Tentano di rubare in cantiere, due fermati

Si erano introdotti nottetempo all’interno di un cantiere edile di Melissano, il loro obbiettivo erano le sessanta travi in legno per carpenteria (foto grande in alto) che evidentemente avrebbero poi rivenduto.

È andata male, però, a Valerio Barbetta, 26 anni, di Melissano, e Maurizio Panico, 25 anni di Racale.

I due sono stati infatti sorpresi in flagranza dai carabinieri subito dopo aver tagliato la recinzione metallica che delimitava il cantiere.

L’immediato intervento dei carabinieri ha consentito di bloccare i malfattori nonché di recuperare la refurtiva, poi restituita al legittimo proprietario.

I fermati, sottoposti agli arresti domiciliari, dovranno rispondere di furto aggravato.

Tags:


Commenti

commenti