Connect with us

Castrignano del Capo

Raptus nella casa di riposo: 72enne uccide anziana vicina di stanza

È accaduto a Vasto (Chieti) e l’omicida è un uomo di 72 anni, con problemi psichici, originario di Castrignano del Capo

Pubblicato

il

Un uomo di Castrigano del Capo, Vito Papa, 72 anni, ospite di una casa di riposo, al clinica San Pio (foto in alto), a Vasto, ha ucciso con un bastone una sua anziana vicina di stanza.

La vittima è una donna di 87 anni di Vasto, l’unica sua colpa quella di essere nella stanza vicina di Papa nel momento in cui il salentino, con seri problemi psichiatrici, è stato colto da un raptus.

Il 72enne ha sfilato il bastone del trapezio sopra il suo letto è uscito dalla sua stanza e una volta raggiunta l’anziana vicina l’ha ripetutamente e violentemente colpita non dandole scampo.

Vito Papa è ora stato trasferito all’ospedale delal vicina Lanciano dove è piantonato dalle forze dell’ordine.

Appuntamenti

Corteo di auto storiche tra i due mari

Oggi a Gallipoli; Domani partirà da Leuca e attraverserà Gallipoli, Maglie, Otranto e tornerà a Santa Maria di Leuca; infine, domenica 14, si ripartirà da Gallipoli passando per le marine di Ugento e Torre Vado, la marina di Morciano di Leuca; ritorno a Gallipoli con pranzo e premiazione

Pubblicato

il

Si svolge da oggi e fino a domenica 13 ottobre il 26° Meeting dei Due Mari, Raduno Internazionale di Auto Storiche organizzato dal Salento Club Auto Storiche di Lecce e da Caroli Hotels.

L’evento vedrà la partecipazione di circa 45 vetture provenienti da ogni parte d’Italia. Il programma prevede per questo pomeriggio il ritrovo a Gallipoli presso l’Hotel Bellavista Club per un aperitivo.

Domani, sabato, è prevista una suggestiva passeggiata e sfilata di auto storiche su un percorso che partirà da Santa Maria di Leuca e attraverserà Gallipoli, Maglie, Otranto e ritorno a Santa Maria di Leuca con parcheggio di fronte all’Hotel Terminal Caroli Hotels. Poi, rientro all’Ecoresort Le Sirenè.

Infine, domenica 14, si ripartirà da Gallipoli passando per le marine di Ugento e  Torre Vado, marina di Morciano di Leuca, e ritorno a Gallipoli con pranzo e premiazione.

«Oltre che 26 anni del Meeting dei Due Mari», sottolinea Franco D’Agostino, presidente del Salento Club Auto Storiche, «questa edizione celebra anche gli oltre quarant’anni di collaborazione con Caroli Hotels, che ringrazio, nella realizzazione delle varie manifestazione. La prima è stata nel settembre del 1978».

Caroli Hotels rappresenta la tradizione di ospitalità nel Salento dal 1965, quando Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese aprono a Santa Maria di Leuca l’Hotel Terminal e poi nel 1976 rilevano il complesso alberghiero Le Sirenuse a Gallipoli, trasformato successivamente in Ecoresort Le Sirenè. Con l’arrivo della terza generazione – Annamaria, Attilio, Gilda e Pierluigi Caputo – sono acquisite nuove strutture: nel 1985 l’ottocentesca Villa La Meridiana a Santa Maria di Leuca; nel 1987 il Joli Park Hotel di Gallipoli; nel 1995 si avvia la ristrutturazione del Bellavista Club sempre a Gallipoli.

Alle attività alberghiere la famiglia Caroli – Caputo ha affiancato dal 1995 la commercializzazione di prelibatezze enogastronomiche salentine con il marchio La Dispensa di Caroli, il servizio di Agenzia Viaggi Caroli Turismo e la promozione del Salento attraverso le attività sportive con il brand Caroli Sport.

Oggi siamo giunti alla quarta generazione con i pronipoti Mario e Gabriele, i posti letto sono oltre mille e Caroli Hotels s’impegna costantemente nella formazione professionale, nella ricerca di nuovi servizi e iniziative per la promozione del territorio.

A Gallipoli organizza un fitto calendario annuale di eventi in tutto il Salento, che spaziano dallo sport all’arte, dalla gastronomia alla cultura, dal benessere alla spiritualità.

Innovazione e dinamismo, servizi efficienti e accoglienza tagliata su misura, con particolare attenzione alle esigenze della famiglia. Certificati Ecolabel EU, nei Caroli Hotels si utilizzano le tecnologie più innovative legate al campo delle energie alternative rinnovabili e materiali a basso impatto ambientale.

Continua a Leggere

Castrignano del Capo

Tragedia in Liguria: 32enne salentino muore in incidente

Pubblicato

il

Dramma nella notte in Liguria, a Dolcedo, dove un uomo di origini salentine è morto dopo essersi schiantato col suo scooter.

Si tratta di Luca Occhilupo, 32 anni, originario di Leuca. A bordo di un Kymco 200 è finito contro il muro di un’abitazione per motivi in fase di accertamento da parte dei carabinieri.

Il sinistro è avvenuto poco prima della mezzanotte. La violenza dell’urto non gli ha dato scampo all’uomo: è morto praticamente sul colpo. Inutili i tentativi di rianimarlo.

Continua a Leggere

Castrignano del Capo

Ss 274: due feriti in tamponamento

Pubblicato

il

Tamponamento sulla strada statale 274 nel pomeriggio.

L’incidente, allo svincolo per Castrignano del Capo, ha visto coinvolte due auto. Una Nissan Nike ed una Land Rover.

Tra i coinvolti, uno è rimasto incastrato nelle lamiere della vettura. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco del distaccamento di Tricase per estrarlo e consegnarlo ai soccorsi.

Il 118 ha trasportato quest’ultimo ed un altro dei passeggeri dei mezzi incidentati in ospedale. Entrambi i feriti sono stati condotti all’ospedale di Tricase.

Le forze dell’ordine ricostruiranno la dinamica del sinistro. Una disattenzione o una mancata precedenza le ipotesi più plausibili dai primi riscontri.

Continua a Leggere
Pubblicità

Più Letti

Copyright © 2019 Gieffeplus