Sulle orme della sclerosi multipla. La rinascita

È stato presentato questa mattina, a Palazzo Adorno a Lecce, il libro “Sulle orme della sclerosi multipla. La rinascita” (Graus edizioni per Gli Specchi di Narciso) della scrittrice, giornalista e presidente dell’Associazione Sunrise onlus Maria De Giovanni.

Sono intervenuti il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva, il vicepresidente Massimiliano Romano, l’autrice Maria De Giovanni, il comandante della Scuola di Cavalleria di Lecce generale di Brigata Angelo Minelli, la giornalista Mediaset Maria Luisa Sgobba, l’editore Piero Graus, il presidente dell’Accademia Auge Cesare Cilvini, il testimonial dell’Associazione Sunrise Luigi Mazzei e l’editore Paolo Pagliaro. A moderare gli interventi il giornalista Flavio De Marco. Hanno partecipato, inoltre, un piccolo gruppo di studenti dell’Ipsseoa di Otranto, scuola che collabora con l’associazione Sunrise onlus.

 “La forza dell’uomo si vede nella sofferenza. Maria ci dà un grande esempio di vita. Maria aggredisce la vita, non la subisce. Con la sua penna dona al mondo pagine che resteranno per sempre, dona un pezzo della sua anima. E’ un esempio di vita, di grande coraggio e di grande forza per tutti”, ha dichiarato il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva.

Molto toccanti anche le parole di Maria Luisa Sgobba, che ha curato la prefazione del libro: “Maria s’impone, non ti puoi sottrarre. Con questo bellissimo libro impone il suo sguardo sul mondo. È un libro che ci induce a fare una riflessione profonda su noi stessi. Il lettore è spiazzato da questo uragano di donna”, ha evidenziato la giornalista Mediaset.

Maria De Giovanni, salentina di Borgagne (frazione di Vernole), si occupa di comunicazione e modera eventi scientifici.

Ha scritto il primo libro “Sulle orme della sclerosi multipla”, sempre edito da Graus Editore, ricevendo più di trenta riconoscimenti e risultando tra le donne più premiate per aver scritto e testimoniato come la malattia possa diventare un’opportunità.

Sin dall’inizio ha cercato il confronto con il pubblico; infatti, grazie a costanti interviste e presentazioni del suo libro è riuscita a sensibilizzare un gran numero di persone ad un argomento così delicato.

Nel secondo volume di quest’opera autobiografica, l’autrice racconta la sua vita dopo la pubblicazione del primo libro. È grazie all’affetto e alla riconoscenza del pubblico, infatti, che Maria De Giovanni riesce a reagire alla sua malattia, la sclerosi multipla, diventata nel frattempo ancora più aggressiva, al punto da costringerla a cambiare terapia.

Maria De Giovanni è presidente dell’associazione Sunrise onlus che si occupa di persone con sclerosi multipla e ha realizzato, tra le tante iniziative, il progetto unico in Italia “Il mare di tutti”, per offrire la possibilità di fare fisioterapia in mare a chi vive con la malattia. L’uragano Mary, come l’ha soprannominata chi la conosce bene, nonostante la malattia, continua la sua missione: essere utile agli altri e infondere coraggio attraverso progetti che permettono ai disabili di vivere liberamente.

Tags:


Commenti

commenti