabinieri della locale Compagnia, in collaborazione con i militari del NAS di Lecce, continuano ed intensificano i controlli su ristoranti, fast food e bar. Nello specifico, i recenti controlli hanno interessato 3 ristoranti situati sulla fascia costiera tra Gallipoli e Sant’Isidoro (Nardò),  2 panifici e 1 bar, questi di Gallipoli.

I militari hanno riscontrato: condizioni strutturali di alcuni locali non idonee (locali abusivamente adibiti a magazzini), svariate carenze igienico sanitarie nei locali cucina (in un ristorante carenze igienico sanitarie riscontrate anche sui camerieri), occupazione abusiva del suolo demaniale (tavolini abusivamente dislocati su zona demaniale in prossimità di un ristorante), mancato aggiornamento del manuale di autocontrollo (haccp), nonché, in un caso, veniva accertata nuovamente una frode in commercio, per aver omesso di indicare nel “menù”, da parte del titolare di un ristorante ispezionato, lo stato fisico iniziale del prodotto messo in vendita. il cliente, pertanto, a seguito di richieste di piatti di pesce, pur pensando di consumare, in una zona di mare, del tipico prodotto fresco, ignaro stava invece gustando della merce congelata all’origine. Inoltre, in una panetteria di Gallipoli sono stati rinvenuti dai Carabinieri alcuni prodotti messi in vendita, ma già scaduti da qualche settimana.

A conclusione di tali controlli è stato deferito in stato di libertà un ristoratore per frode in commercio e per occupazione abusiva di suolo demaniale. Sono state elevate contravvenzioni per un ammontare di circa 22mila euro.

Continua a Leggere

Corsano

Va al mare da solo, trovato senza vita in auto

Ritrovamento scioccante a Corsano: imprenditore del posto perde la vita per cause in fase di accertamento

Pubblicato

il

Esce per andare al mare e non fa più ritorno: ritrovato in auto senza vita.

Dramma a Corsano dove un uomo del posto, un 55enne imprenditore, è deceduto per motivi ancora da accertare.

Si era allontanato da casa nel pomeriggio di ieri per andare al mare e non vi ha fatto più ritorno. Il ritardo aveva fatto scattare l’allarme e le ricerche. In breve è stato ritrovato nella sua vettura, esanime.

In tarda serata la salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

Aggiornamenti nelle prossime ore.

Continua a Leggere

Cronaca

Schianto e ribaltamento, paura all’incrocio

Impatto tra Punto e Panda, quest’ultima finisce a ruote per aria: nessuna grave conseguenza per i coinvolti

Pubblicato

il

Il botto ed il cappottamento, tutto in pochi spaventosi attimi.

È accaduto ieri sera dopo le 20 all’altezza di un incrocio, tra Melendugno e Borgagne.

Coinvolte una Fiat Punto ed una Fiat Panda. Quest’ultima ha finito per ribaltarsi sull’asfalto, rimanendo adagiata sul tettuccio.

118 e vigili del fuoco hanno raggiunto il punto dell’incidente assieme alle forze dell’ordine.

Per fortuna per i coinvolti nessuna ferita grave.

(foto da pagina Facebook “Melendugno.net”)

Continua a Leggere

Cronaca

Ennesimo incidente: muore scooterista

Impatto violentissimo contro auto sulla via per il mare

Pubblicato

il

Non c’è tregua sulle strade del Salento. Quello degli incidenti sembra un bollettino di guerra.

Ennesimo sinistro nelle scorse ore. Stavolta sulla Veglie-Porto Cesareo.

Lo scontro ha coinvolto un’Audi ed uno scooter. L’uomo alla guida del mezzo a due ruote, un 67enne, ha perso la vita. Vani i soccorsi.

Il motociclo è praticamente maciullato. Non ci sarebbero altri feriti.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus